ORBASSANO - Quasi tutti «in nero» i dipendenti del call center: blitz dei carabinieri

| E' stata riscontrata la presenza 23 lavoratori in nero sui 27 presenti in azienda, privi di qualsivoglia contratto e senza alcuna tutela previdenziale ed assistenziale

+ Miei preferiti
ORBASSANO - Quasi tutti «in nero» i dipendenti del call center: blitz dei carabinieri
Continuano i controlli dei carabinieri a tutela dei lavoratori con azioni di prevenzione e contrasto allo sfruttamento del lavoro nero e alla tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. L’operazione che si è svolta nei giorni scorsi, finalizzata al contrasto dello sfruttamento della manodopera irregolare, ha visto impegnati i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Torino in servizi mirati nel settore dei “call-center” e “catering”, coadiuvati da personale ispettivo dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro. Il controllo è scaturito dalla considerazione che i settori imprenditoriali in argomento, in ragione della loro tipicità, appaiono spesso caratterizzati dal lavoro precario.
 
Infatti in tali settori si riscontra sovente l’utilizzo di manodopera su base giornaliera ad utilizzo saltuario e spesso reclutata nelle c.d. “fasce deboli” ovvero tra i giovani in attesa di occupazione. Nel corso dell’attività sono state sottoposte a controllo diverse attività imprenditoriali operanti nel territorio torinese, di cui due risultate in totale violazione delle norme che regolano il lavoro e che tutelano la salute e la sicurezza negli ambienti lavorativi. In particolare, in un call-center di Orbassano è stata riscontrata la presenza 23 lavoratori in nero sui 27 presenti in azienda, privi di qualsivoglia contratto di assunzione e senza alcuna cautela previdenziale ed assistenziale. 
 
Analogamente nel corso di un evento aziendale svoltosi a Torino è emerso che la società di fornitura del catering impiegava ben 12 lavoratori in nero sui 15 presenti in sala. In entrambi i casi è stato disposto il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale per il superamento della percentuale del 20% del personale non in regola. In merito, sono state contestate sanzioni amministrative per oltre € 70mila, recuperi contributivi per circa € 116mila e si è proceduto alle diffide nei confronti delle aziende interessate finalizzate alla regolarizzazione dei lavoratori impiegati “in nero”.
Cronaca
NICHELINO - La lezione di scuola guida sulla moto finisce male: si schianta sul guardrail
NICHELINO - La lezione di scuola guida sulla moto finisce male: si schianta sul guardrail
Intorno a mezzogiorno una ragazza in sella ad una due ruote mentre stava facendo scuola guida ha perso il controllo del mezzo, si è agitata ed è finita contro il guard rail sopra il ponte della tangenziale in strada Debouchè
CARMAGNOLA - Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un palo della luce
CARMAGNOLA - Perde il controllo dell
Paura questa mattina in via Poirino a Carmagnola: madre e figlia sono state estratte dall'auto ribaltata grazie all'aiuto dei vigili del fuoco volontari di Carmagnola. Per fortuna non versanoin gravi condizioni
NICHELINO - Microcredito e prestiti per aiutare le famiglie in difficoltà economiche da pandemia
NICHELINO - Microcredito e prestiti per aiutare le famiglie in difficoltà economiche da pandemia
Il fondo “So.rri.so” (Solidarietà che riavvicina e sostiene) per la raccolta di risorse finalizzate al rilascio di microprestiti sociali, erogati da Unicredit, per sostenere situazioni di difficoltà lavorativa ed economica
NICHELINO - L'Utim: 'Riaprire le attività delle strutture per disabilità intellettiva'
NICHELINO - L
L'associazione si appella al premier Conte: 'L'esigenza dei pazienti è ora quella di riprendere le normali attività nel territorio urbano in cui sono inseriti, in base alle loro autonomie, la periodica frequentazione dei familiari'
MONCALIERI - Tornano gli incendi all'interno dell'ex Firsat
MONCALIERI - Tornano gli incendi all
Allarme questa mattina per una colonna di fumo che alcuni residenti e passanti hanno visto all'interno del capannone abbandonato in zona Vignotto. Una scena purtroppo non nuova. I vigili del fuoco sono intervenuti
MONCALIERI - Domani riapre il castello: info orari e costi dei biglietti
MONCALIERI - Domani riapre il castello: info orari e costi dei biglietti
Le visite possono essere effettuate dal venerdì alla domenica e nei giorni festivi, in orario 10-18, tramite prenotazione obbligatoria, in modo da scandire ingressi contingentati in gruppi al massimo di otto persone.
EX EMBRACO - I sindacati: 'Il socio cinese di Ventures vuole intervenire per salvare la situazione'
EX EMBRACO - I sindacati:
Detta manifestazione di interesse è stata indirizzata a Invitalia, che ha in risposta precisato che preliminarmente dovevano essere chiariti i rapporti tra Ventures ed il gruppo Whirlpool.
NICHELINO - Ruba 300 euro di vestiti a Mondo Juve: arrestata
NICHELINO - Ruba 300 euro di vestiti a Mondo Juve: arrestata
La giovane di 20 anni era in compagnia di altre due amiche che sono state denunciate. Una bravata finita male all'origine dell'accaduto.
LA LOGGIA - In astinenza da droga aggredisce i carabinieri: arrestato
LA LOGGIA - In astinenza da droga aggredisce i carabinieri: arrestato
L'uomo prima ha aggredito il fratello, poi i militari arrivati in aiuto alla vittima che non riusciva a calmare la furia dell'altro. Probabilmente una questione di soldi alla base dell'alterco
PIOSSASCO - Coltivava marijuana in casa: denunciato 20 enne
PIOSSASCO - Coltivava marijuana in casa: denunciato 20 enne
Nel suo appartamento di Piossasco aveva cinque piantine di erba, con tutta la strumentazione adatta a coltivarla correttamente e successivamente a conservarla una volta raccolta.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore