NICHELINO - Nasce la app "Municipium" per segnalare disservizi e problematiche

| Si potrà scaricare direttamente dal telefonino gratuitamente. Per il momento resteranno anche utilizzabili le varie e-mail, fornite ai cittadini in passato, per segnalare problemi specifici. I primi sei mesi saranno di sperimentazione.

+ Miei preferiti
NICHELINO - Nasce la app "Municipium" per segnalare disservizi e problematiche
Presentata questa mattina, 20 febbraio, la nuova app "Municipium", con la quale i cittadini di Nichelino potranno fare segnalazioni su problemi di manutenzione del territorio, viabilità, illuminazione pubblica, verde, parchi, arredo urbano, tutela animali e pulizia. Insomma tutti i problemi che toccano il territorio cittadino. Ogni segnalazione sarà presa in carico dall'ufficio competente e il cittadino segnalatore riceverà un feedback al momento della presa in carica, e un altro dopo la risoluzione del problema. "Il servizio sarà gratuito e in fase di rodaggio per i primi 6 mesi - dice il sindaco di Nichelino Giampiero Tolardo - Faremo due step di verifica: il primo dopo tre mesi. Abbiamo voluto mettere in un unico strumento, semplice e facile da usare, la possibilità di effettuare le segnalazioni on line. Per il momento resteranno anche utilizzabili le varie e-mail, fornite ai cittadini in passato, per segnalare problemi specifici. Chiaramente resterà anche la possibilità di fare segnalazioni con i tradizionali mezzi cartacei".

Il servizio, che è seguito per il Comune dall'architetto Domenico Prestia, potrà poi essere implementato con nuove voci. "Quest'app è flessibile e si adatta a tutte le necessità: questo è uno dei motivi che ci hanno portato a sceglierla - aggiunge l'assessore all'Innovazione tecnologica Antimo De Ruosi - Contiamo che diventi, con il tempo, un servizio funzionale ed efficiente per i cittadini". L'app Municipium è già utilizzata da un centinaio di Comuni italiani di diverse dimensioni. Contiene anche sezioni dedicate a eventi, news e informazioni generali sulla città. Le segnalazioni non potranno essere anonime, ma occorrerà lasciare il nome e cognome in modo da poter ricevere il feedback - riscontro.

Cronaca
PIOSSASCO - Litigano in piazza Pertini e si feriscono: arrivano carabinieri ed elisoccorso
PIOSSASCO - Litigano in piazza Pertini e si feriscono: arrivano carabinieri ed elisoccorso
Un gruppetto di quattro persone tra romeni e maghrebini si sono scontrati per futili motivi. Pare fossero anche sotto effetto di alcolici. Per placare gli animi sono intervenute due pattuglie dei militari
RIVALTA - Le famiglie con bambini affetti da autismo potranno passeggiare nel parco del castello
RIVALTA - Le famiglie con bambini affetti da autismo potranno passeggiare nel parco del castello
La decisione è stata presa dal sindaco Nicola De Ruggiero, al fine di scongiurare eventuali peggioramenti della condizione psicofisica dei soggetti certificati. Le famiglie dovranno portare con loro una certificazione medica
BRUINO - Il gattino scappa da casa e trova rifugio in Municipio: riconsegnato ai padroni
BRUINO - Il gattino scappa da casa e trova rifugio in Municipio: riconsegnato ai padroni
In mezzo a tante brutte notizie del periodo, c'è spazio anche per una storia leggera da paese. Il cucciolo si era perso ma era riuscito ad entrare nel palazzo comunale. A trovarlo, l'assessore Andrea Appiano
CARMAGNOLA - Dramma in un alloggio di via Garibaldi: trovato morto anziano di 80 anni
CARMAGNOLA - Dramma in un alloggio di via Garibaldi: trovato morto anziano di 80 anni
L'intervento è stato fatto nel pomeriggio di ieri, 30 marzo, da carabinieri e vigili del fuoco volontari, oltre che dal 118. Alla base del decesso ci sono cause naturali: non sarebbe stato vittima di virus
ORBASSANO - Crescono i numeri del virus: 49 contagiati e 6 deceduti
ORBASSANO - Crescono i numeri del virus: 49 contagiati e 6 deceduti
La Città partecipa al minuto di silenzio previsto oggi, 31 marzo, alle ore 12 nell'ambito della Giornata di Lutto Nazionale istituita dall'ANCI. Che sia un momento in cui l'Italia unita si stringe in un abbraccio
MONCALIERI - Stupratore seriale di prostitute incassava il reddito di cittadinanza: arrestato dai carabinieri - VIDEO
MONCALIERI - Stupratore seriale di prostitute incassava il reddito di cittadinanza: arrestato dai carabinieri - VIDEO
Un italiano di 48 anni, residente in provincia di Cuneo, è stato arrestato per aver sequestrato e violentato tre prostitute nigeriane sotto la minaccia di una pistola o di un coltello. I carabinieri di Moncalieri l'hanno arrestato
MONCALIERI - Il sindaco: 'Le somme trasferite dallo stato insufficienti, serve l'aiuto di tutti'
MONCALIERI - Il sindaco:
Accanto ai soldi che arriveranno per l'emergenza alimentare, il primo cittadino ha lanciato una raccolta fondi così da implementare l'importo disponibile a garantire l'accessibilità delle derrate alimentari
NICHELINO - Tentano di rubare da Euronics ma l'allarme li fa scappare
NICHELINO - Tentano di rubare da Euronics ma l
E' successo durante il fine settimana, nella notte tra sabato e domenica. I malviventi hanno cercato di entrare da una porta sul retro ma non sono riusciti a disinstallare l'allarme, che è suonato
ORBASSANO - Il San Luigi: 'Le maschere di Decathlon convertite non sono autorizzate'
ORBASSANO - Il San Luigi:
La catena di negozi aveva messo a disposizione l'attrezzatura per poterle trasformare in respiratori, ma il dispositivo deve essere preventivamente approvato dal Ministero della salute per uso medico.
ASL TO 5 - Partono i progetti di sorveglianza per i pazienti contagiati
ASL TO 5 - Partono i progetti di sorveglianza per i pazienti contagiati
L’azione prevede l’attivazione di Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA), volte a implementare la gestione dell’emergenza sanitaria per l’epidemia da Covid-19. Coinvolti anche medici di medicina generale e i pediatri
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore