MONCALIERI - E' morto Davide Vannoni, l'inventore del metodo «Stamina»

| Vannoni e i suoi collaboratori sono finiti in un'inchiesta per associazione a delinquere finalizzata alla truffa, somministrazione di farmaci dannosi ed esercizio abusivo della professione medica

+ Miei preferiti
MONCALIERI - E morto Davide Vannoni, linventore del metodo «Stamina»
Si è spento oggi, martedì 10 dicembre, Davide Vannoni. Era ricoverato a Torino dove stava lottando contro un male incurabile. Aveva solo 53 anni. Residente a Moncalieri in strada del Castagno era considerato l’inventore del «metodo Stamina», una teoria non verificata col metodo scientifico per la cura delle malattie neurodegenerative. 
 
La vicenda di Stamina ebbe ampia copertura mediatica. Il metodo proposto da Vannoni e basato sull'impiego di staminali avrebbe dovuto curare malattie per le quali la scienza non ha ancora trovato rimedio. Le risultanze sperimentali, però, non ne hanno mai provato l'efficacia. Gli esperti nominati dal Ministero della salute e le inchieste della magistratura ne hanno determinato la non applicabilità medica.
 
Vannoni e i suoi collaboratori sono finiti in un'inchiesta per associazione a delinquere finalizzata alla truffa, somministrazione di farmaci dannosi ed esercizio abusivo della professione medica. Nel 2015 è stato condannato a un anno e 10 mesi. Una seconda inchiesta per tentata truffa ai danni della Regione Piemonte si è invece conclusa con la prescrizione per scadenza dei termini. La sentenza ha imposto anche il divieto di continuare a praticare il metodo Stamina.
 
Fu arrestato nella propria casa di Moncalieri nell'aprile del 2017 quando aveva già patteggiato la pena. Il provvedimento, allora eseguito dai carabinieri del Nas di Torino, era scattato perchè secondo le indagini Vannoni aveva continuato a diffondere il metodo Stamina in Georgia. 
Cronaca
VIRUS - Sindaci cominciano a spazientirsi: 'Servono più tamponi e pubblicare dati corretti'
VIRUS - Sindaci cominciano a spazientirsi:
La decisione della Regione di aprire una sezione del sito con i numeri del contagio ha mandato su tutte le furie i primi cittadini, visto che i dati non sono quelli forniti a loro. E le critiche sulla gestione cominciano ad arrivare
MONCALIERI - Il Comune distribuisce mascherine agli over 70 e soggetti a rischio
MONCALIERI - Il Comune distribuisce mascherine agli over 70 e soggetti a rischio
Palazzo civico non distribuirà i dispositivi di protezione a pioggia, ma solo a chi ha patologie e coloro che sono costretti ad uscire per lavoro. Un messaggio anche per spiegare che chi non ha motivi validi deve rimanere a casa
MONCALIERI - Fino al 13 aprile posti di blocco intensificati sulla rete stradale
MONCALIERI - Fino al 13 aprile posti di blocco intensificati sulla rete stradale
Da oggi fino a Pasquetta polizia locale e carabinieri metteranno sul campo diverse pattuglie e posti di blocco per contrastare chi continua ad andare in giro senza una valida motivazione e gli amanti delle gite
VIRUS - Lotta ai furbetti di Pasquetta: chiusi tutti i negozi
VIRUS - Lotta ai furbetti di Pasquetta: chiusi tutti i negozi
Serrande giù dalle ore 13 di domenica 12 aprile fino alla mezzanotte di lunedì 13 aprile, ad eccezione di farmacie, parafarmacie e di tutti gli esercizi dedicati alla vendita esclusiva di prodotti sanitari
VIRUS - La Regione pubblica i numeri dei contagi: quasi mille i positivi in zona sud
VIRUS - La Regione pubblica i numeri dei contagi: quasi mille i positivi in zona sud
Sul sito dell'amministrazione regionale, il governo piemontese ha voluto rendere pubblici quante persone risultano positive nei Comuni. Secondo i dati: 227 a Moncalieri, 160 a Nichelino, 107 a Carmagnola, 86 a Orbassano. Osasio nessuno.
CANDIOLO - L'associazione che ospita i bimbi di Chernobyl dona ai piccoli candiolesi un uovo di Pasqua
CANDIOLO - L
Quest'anno, visto che per la situazione Covid il progetto di accoglienza non potrà concretizzarsi, l'associazione ha voluto stare vicino ai bimbi candiolesi che frequentano la scuola elementare. Il "grazie" del sindaco
CARMAGNOLA -Il Comune blocca i pagamenti dei tributi comunali per l'emergenza virus
CARMAGNOLA -Il Comune blocca i pagamenti dei tributi comunali per l
Il sindaco: "La proroga dei termini di pagamento dei tributi comunali è un atto dovuto per dare un po' di respiro alle famiglie, agli esercizi e alle imprese che stanno affrontando un momento davvero difficile dal punto di vista economico"
ORBASSANO - Paura per una pensionata colpita da malore in coda alla banca
ORBASSANO - Paura per una pensionata colpita da malore in coda alla banca
Il fatto ieri pomeriggio, 8 aprile, in via Roma. La donna era in attesa del suo turno per entrare nella filiale quando è stata preda di un mancamento. E qualcuno aveva chiamato i carabinieri per segnalare un assembramento "sospetto".
MONCALIERI - Panetteria non rispettava le misure anti covid, I carabinieri la chiudono per 5 giorni
MONCALIERI - Panetteria non rispettava le misure anti covid, I carabinieri la chiudono per 5 giorni
I militari hanno constatato nei pressi del negozio un cospicuo assembramento di clienti, peraltro intenti a bere alcolici, che sono stati tutti multati.
CORONAVIRUS - Maxi frode sulle mascherine cinesi: l'indagine partita a Orbassano - FOTO e VIDEO
CORONAVIRUS - Maxi frode sulle mascherine cinesi: l
400.000 mascherine sono state rivendute ad aziende e privati in totale spregio delle direttive in questo momento in vigore. 45.000, per ora, le mascherine sequestrate dai Finanzieri che saranno destinate all'emergenza covid-19
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore