Probabilmente il suo giro d'affari era molto "selezionato" oppure ramificava in altre zone dell'Europa. Perchè un ladro d'autoradio oggi, in Italia, non campa benissimo: gli anni '80 sono passati da un pezzo. Ma un 40 enne romeno si era specializzato in tale attività. Con tutti i ferri del mestiere: comprese quelle lunghe lame sottili che venivano usate in passato proprio per sollevare le serrature delle auto, senza dover rimpere i finestrini. I carabinieri di Beinasco l'hanno beccato poche sere fa, in flagrante. Per lui sono scattate subito le manette. Perquisizioni successive hanno permesso di sequestrare l'attrezzatura che usava per portare a termine i colpi. Non è escluso che sia lui l'autore di altri furti simili capitati anche ad Orbassano qualche giorno fa. 

Galleria fotografica

Articoli correlati