VACCINI- L'Asl To5 avvia le procedure obbligatorie previste dal decreto nazionale: ecco il vademecum

| Entro il 31 luglio dovranno vaccinarsi i bambini che frequentano i nidi e le materne, mentre entro il 31 agosto gli alunni della scuola dell’obbligo. In arrivo nelle buche le lettere sulle modalità di prenotazione

+ Miei preferiti
VACCINI- LAsl To5 avvia le procedure obbligatorie previste dal decreto nazionale: ecco il vademecum
Scatta la campagna di vaccinazione obbligatoria così come previsto dal Decreto nazionale del Ministero della salute. Visti i tempi strettissimi, l’Asl TO5 avvierà immediatamente le procedure di invito alla vaccinazione dei soggetti che risultano, in base alle proprie anagrafi, non in regola con gli obblighi vaccinali rispettando le seguenti scadenze:
- entro il 31 luglio ai bambini che frequentano i nidi e le materne
- entro il 31 agosto ai bambini e ragazzi della scuola dell’obbligo

La lettera d’invito, spedita per posta ordinaria o altri mezzi, potrà essere generica (non specificare necessariamente quali e quante vaccinazioni mancano) ma indicherà obbligatoriamente data e ora della convocazione. Una copia della lettera di invito conterrà anche il testo di una attestazione di volontà di aderire all’invito che dovrà essere sottoscritta dai genitori e tutori dei bambini invitati e consegnata alle direzioni scolastiche entro il prossimo 10 settembre.

Per il corrente anno, in sede di prima applicazione del decreto legge, per “idonea
documentazione” si intende:
- La attestazione di volontà di aderire all’invito dell’Asl, resa sulla copia dell’invito e
sottoscritta dal genitore o tutore, per i minori risultati non in regola con le vaccinazioni e
invitati dall’Asl
- La dichiarazione di adempimento degli obblighi vaccinali rilasciata e sottoscritta dal
genitore o tutore per tutti gli altri minori che non avranno ricevuto l’invito delle Asl entro il
31 agosto.

Le direzioni scolastiche dovranno trasmettere alle Asl, entro il 30 settembre, copia di tutte le attestazioni (sottoscritte e non sottoscritte) e le dichiarazioni ricevute per le opportune verifiche (possibilmente mediante elenco nominativo in formato digitale) e la prosecuzione delle procedure previste a seconda dei casi. Sono obbligatori per i bambini e i ragazzi da 0 a 16 anni i seguenti vaccini:
- per i nati dal 2001 al 2016: antipoliomielitica, antidifterica, antitetanica, antipertossica, antiepatite B, anti HIB, antimorbillo, antiparotite, antirosolia;
- per i nati nel 2017: tutte quelle menzionate, e l’antivaricella.

Le Asl inviteranno tutti i soggetti inadempienti, nei tempi indicati, e questi potranno regolarizzare la propria posizione attraverso le attestazioni predisposte e presentandosi agli appuntamenti. Chi in passato, ha aderito regolarmente alle chiamate non riceverà alcun invito e può ritenersi in regola e autocertificare con tranquillità la propria condizione di adempiente e che questa autocertificazione costituisce idonea documentazione.
Sarà inoltre attivato il numero verde regionale 800.333444 con uno specifico focus sulle vaccinazioni.
 

«Invitiamo le famiglie a rispettare le modalità previste in modo da non creare inutili iperafllussi nei centri vaccinali – ha detto il Direttore generale dell’Asl TO5 Massimo Uberti -, per questo chiediamo a tutti i genitori di collaborare con gli uffici dell’Asl e, per le informazioni, chiamare il numero regionale precedentemente indicato o chiamare gli Uffici Relazioni con il Pubblico (Urp) che hanno sede in ogni distretto territoriale»

Dove è successo
Sanità
MONCALIERI - Al Santa Croce apre il nuovo servizio di endoscopia digestiva
MONCALIERI - Al Santa Croce apre il nuovo servizio di endoscopia digestiva
Il primo agosto sarà avviata l’attività nei nuovi locali al piano terra. «Un ulteriore tassello per ammodernare la struttura e renderla funzionale fino al nuovo ospedale unico», le parole del direttore dell'Asl, Massimo Uberti
CANDIOLO - Alberto Bardelli, vice direttore dell'Istituto di Ricerca sul cancro, premiato a livello europeo
CANDIOLO - Alberto Bardelli, vice direttore dell
Il riconoscimento per le scoperte nel campo del cancro del colon-retto metastatico: «che riconosce - ha dichiarato - il lavoro di tutta la mia squadra di genetisti, biologi molecolari, oncologi medici, fisici e matematici»
ORBASSANO - Al San Luigi nuove tecnologie per le malattie dei polmoni
ORBASSANO - Al San Luigi nuove tecnologie per le malattie dei polmoni
Con l'Ecobroncoscopio (Ebus), acquistato grazie alla Compagnia di San Paolo, molti pazienti hanno evitato di sottoporsi ad indagini più invasive (e costose). Ebus consente infatti una maggiore precisione diagnostica
ORBASSANO - Franca Dall'Occo è il nuovo direttore amministrativo dell'ospedale San Luigi
ORBASSANO - Franca Dall
Arriva dalla Città della Salute di Torino e completa i vertici dirigenziali del nosocomio orbassanese. Il commissario Ripa: «Innesto fondamentale e strategico per lo sviluppo della nostra azienda sanitaria»
ORBASSANO - Sempre più incerto il futuro del Centro Antidoping
ORBASSANO - Sempre più incerto il futuro del Centro Antidoping
Dopo i dubbi espressi da Appiano (Pd) anche Batzella (M5S) chiede a Saitta di fare chiarezza. A rischio ci sono 29 posti di lavoro e una struttura di eccellenza riconosciuta a livello internazionale
SANITA' - Antonio Saitta: «Vogliamo permettere ai medici di base di effettuare direttamente le prenotazioni agli esami»
SANITA
L'assessore regionale alla Sanità è intervenuto durante la presentazione del progetto "La Salute a Casa Tua" svoltasi questa mattina, 4 maggio, in municipio a Moncalieri
ORBASSANO - Telethon al San Luigi per la ricerca sulle malattie genetiche rare
ORBASSANO -  Telethon al San Luigi per la ricerca sulle malattie genetiche rare
Con una donazione per i biscotti del cuore, venerdì e sabato, si potrà donare una speranza ai bambini colpiti da malattie che sono difficilmente curabili. La raccolta fondi di fondazione Telethon sosterrà nuove ricerche
SANITA' - Via al progetto del "Fascicolo Elettronico"
SANITA
Ogni paziente, di qualsiasi azienda sanitaria, avrà un profilo web in cui sono inseriti tutti i dati sanitari, con documentazione clinica e possibilità di accedere a servizi come il cambio medico di famiglia.
ORBASSANO - Una nuova biblioteca per «curare» i pazienti dell'ospedale San Luigi
ORBASSANO - Una nuova biblioteca per «curare» i pazienti dell
L'idea è venuta al regista Renzo Sicco dopo un periodo di ricovero trascorso a Orbassano. «Ho capito quanto può essere importante un libro per un paziente prima e dopo l'intervento». I primi 100 libri donati al reparto di urologia.
ORBASSANO - Donati cento libri all’Ospedale San Luigi in occasione di "Torino che legge".
ORBASSANO - Donati cento libri all’Ospedale San Luigi in occasione di "Torino che legge".
Con “Libri per il San Luigi” nasce una piccola biblioteca a disposizione dei malati e dei loro familiari. La consegna il 18 di aprile
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore