Carabinieri e vigili del fuoco salvano la vita ad un 60enne di Testona, a Moncalieri, da giorni bloccato in casa disidratato e in ipotermia. Ad accorgersi, lunedì mattina 9 dicembre, che qualcosa non andava è stato un amico dell'uomo, che tentava da giorni di mettersi in contatto con lui invano. Preoccupato, ha chiamato il 112 spiegando la situazione. I militari hanno individuato l'appartamento e gli stessi vicini di casa hanno spiegato che era tempo che non lo vedevano. Così, i vigili del fuoco hanno sfondato una finestra, trovando l'uomo a terra in gravi condizioni. Non è chiaro se abbia tentato il suicidio, visto che da tempo soffriva di crisi depressive. In ogni caso è stato portato in ospedale e le sue condizioni sono migliorate.

Galleria fotografica

Articoli correlati