RIVALTA - De Ruggiero pensa a un nuovo "disegno" per l'area delle Casermette. «Ascolteremo i cittadini di Tetti e Gerbole»

| Negli ex magazzini di artiglieria, oggi in stato di abbandono, dovrebbero sorgere 18 alloggi di edilizia residenziale pubblica. Il candidato del centrosinistra punta a «restituire ai rivaltesi un polmone verde chiuso per troppo tempo»

+ Miei preferiti
RIVALTA - De Ruggiero pensa a un nuovo

Le elezioni si avvicinano e la frazione di Tetti Francesi sembra proprio al centro dei pensieri di tutti i candidati. Se ne rallegrano i residenti, che però si augurano che l'attenzione sul quartiere rimanga anche dopo l'apertura delle urne. Dopo la querelle sul servizio di infermeria il candidato del centrosinistra Nicola De Ruggiero affronta il tema delle Casermette, l'ex deposito di artiglieria che fa mostra delle sue rovine fatiscenti accanto a quello che resta di alcune fabbriche abbandonate.

«Sono l’ennesimo simbolo dell’immobilismo di questa giunta – attacca De Ruggiero - In 5 anni neanche qui è successo nulla. Come se quel triangolo incastrato tra via Carignano e via Mattei non sia un’area di proprietà comunale da restituire ai rivaltesi». A dir la verità dal 2001, quando il Comune decise di acquistare l'area che ospita i magazzini militari, fino al 2012, quando a Palazzo civico entrò Rivalta Sostenibile, l'amministrazione comunale è stata retta da giunte guidate proprio dal centrosinistra:«Quando decidemmo di acquistarla immaginammo che quello spazio diventasse un ponte tra Tetti e Gerbole, restituendo dignità ad un’area per anni chiusa ed inaccessibile – precisa l'ex sindaco De Ruggiero - Purtroppo così non è stato. Tutto fermo e immobile. Neanche il cantiere per la realizzazione di 18 alloggi di edilizia residenziale pubblica ottenuti dalla giunta Neirotti è ancora partito. Un’inerzia che tutta Rivalta sta pagando a caro prezzo».

Nel 2008 era partito un concorso di idee ed era stato votato un grande progetto di riqualificazione, che, negli anni, ha incontrato moltissime difficoltà e ridimensionamenti. Lo scorso 5 dicembre Atc ha comunicato al Comune di aver stanziato la cifra mancate per dare il via alla costruzione dei 18 appartamenti popolari e di aver provveduto all'approvazione del progetto esecutivo. Per la realizzazione dell'opera sono stimati 20 mesi di lavori dopo l'aggiudicazione dell'appalto e le previsioni indicano la fine del 2019 come data probabile per la conclusione dei cantieri.

«Probabilmente il disegno e le destinazioni che si erano immaginate 10 anni fa oggi non sono più attuali - continua il leader del centrosinistra -. Ma se questo disegno non è più attuabile se ne faccia un altro. Ascolteremo i cittadini di Tetti e Gerbole e insieme a loro e al Consiglio Comunale ridefiniremo l’area, restituendo ai rivaltesi un polmone verde per troppo tempo chiuso e abbandonato».

Cronaca
LA LOGGIA - Auto abbandonate sul territorio, la polizia locale protesta contro la Prefettura
LA LOGGIA - Auto abbandonate sul territorio, la polizia locale protesta contro la Prefettura
Pochi giorni fa, il comandante Pierangelo Prelato ha inviato una lettera ufficiale per chiedere la rimozione finalizzata a confisca di due veicoli da mesi lasciati sulla strada pubblica e sotto sequestro per mancanza di assicurazione
ORBASSANO - Via al bando per assumere nuovi infermieri al San Luigi e nell'Asl To3
ORBASSANO - Via al bando per assumere nuovi infermieri al San Luigi e nell
Scade il 12 marzo ed è reperibile nella sezione Amministrazione trasparente – bandi di concorso dei siti istituzionali dell’Asl To3 e del San Luigi. L’iscrizione solo online all’indirizzo https://sanluigipiemonte.iscrizioneconcorsi.it
NICHELINO - Conto alla rovescia per l'avvio del servizio pronto soccorso animali
NICHELINO - Conto alla rovescia per l
Il 6 marzo verrà inaugurato il servizio a Stupinigi. Il numero d’emergenze è 3314824724 operativo tutti i giorni 24 ore su 24. Il servizio comprende il trasporto presso la più vicina struttura veterinaria scelta dal padrone dell'animale
NICHELINO - DIetrofront del Comune: sul vialetto parallelo a strada Torino si torna a viaggiare come prima
NICHELINO - DIetrofront del Comune: sul vialetto parallelo a strada Torino si torna a viaggiare come prima
Palazzo civico aveva invertito il senso di marcia nel tratto a servizio parcheggio tra via Marco Polo e via Buffa, per evitare che i furbetti lo utilizzassero per bypassare il semaforo rosso sulla carreggiata principale. Non ha funzionato
CANDIOLO - Mistero per l'auto finita fuori strada dalla scorsa notte
CANDIOLO - Mistero per l
La vettura è stata rinvenuta da carabinieri e polizia locale nella rotatoria che porta verso l'istituto di ricerca per la lotta al cancro. Sono in corso le indagini per capire a chi appartenga.
BRUINO - Non si ferma all'alt della municipale: inseguimento fino a Trana
BRUINO - Non si ferma all
Il fatto è avvenuto ieri, 17 febbraio, quando una Panda non ha rispettato la richiesta di fermarsi per avviare alcuni controlli di routine. L'auto era già stata sequestrata due volte e l'uomo guidava senza patente
ORBASSANO - Un nuovo collegamento autobus per San Mauro, lungo il tracciato della futura metro 2
ORBASSANO - Un nuovo collegamento autobus per San Mauro, lungo il tracciato della futura metro 2
Si tratta di una delle novità della rimodulazione del trasporto pubblico locale decisa dalla città di Torino, che tocca la cintura sud.
NICHELINO - Colpo dei ladri nel negozio di computer: rubati monitor e due mila euro in contanti
NICHELINO - Colpo dei ladri nel negozio di computer: rubati monitor e due mila euro in contanti
Il fatto è successo nel corso del fine settimana. Secondo le ricostruzioni i malviventi hanno forzato un 'ingresso secondario e hanno fatto razzia di tutto quello che hanno trovato. Indagini dei carabinieri
ORBASSANO - Furto nel fine settimana nel bar della scuola Amaldi
ORBASSANO - Furto nel fine settimana nel bar della scuola Amaldi
Ignoti si sono introdotti da un ingresso secondario e hanno portato via il fondo cassa, oltre a qualche pacco di alimenti. I gestori se ne sono accorti lunedì, alla riapertura della scuola.
PIOSSASCO - La rivolta dei genitori della Gobetti: 'Rivogliamo la scuola. Nessuno ci ha interpellato'
PIOSSASCO - La rivolta dei genitori della Gobetti:
In una lettera firmata da decine di mamme e papà, viene chiesto al Comune di rivedere la decisione di non ricostruire l'edificio chiuso da oltre un anno per problema amianto, a causa delle poche nascite
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore