OMICIDIO MONCALIERI - Ucciso e gettato nel fosso: forse una vendetta contro Umberto Prinzi

| Umberto Prinzi, 47 anni, assassino della «bella Valentina», al secolo Cosimo Andriani, la trans che lui uccise nel 1995 per soffocamento, è stato trovato senza vita in un fosso. Forse è stata una vera e propria esecuzione

+ Miei preferiti
OMICIDIO MONCALIERI - Ucciso e gettato nel fosso: forse una vendetta contro Umberto Prinzi
Ferite «non compatibili» con un incidente. Tanto basta per confermare che Umberto Prinzi, 47 anni, l'uomo trovato cadavere ieri mattina a Moncalieri, è stato ucciso. Il responso definitivo lo darà l'autopsia. L'uomo aveva segni sul collo, forse da strangolamento, ma anche una ferita alla nuca. Forse provocata da un proiettile di piccolo calibro. Sembra una sorta di esecuzione nei confronti di un personaggio già noto alle forze dell'ordine. Prinzi, infatti, era l'assassino reo confesso della «bella Valentina», al secolo Cosimo Andriani, la trans che lui uccise nel 1995 per soffocamento. Gettò il corpo in una scarpata delle Valli di Lanzo. Condannato a 22 anni di carcere, nel 2007 fece ritrovare il corpo alla polizia, ammettendo il delitto. 
 
Nato a Carignano, Prinzi era uscito dal carcere da poco più di un anno, dopo aver scontato la pena per l’omicidio di Valentina. E' stato identificato in serata grazie alle impronte digitali. Quando i carabinieri hanno confrontato le sue con quelle presenti nella banca dati sono emersi i dettagli sull'identità, fino a quel momento ignota perchè il 47enne, in tasca, non aveva documenti. Abitava a Torino e il perchè il suo corpo sia stato gettato in un fosso a Moncalieri è ancora un mistero. Così come la mano che lo ha ucciso.
 
L’indagine è coordinata dai carabinieri del nucleo investigativo. Per ora non è esclusa alcuna ipotesi. In queste ore i militari stanno passando al setaccio gli ultimi mesi di vita dell'uomo: spostamenti, amicizie e, soprattutto, il traffico sul telefono cellulare. Qualche dettaglio utile, insomma, per risolvere il rompicapo.
Cronaca
METRO BENGASI - I lavoratori scioperano e accusano 'Non abbiamo avuto lo stipendio'
METRO BENGASI - I lavoratori scioperano e accusano
Gli operai hanno incrociato le braccia nella giornata di oggi, per protestare contro il ritardo dei pagamenti degli stipendi e per le incertezze che intercorrono sul loro futuro. Accanto a loro
RIVALTA - TAV, De Ruggiero: 'La sede di confronto sull'alta velocità deve rimanere in Piemonte'
RIVALTA - TAV, De Ruggiero:
Il primo cittadino ribadisce: 'rimaniamo convinti che anche la linea storica Avigliana-Torino possa soddisfare per decenni la richiesta di traffico merci senza bucare la Collina Mornica e sacrificare vaste aree agricole rivaltesi
BEINASCO - L'opposizione chiede una commissione di inchiesta su un finanziamento ad un'associazione
BEINASCO - L
Non avendo ancora ricevuto una risposta a domande specifiche sulla conformazione di tale associazione - spiegano i consiglieri -, riteniamo sia lo strumento più idoneo per avere i chiarimenti ad finora negati,
NICHELINO - Incidente alla rotonda di Stupinigi: due feriti
NICHELINO - Incidente alla rotonda di Stupinigi: due feriti
Lo schianto intorno a mezzogiorno, nel lato che porta verso la provinciale che arriva da Orbassano. All'origine dello scontro, quasi sicuramente una mancata precedenza. Polizia municipale sul posto per i rilievi
ORBASSANO - Camionista trovato morto dentro il suo tir
ORBASSANO - Camionista trovato morto dentro il suo tir
Tragedia all'alba all'interporto Sito, quando sono partite le ricerche dell'uomo, 56 anni turco, visto che non rispondeva al telefonino. Un malore l'ha stroncato mentre era a bordo del veicolo. Inutili i tentativi di rianimarlo
CARMAGNOLA - La dimettono dicendole che era gastrite ma aveva un'occlusione intestinale
CARMAGNOLA - La dimettono dicendole che era gastrite ma aveva un
Brutta avventura per una donna di 47 anni che si era rivolta al San Lorenzo per un acuto dolore all'addome. Dopo le analisi l'avevano rimandata a casa ma il male non passava. Così è andata a Savigliano dove le hanno scoperto il vero guaio
CANDIOLO - La municipale 'sfratta' la prostituta e le porta via divano e separè
CANDIOLO - La municipale
Le guardie ambientali del parco di Stupinigi avevano segnalato ai vigili la presenza di un'alcova tra il bosco, costruita con mobili recuperati dalla spazzatura e materassi. Era una camera da letto fai da te per i clienti di una lucciola
TRASPORTI - Sciopero di 4 ore degli autobus gestiti da società esterne a Gtt
TRASPORTI - Sciopero di 4 ore degli autobus gestiti da società esterne a Gtt
Si tratta di tutte quelle linee che a Moncalieri, NIchelino, Orbassano, Rivalta e altri comuni della cintura sud vengono garantite ad aziende appaltatrici per conto del Gruppo Trasporti Torinese. Lo stop nelle ore pomeridiane.
CARIGNANO - Auto prende fuoco all'improvviso durante la marcia - FOTO
CARIGNANO - Auto prende fuoco all
I vigili del fuoco di Carignano sono tempestivamente intervenuti evitando che l'incendio potesse estendersi anche alle case vicine. Accertamenti in corso sulle cause del rogo
TANGENZIALE DI TORINO - Grave doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone - FOTO
TANGENZIALE DI TORINO - Grave doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone - FOTO
Dramma sfiorato nella notte tra sabato e domenica lungo la tangenziale. Per estrarre le due ragazze ferite da sotto la 500 è servito l'intervento dei vigili del fuoco. Dinamica al vaglio della polizia stradale
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore