I carabinieri di Nichelino hanno scoperto inel pomeriggio di sabato, 6 luglio, all’interno dell’area boschiva del Parco Naturale di Stupinigi una coltivazione di marijuana  con una superficie di circa 2mila 700 metri, all’interno della quale erano presenti 256 vasetti appena germogliati, 60 vasi grandi pronti per il trapianto a terra e 600 piante adulte in fiore. I militari hanno scovato la piantagione durante i controlli di sicurezza relativi all'evento musicale "Stupinigi Sonic Park". Nella circostanza, il custode e contadino della cannabis, presente nella piantagione, alla vista dei carabinieri è scappato ma durante la fuga ha perso la carta d’identità.  Si tratta di un albanese di 34 anni, che è stato denunciato. I carabinieri sono sulle sue tracce.

Galleria fotografica

Articoli correlati