I sindacati hanno proclamato per lunedì prossimo quattro ore di sciopero all'ex Embraco di Riva di Chieri, dove lavorano 410 persone, molte delle quali di Nichelino o residenti in altri comuni della cintura sud. L'agitazione è stata proclamata in quanto a distanza di 14 mesi dalla partenza degli ammortizzatori sociali, non si è registrato l’avvio di alcuna produzione. Fim, Fiom e Uilm hanno deciso quindi la mobilitazione, per capire quali siano le reali intenzioni della nuova proprietà dello stabilimento: Ventures Production.

Galleria fotografica

Articoli correlati