Quando i clienti in coda alla panetteria all'interno del centro commerciale "Castello", di piazza Aldo Moro a Nichelino hanno visto che la polizia locale abbassava le serrande per chiudere il negozio, sono cascati dalle nuvole. Ma gli genti del nucleo commercio non potevano fare altro: avevano scoperto una serie di irregolarità fiscali e amministrative della società che gestiva il punto vendita. E quindi, oltre alla multa di ben cinquemila euro, è stata disposta la chiusura del negozio. Ora i titolari avranno tempo alcui giorni per regolarizzare la loro posizione. Dopodichè potranno riaprire al pubblico.

Galleria fotografica

Articoli correlati