Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dell'alluvione»

| Disastri senza precedenti a Vinovo, La Loggia, Piobesi e Candiolo. Molte famiglie potrebbero essere sfollate e ovunque si registrato tetti crollati e case scoperchiate. Paura per i bambini accampati nel castello di Vinovo

+ Miei preferiti
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione»

«Un disastro senza precedenti, qui è stato molto peggio dell'alluvione». Gli addetti della protezione civile continuano a lavorare senza sosta dopo il nubifragio che ieri sera, 27 giugno, ha colpito la cintura Sud di Torino facendo danni per centinaia di migliaia di euro in particolare a Vinovo, La Loggia, Piobesi, Candiolo. E il peggio potrebbe non essere passato perché le previsioni nel pomeriggio e in serata annunciano nuovi violenti temporali.

 

A Vinovo incrociano le dita e sperano di non dover mai più affrontare una notte del genere. La preoccupazione maggiore l'hanno avuta i responsabili del campo scuola nel castello della Rovere, dove 40 bambini stavano facendo un addestramento di protezione civile dormendo anche nelle tende. La tromba d'aria ha spazzato via l'accampamento e solo l'esperienza del gruppo alpini ha permesso ai coordinatori di mettere in salvo i piccoli. Allagamenti si sono registrati in tutta la città, così come alberi crollati, tegole cadute, un capannone in via Sestriere pericolosamente scoperchiato e macchine distrutte. Stamattina si registravano ancora zone isolate dalla parti di via Nessa ed è stata chiusa via Cottolengo in attesa delle verifiche di stabilità sul campanile della chiesa di Santa Croce.

Una situazione forse peggiore si è vissuta a La Loggia, con una decina di famiglie che rischiano di non poter rientrare nelle loro case, rimaste senza tetto nel villaggio di via Rimini. In via Pirandello, invece, si è invece sfiorata la tragedia a causa del crollo di una gru che, miracolosamente, è caduta dalle parte opposta rispetto alle case: «Abbiamo sentito un boato e poi siamo usciti sul balcone dicono i residenti. Se fosse piombata sul palazzo non ci saremmo salvati». Sui motivi del crollo e sul corretto ancoraggio della struttura verranno fatte opportune verifiche, ma intanto si registrano danni anche al supermercato Gigante, in un capannone di via Cuneo ed è stata allagata anche la chiesa di San Giacomo, dove è crollata la croce frontale e tre camini sono stati distrutti. In via Molino, via Belli e via Roma c'è stata una vera e propria pioggia di tegole che, fortunatamente, non hanno ferito nessuno. Nell'area degli impianti sportivi, infine, il vento ha fatto piegare i pali dell'illuminazione e devastato gli spogliatoi.

Allagamenti, alberi spezzati e lamiere sulle strade hanno agitato la serata anche a Piobesi, dove i problemi maggiori si sono registrati nella scuola elementare. Le raffiche di vento hanno sollevato la copertura della palestra che è atterrata in via XXV Aprile e in un giardino dall'altra parte della strada. A Candiolo, invece, diverse auto parcheggiate nella zona di via Quasimodo hanno riportato danni a causa della caduta di rami, una ditta di via Candiolo è rimasta senza il tetto e un grosso albero ha abbattuto il muro di recinzione di una casa al confine con Vinovo.

 

Galleria fotografica
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 1
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 2
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 3
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 4
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 5
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 6
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 7
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 8
Nubifragio sulla cintura Sud: «Danni per centinaia di migliaia di euro. Peggio dellalluvione» - immagine 9
Cronaca
ORBASSANO - Ragazza incinta investita da un'auto pirata: partorisce ma la bimba è in gravissime condizioni - FOTO
ORBASSANO - Ragazza incinta investita da un
E' ancora caccia all'automobilista. La mamma, residente nella frazione Tetti Francesi di Rivalta, sta bene, ha riportato una frattura alla clavicola e diverse ferite al volto ma le sue condizioni non destano preoccupazioni
MONCALIERI - La banda del buco porta via 500 chili di ottone da una ditta
MONCALIERI - La banda del buco porta via 500 chili di ottone da una ditta
La banda ha probabilmente caricato la refurtiva su un furgone prima di far perdere le proprie tracce. Indagini dei carabinieri in corso. Da quantificare il danno economico per l'azienda
MONCALIERI - Ladri di biciclette escono con il bottino dalla scuola Pirandello
MONCALIERI - Ladri di biciclette escono con il bottino dalla scuola Pirandello
Il comitato di borgata di Borgo San Pietro già da settimane segnala episodi poco piacevoli, relativi proprio a piccoli furti e danneggiamenti di vario genere
ORBASSANO - Donna incinta travolta da un'auto pirata sulla provinciale
ORBASSANO - Donna incinta travolta da un
E' successo intorno alle 12.30. Il veicolo si è allontanato e ora è caccia all'uomo. La donna, 19 anni, è di Tetti Francesi e stava tornando a casa dopo essere andata al supermercato lungo la provinciale 6
MONCALIERI - Noto ristorante accusato di bancarotta fraudolenta: chiuso
MONCALIERI - Noto ristorante accusato di bancarotta fraudolenta: chiuso
E' il locale "Al Castello". Gli agenti della guardia di finanza sono arrivati nel locale nella serata di martedì e hanno avviato accertamenti di natura fiscale. L'accusa è di aver distratto fondi per centinaia di migliaia di euro.
CARMAGNOLA - Chiesti 10 anni per l'infermiere del San Lorenzo accusato di omicidio
CARMAGNOLA - Chiesti 10 anni per l
Nel 2015 morì un pensionato di 86 anni dopo un'iniezione da parte dell'operatore sanitario. La famiglia ha intentato una causa e all'udienza di ieri il pm ha chiesto la condanna. L'avvocato della famiglia ha chiesto un maxi risarcimento
BEINASCO - Tengono sott'occhio un pusher ma spunta l'evaso: arrestato
BEINASCO - Tengono sott
I carabinieri stavano seguendo un sospetto venditore di droga: quando si sono appostati hanno visto passare, per caso, un uomo che era ai domiciliari. Lo hanno inseguito e bloccato. Lui si è giustificato "Mia mamma sta male, andavo dal lei"
MONCALIERI - Il figlio ruba un portachiavi e il padre aggredisce il titolare
MONCALIERI - Il figlio ruba un portachiavi e il padre aggredisce il titolare
L'episodio in un emporio gestito da personale cinese, in corso Trieste. Il ladruncolo, minorenne, è stato bloccato dal proprietario. Una volta arrivato il genitore, non solo non l'ha sgridato ma ha preso le sue difese
NICHELINO - Nuovo colpo della truffatrice che ruba i portafogli abbracciando le sue vittime
NICHELINO - Nuovo colpo della truffatrice che ruba i portafogli abbracciando le sue vittime
La donna, secondo le ricostruzioni, ha avvicinato un pensionato in zona coop e ha finto di essere una vecchia amica della figlia. Dopo averlo distratto, lo ha stretto a sè, rubandogli soldi e documenti
RIVALTA - La polizia municipale scrive a Città Metropolitana: 'Troppi animali selvatici'
RIVALTA - La polizia municipale scrive a Città Metropolitana:
Questa mattina, 22 maggio, un cerbiatto è rimasto impigliato in una recinzione a lato della provinciale vicino la Opac. E' riuscito a liberarsi da solo, ma gli avvistamenti sono ormai troppi e il rischio incidenti è maggiore
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore