Polizia locale, carabinieri e camionette della protezione civile con tanto di sindaci a bordo. In cintura sud dalla mattina presto di oggi sono blindate le zone che storicamente attirano gli amanti del barbecue, del pic nic o più semplicemente delle passeggiate fuori porta. Stupinigi, parco Vallere, la collina di Rivalta, il monte San Giorgio di Piossasco e la zona al confine tra Carignano e Carmagnola sono sorvegliati speciali. Al momento non si registrano sanzioni: le persone hanno capito la gravità della situazione e non ci sono stati problemi particolari. Nel parco di Stupinigi, assieme alle forze dell'ordine hanno voluto pattugliare l'area anche i sindaci di Nichelino, Giampiero Tolardo e di Candiolo, Stefano Boccardo. Con le camionette della protezione civile e la polizia locale si è controllato il polmone verde in lungo e in largo. I pattugliamenti continueranno per tutto il giorno. le uniche sanzioni per ora registrate sono state fatte a Carmagnola dai carabinieri, per due persone uscite di casa senza motivo.

Galleria fotografica

Articoli correlati