Ha strappato la bandiera italiana dalla piazza Cavour, di fronte al Comune di La Loggia, sciorinando improperi contro lo Stato. Non sapeva però che le telecamere lo stavano riprendendo e quando alcuni dipendenti comunali hanno visto il drappo strappato hanno subito riferito tutto alla polizia locale. Gli agenti hanno controllato le telecamere, individuando l'autore del gesto vandalico. Convocato in comando, il 30 enne è stato messo di fronte alla prova dei fatti e gli è stato spiegato che per lui era pronta una denuncia per vilipendio. A meno che non riparasse al danno e ricomprasse di tasca sua la bandiera nazionale. Cosa che ha fatto nel giro di poche ore, riconsegnandola in Comune. Ora il personale si adopererà per appenderla dov'era prima.  

Galleria fotografica

Articoli correlati