Dodici treni regionali sono stati parzialmente cancellati, questa mattina, 17 luglio, sulla linea ferroviaria metropolitana Torino-Alba, a causa dell'investimento mortale di un anziano nel tratto compreso tra Bra e Carmagnola. In base alle prime ricostruzioni degli investigatori l'impatto con il convoglio, che non trasportava passeggeri, è avvenuto alle 8,45 subito dopo la stazione di Bra e non ha lasciato scampo al pensionato. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un gesto volontario, ma di certo l'interruzione del servizio, scattata subito dopo l'incidente, ha causato notevoli disagi per i pendolari diretti a Torino. Fra Bra e Carmagnola sono stati istituiti autobus sostitutivi che hanno garantito i collegamenti fra le due stazioni. La regolare circolazione ferroviaria è ripresa alle 11.20.

 

Galleria fotografica

Articoli correlati