I carabinieri hanno rafforzato nelle ultime ore le misure di controllo del territorio lungo Nichelino, dopo i casi di attiva vandalici degli ultimi giorni. I militari hanno chiuso due bar in piazza Camandona e identificato una quindicina di giovani che ieri pomeriggio stavano consumando l'aperitivo in piedi, all'esterno. Una contravvenzione al decreto che porterà alla sanzione amministrativa. I locali sono invece stati immediatamente chiusi dai militari, come prevede la norma. Gli accertamenti sul territorio continueranno anche nei prossimi giorni. 

Galleria fotografica

Articoli correlati