MONCALIERI - Botte al pronto soccorso: 52enne di Moncalieri denunciato per interruzione di pubblico servizio

| Il 52enne, durante un litigio avvenuto poco prima nel corridoio del pronto soccorso con un altro paziente, ha colpito con dei pugni un'infermiera di 48 anni di Moncalieri e un'operatrice socio sanitaria di 41 residenti a Chieri

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Botte al pronto soccorso: 52enne di Moncalieri denunciato per interruzione di pubblico servizio
I carabinieri del nucleo radiomobile di Moncalieri, dopo l'intervento all'ospedale Santa Croce per la rissa di ieri mattina segnalata dal Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, hanno denunciato per l'episodio un uomo di 52 anni residente a Moncalieri. Dovrà rispondere di interruzione di pubblico servizio, minaccia e porto di armi ed oggetti atti ad offendere.
 
I militari dell'Arma hanno anche ricostruito l'accaduto. Il 52enne, durante un litigio avvenuto poco prima nel corridoio del pronto soccorso con un altro paziente, allontanatosi prima dell’intervento dei carabinieri e sul quale sono in corso tutti gli accertamenti del caso per l'identificazione, ha colpito con dei pugni un'infermiera di 48 anni di Moncalieri e un'operatrice socio sanitaria di 41 residenti a Chieri, intervenute per sedare il litigio con l'altro paziente. Subito dopo il 52enne non trovava di meglio che minacciare un infermiere di 26 anni, residente a Torino, anche lui intervenuti tra i litiganti nel tentativo di farli desistere dalla rissa. 
 
I carabinieri stanno cercando di capire i motivi del litigio tra i due pazienti in attesa al pronto soccorso per completare il quadro della gazzarra avvenuta ieri mattina al Santa Croce.
Cronaca
CAOS BONUS INPS - Rinnovamento Democratico di Nichelino: 'Che Sarno si dimetta o meno è indifferente'
CAOS BONUS INPS - Rinnovamento Democratico di Nichelino:
I Consiglieri della lista ex alleata di Tolardo: 'non puntiamo il dito sulla responsabilità individuale, ma a un sistema autoreferenziale fatto di sola propaganda e supposta superiorità intellettuale, che crolla alla prova dei fatti'
CAOS BONUS INPS - Gli alleati del Pd in giunta a Nichelino prendono le distanze da Sarno
CAOS BONUS INPS - Gli alleati del Pd in giunta a Nichelino prendono le distanze da Sarno
Il Pci e la Lista D'Aveni stigmatizzano il comportamento del consigliere regionale. Nichelino in Comune (che esprime l'assessore Valentina Cera), chiede le dimissioni: 'L'abbiamo fatto con i leghisti, non attuiamo due pesi e due misure'
CAOS RIMBORSI INPS - Le segreterie Pd di Moncalieri e Nichelino chiedono a Sarno 'Un gesto inequivocabile'
CAOS RIMBORSI INPS - Le segreterie Pd di Moncalieri e Nichelino chiedono a Sarno
Dopo i circoli della cintura sud, anche quelli dei due maggiori comuni hanno diffuso un comunicato diretto ai vertici regionali e metropolitani, in cui si evince la stessa richiesta di dimissioni, anche se più "morbida"
RIVALTA - Il sindaco De Ruggiero: 'Ativa non risponde sulla richiesta di aprire il casello'
RIVALTA - Il sindaco De Ruggiero:
Iniziati i lavori della nuova pista ciclabile, il traffico rischia il tilt e l'amministrazione assieme a Città Metropolitana avevano chiesto il transito gratuito attraverso la barriera di Beinasco per agevolare gli spostamenti verso Torino
CAOS RIMBORSI IVA - Nove circoli Pd della zona sud-ovest chiedono le dimissioni a Sarno
CAOS RIMBORSI IVA - Nove circoli Pd della zona sud-ovest chiedono le dimissioni a Sarno
La lettera è firmata dai segretari e reggenti dei circoli Dem di Bruino, Piossasco, Rivalta, Orbassano, Vinovo, Candiolo, La Loggia, Trofarello e None, indirizzata a Sarno e ai vertici del partito regionale e metropolitano
EX EMBRACO - Un anno di cassa integrazione straordinaria per i 400 dipendenti
EX EMBRACO - Un anno di cassa integrazione straordinaria per i 400 dipendenti
Nell'incontro si è inoltre convenuto di attivare un percorso di politiche attive per il lavoro, con la richiesta di autorizzazione all'Anpal degli assegni di ricollocazione. Un nuovo incontro è stato fissato per il prossimo 15 settembre in
CRONACA - Un 62 enne rom di Moncalieri ripescato senza vita nel Po
CRONACA - Un 62 enne rom di Moncalieri ripescato senza vita nel Po
La polizia ha riportato a riva il corpo di un uomo che non aveva più dato notizie di sè da qualche giorno. Si tratta di una persona seguita dal Comune per le sue condizioni di salute.
CARIGNANO - Città Metropolitana destina 600 mila euro per il restyling dell'istituto Bobbio
CARIGNANO - Città Metropolitana destina 600 mila euro per il restyling dell
L'alberghiero rientra nel panorama degli investimenti per la riqualificazione dei locali cucine e per la manutenzione del tetto. E' la scuola che ha ricevuto più fondi nell'intera provincia di Torino
CARMAGNOLA - Il giorno dopo la tromba d'aria: la stabilità degli alberi torna d'attualità
CARMAGNOLA - Il giorno dopo la tromba d
Le forti raffiche e l'acqua a catinelle hanno messo in difficoltà tutta la zona ma ancora una volta sono caduti tanti alberi. Sua sulle strade comunali, che sulle provinciali. I precedenti pericolosi di parco Vigna e via Sommariva
BONUS PARTITA IVA - Sarno: 'Un comitato per chi è stato rovinato dal Covid. Caselli garante. Dono sei mesi di stipendio'
BONUS PARTITA IVA - Sarno:
"L'iniziativa per contribuire a non alimentare la distanza tra la politica e le persone, e nello stesso tempo riequilibrare la mia posizione contro ogni strumentalizzazione dell’errore che ho riconosciuto", dice il consigliere regionale Pd.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore