Non soltanto cani e gatti, ma anche animali più "campagnoli" a volte vengono lasciati al loro destino. E' il caso di un caprone, trovato pochi giorni fa all'interno di un giardino privato di Rivalta. Si tratta a tutti gli effetti di un animale che può essere tenuto in un cortile, che probabilmente si era allontanato da un allevatore. Nessuno però lo ha reclamato e non ci sono state denunce di smarrimento. Della questione è stata interessata anche la polizia locale, che dopo un'attesa di alcuni giorni per capire se qualcuno avanzava richieste ha cercato di capire se l'animale potesse essere affidato a qualcuno. A farsi avanti è stata Simona Basta, dell'azienda agricola Cascina Mellano. Ora il caprone ha di nuovo una casa.

Galleria fotografica

Articoli correlati