L'autista del 40 che accosta per avvicinarsi alla fermata in corso Trieste, a Moncalieri e a un tratto piomba della paura. Due uomini a bordo di un'auto lo hanno superato e si sono messi davanti, sbarrandogli la strada. Una volta scesi hanno cominciato a prendere a pugni il veicolo, insultando l'autista e minacciandolo di picchiarlo. Lui ha chiuso le porte, tra il timore dei passeggeri in quel momento a bordo. E' riuscito a chiamare il 112 e ai carabinieri ha completato una descrizione degli aggressori, una volta che questi si erano già dileguati. Dieci minuti di pura follia, che i sindacati Faisa hanno voluto rendere pubblico, sottolineando ancora una volta i rischi della professione. 

Galleria fotografica

Articoli correlati