Fermo immobile sul pavimento da giorni, senza vita. Non un parente che lo cercasse. Ad accorgersi che qualcosa non andava in quell'appartamento di Candiolo sono stati i vicini. Non lo vedevano  da giorni e anche la sua cassetta della posta era stracolma. Così, preoccupati, hanno chiamato le forze dell'ordine. Carabinieri e polizia locale sono percià andati sul posto, assieme ai vigili del fuoco che hanno sfondato la porta. E all'interno hano trovato un uomo di 55 anni senza vita. Doveva essere lì da diversi giorni, visto che le condizioni del cadavere non lasciano pensare ad una morte recentissima. Tutto fa propendere per un decesso naturale, consumata nella più totale solitudine.

Galleria fotografica

Articoli correlati