MONCALIERI - Per le Pleiadi la speranza di rinascita con un partner privato

| Il complesso sportivo, da anni in stato di abbandono, potrebbe rinascere grazie ad un piano pubblico-privato presentato da un'associazione temporanea d'imprese che avrebbe la gestione dell'area per 20 anni

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Per le Pleiadi la speranza di rinascita con un partner privato

Nuova vita per le Pleiadi, a Moncalieri. Un raggruppamento di imprese, formato da INC S.p.A, ICCREA BANCAIMPRESA S.p.A. e ON SPORT SESTRI LEVANTE, ha presentato una proposta di partenariato con presentazione del progetto esecutivo, che riguarda la realizzazione, il finanziamento e la gestione, nonché la manutenzione ordinaria e straordinaria per 20 anni dell’ex complesso sportivo di Via Matilde Serao.

L’intervento intende riqualificare una parte urbanizzata della Città caratterizzata da edifici residenziali, dalla presenza della ferrovia e dall’inutilizzato centro sportivo esistente. Negli elaborati progettuali sono previste numerose novità rispetto alla struttura del vecchio impianto: una nuova vasca, oltre a quella da 25 metri, dedicata ad anziani e disabili.  Inoltre, si prevede la realizzazione di un secondo ingresso, di un parcheggio, la nascita di aree fitness e ristoro e la risistemazione di due campi polivalenti. L’esborso totale previsto per il Comune è di poco più di 12milioni di euro iva esclusa, con un canone annuo di circa 500mila euro.

 

“Prendiamo atto con soddisfazione dei passi in avanti sui progetti della piscina, obiettivo di mandato condiviso da tutta la maggioranza - commentano in una nota congiunta i capigruppo di maggioranza Ricco Galluzzo(PD), Viscomi (Moderati) e Palenzona (E’ Tempo)- Il percorso individuato per la validazione dei progetti garantisce trasparenza ai cittadini ed è la necessaria premessa per dare gambe e concretezza alla realizzazione di questi due importanti interventi”.

 

“Dopo il canale scolmatore, in partenza dopo anni di immobilismo, il sistema fognario di Strada del Cervo e di Bauducchi (anche queste opere attese da tempo), con questo atto rimettiamo al centro dell’azione amministrativa la trasformazione della città- ha commentato il Sindaco di Moncalieri, Paolo Montagna- Si tratta di obiettivi fondamentali per lo sviluppo di Moncalieri e oggi l’abbiamo messo nero su bianco dichiarando l’interesse pubblico. Nella morsa dei vincoli di bilancio che limitano notevolmente la nostra capacità di investimento, pur con bilanci sani e senza indebitamento, il project financing e in generale il partenariato pubblico privato possono rappresentare una soluzione valida per sbloccare opere importanti e costruire la Moncalieri dei prossimi decenni. Inoltre, la distribuzione dei rischi a carico del privato, con pagamento solo alla consegna dell’opera già collaudata, è una garanzia fondamentale a tutela dell’amministrazione e dei cittadini. Ora, siamo pronti a dare il via ad un percorso trasparente e rapido per valutare le proposte in tutti i loro aspetti, consci dell’importanza di rendere concreti questi interventi.”

Cronaca
RIVALTA - Ossa di cani e resti di gatti abbandonati davanti il cimitero
RIVALTA - Ossa di cani e resti di gatti abbandonati davanti il cimitero
La segnalazione è stata fatta da un passante alla polizia municipale, che ha subito chiamato l'Asl per i controlli del caso. C'era anche della documentazione, da cui si è risaliti a una ditta che cura le carcasse degli animali morti
NICHELINO - Paura in via XXV Aprile per un incidente tra auto e moto
NICHELINO - Paura in via XXV Aprile per un incidente tra auto e moto
Un ventenne alla guida di una due ruote di grossa cilindrata è finito a terra nel pomeriggio di ieri, 21 marzo all'angolo con via Ponchielli. Coinvolta anche una Punto, condotta da un 25 enne. Ambulanza e vigili sul posto
CARMAGNOLA - I carabinieri arrestano tre uomini per droga
CARMAGNOLA - I carabinieri arrestano tre uomini per droga
Le indagini dei militari hanno permesso di stroncare sul nascere un giro di spaccio che si stava ramificando in città. Sequestrato circa un etto tra cocaina e marijuana, soldi e anche delle munizioni per pistola.
MONCALIERI - Vandali in centro storico rubano i vasi ma lasciano le piante
MONCALIERI - Vandali in centro storico rubano i vasi ma lasciano le piante
Il fatto è avvenuto la notte scorsa in via San Martino e a denunciare pubblicamente il fatto è stato l'assessore Angelo Ferrero attraverso il suo profilo Facebook istituzionale: "Cercheremo qualche telecamera che abbia ripreso l'autore"
CARMAGNOLA - Operazione anti 'ndrangheta, nel materiale sequestrato dalla Finanza anche riti di affiliazione
CARMAGNOLA - Operazione anti
Le fiamme gialle, coordinati dalla direzione distrettuale antimafia, hanno messo sotto chiave gioielli, borse e orologi di lusso, più di 150 bottiglie di champagne pregiati, nonché oltre 160 mila euro custoditi all’interno di casseforti.
BEINASCO - Controlli dei vigili nei condomini per multare chi non fa la raccolta differenziata
BEINASCO - Controlli dei vigili nei condomini per multare chi non fa la raccolta differenziata
Nei passaggi preliminari, su circa 150 condomìni coinvolti, il 55,5% dei controlli ha dato esito positivo, ma il 44,5% ha presentato irregolarità , con errori particolarmente gravi nel 20,6% dei casi.
MONCALIERI - Si rifiuta di farle la puntura e lei picchia la guardia medica
MONCALIERI - Si rifiuta di farle la puntura e lei picchia la guardia medica
L'episodio qualche sera fa, intorno alle 21, in una casa sulla collina oltre Revigliasco. Dopo la reazione violenta, il medico ha chiamato il 112. I carabinieri hanno identificato i presenti e al momento non ci sono denunce
NICHELINO - Incidente in via Buffa, un 30 enne in ospedale
NICHELINO - Incidente in via Buffa, un 30 enne in ospedale
Non è ancora chiara la natura dell'incidente: l'uomo è uscito di strada autonomamente ed è possibile che si fosse messo alla guida sotto effetto dell'alcol. Ma le indagini in merito sono in corso.
NICHELINO - Investito uno studente in via Trento
NICHELINO - Investito uno studente in via Trento
La conducente, alla guida della Fiat Punto, è risultata negativa all'alcool test: probabilmente è stata distratta da qualcosa e non ha visto il giovane che occupava la carreggiata. Indaga la polizia locale.
MONCALIERI - Presi gli assassini di Umberto Prinzi
MONCALIERI - Presi gli assassini di Umberto Prinzi
Sono due torinesi di 47 e 51 anni. Avrebbero ucciso l'uomo per questioni inerenti ad alcuni affari.L'omicidio sarebbe stato consumato all’interno della vettura della vittima, poi trovata in luogo diverso poco tempo fa.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore