Il Movimento Cinque stelle di Nichelino veleggia verso le prossime amministrative con il progetto del terzo polo con Rinovamente Democratico e la lista che fa capo all'ex assessore Filippo D'Aveni. In una nota diffusa dai pentastellati, il gruppo di Nichelino ha infatti spiegato che "non si alleerà con il Partito Democratico. Preferiamo dialogare con chi ama la città rispetto alle facili poltrone ma soprattutto non abbiamo paura delle sfide. Non è più tempo di correre da soli e ci faremo accompagnare da coloro che hanno dimostrato coraggio e hanno saputo opporsi alle politiche della giunta uscente. Il Movimento 5 stelle sarà la forza catalizzatrice delle liste civiche che non si riconoscono nell’operato dell’attuale giunta". Pochi minuti dopo la pubblicazione, l'ex assessore Sara Sibona (Rinnovamento) ha condiviso e plaudito alla posizione pentastellata, di fatto confermando il percorso. 

Intanto oggi, il sindaco di Nichelino Giampiero Tolardo ha nominato Michele Pansini vice sindaco e redistribuito le deleghe tra lui e Pansini stesso, dopo la cacciata di D'Aveni dalla giunta. Pansini avrà l'istruzione, mentre Tolardo si tiene manutenzione e lavori pubblici.

Galleria fotografica

Articoli correlati