NICHELINO - Voleva il monopolio della vendita di frutta e verdura durante il lockdown e ha incendiato il negozio del rivale

| L'incendio era accaduto il 20 marzo scorso e durante l'operazione uno dei piromani, un italiano di 61 anni, si era anche ferito ed era stato fermato dai carabinieri subito dopo l’evento. Due sono gli arrestati e un quarto denunciato

+ Miei preferiti
NICHELINO - Voleva il monopolio della vendita di frutta e verdura durante il lockdown e ha incendiato il negozio del rivale
Per battere la concorrenza nelle vendite a domicilio di frutta e verdura durante il lockdown, un commerciante ha assoldato due persone per incendiare il negozio di ortofrutta di via Cuneo, a Nichelino, versando benzina attraverso un’apertura posta al di sopra della saracinesca ed appiccando il fuoco.
L'incendio era accaduto il 20 marzo scorso e durante l'operazione uno dei piromani, un italiano di 61 anni, si era anche ferito ed era stato fermato dai carabinieri subito dopo l’evento. Le successive indagini, condotte con i colleghi della compagnia di Rivoli, hanno consentito di ricostruire l’intera dinamica dell’episodio. Il  mandante e un complice sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Torino su richiesta della locale Procura della Repubblica. Si tratta di un commerciante di 35 anni e una sua dipendente, una donna italiana di 47 anni di Rivalta. Per  Al piromane colto sul fatto è stato concesso l'obbligo di dimora nel comune di residenza, a Trana. 
Le indagini dei militari dell’Arma hanno permesso di far luce sulla premeditazione del raid, finalizzato a danneggiare un negoziante concorrente durante l’emergenza COVID-19.
Contestualmente è stata perquisita la casa di un quarto indagato, denunciato a piede libero per favoreggiamento. Si tratta di un amico del mandante che ha svolto il ruolo di intermediario tra quest’ultimo e i due esecutori materiali dell’incendio, che hanno ricevuta la somma di euro 1000 per portare a termine il lavoro.

Cronaca
TROFARELLO - Il dramma dei lavoratori della Esam: l'azienda messa in liquidazione
TROFARELLO - Il dramma dei lavoratori della Esam: l
La decisione della proprietà dopo la cancellazione di alcuni accordi con partner e clienti cinesi, per via del coronavirus. A rischio 20 lavoratori
CARMAGNOLA - 'Aiutateci a trovare il pirata che a momenti ci uccide'
CARMAGNOLA -
Il grido di una mamma che domenica pomeriggio è rimasta coinvolta in un incidente stradale mentre era a bordo della sua macchina con il suo figlioletto appena nato e un'altra donna con il suo bimbo.
MONCALIERI - Tutti liberi i migranti che avevano messo a ferro e fuoco lungo Po Abellonio
MONCALIERI - Tutti liberi i migranti che avevano messo a ferro e fuoco lungo Po Abellonio
Finiti in tribunale per direttissima, i due arrestati per resistenza sono stati condannati a sette mesi, ma la pena è stata sospesa e sono tornati in libertà. Due erano stati denunciati per atti osceni
VIRLE - Nasce la nuova rete acquedotto nella zona al confine con Osasio
VIRLE - Nasce la nuova rete acquedotto nella zona al confine con Osasio
Il progetto permette di vedere finalmente servita, mediante l’implementazione della rete, anche la zona di espansione industriale del Comune ai confini con Osasio.
CARMAGNOLA - Continuano i furti sulle tombe del cimitero: fiori e lumini spariti
CARMAGNOLA - Continuano i furti sulle tombe del cimitero: fiori e lumini spariti
Fioccano le proteste dei parenti dei cari estinti, sepolti a Carmagnola. Da qualche giorno il problema dei furti all'interno del camposanto è tornato in primo piano. Le segnalazioni sui social si moltiplicano
MONCALIERI - Castello aperto al pubblico eccezionalmente per la patronale
MONCALIERI - Castello aperto al pubblico eccezionalmente per la patronale
Domani, 15 luglio, gli appartamenti reali saranno visitabili in occasione della celebrazione del Beato Bernardo. Orario: 10-18; accesso contingentato max 8 persone ogni ora; ultimo ingresso ore 17.
NICHELINO - Schiuma bianca nel Sangone per uno sversamento abusivo: indaga l'Arpa
NICHELINO - Schiuma bianca nel Sangone per uno sversamento abusivo: indaga l
La segnalazione è partita dai residenti al confine con Moncalieri lungo il ponte che separa via Sestriere da Nichelino. Intervenuta la polizia locale nichelinese che ha interessato l'Arpa per capire l'origine del fenomeno
CRONACA - Truffavano parrocchie e scuole, promettendo falsi contributi: arrestati
CRONACA - Truffavano parrocchie e scuole, promettendo falsi contributi: arrestati
I carabinieri hanno smascherato una rete criminale che contattava istituti religiosi e pubblici in tutta Italia, chiedendo la restituzione di parte di un contributo mai erogato, con la scusa dell'errore sulla cifra
EX EMBRACO - Ventures riconosce lo stato di insolvenza. La manifestazione dei lavoratori in tribunale
EX EMBRACO - Ventures riconosce lo stato di insolvenza. La manifestazione dei lavoratori in tribunale
I sindacati: "dopo anni di prese in giro ai lavoratori, la Ventures ha cercato un ultimo colpo di coda annunciando investimenti da partner cinesi, ma di fatto cercando di bloccare un eventuale fallimento".
MONCALIERI - Colpo dei ladri al Golf club delle Vallere
MONCALIERI - Colpo dei ladri al Golf club delle Vallere
I ladri hanno puntato il fondo cassa della struttura, che ammontava a circa tremila euro. non è la prima volta che il Golf Club subisce furti. Le indagini sono portate avanti dai carabinieri
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore