PIOSSASCO - Lupa uccisa: «Che fine ha fatto il Piano Nazionale Antibracconaggio?»

| A commentare l'uccisione della lupa nei pressi di Piossasco è il CABS l'associazione di volontari esperti in antibracconaggio

+ Miei preferiti
PIOSSASCO - Lupa uccisa: «Che fine ha fatto il Piano Nazionale Antibracconaggio?»
A commentare l'uccisione della lupa nei pressi di Piossasco è il CABS l'associazione di volontari esperti in antibracconaggio che ricordano come, sostanzialmente inapplicato, giace il Piano nazionale contro il bracconaggio con il quale il Governo italiano avrebbe dovuto dare una risposta per evitare la procedura d'infrazione dell'Unione Europea.
 
«L'accusa, decisamente grave, aveva trovato il suo primo presupposto nella procedura Pilot formulata nel 2013 dagli uffici europei. Sebbene relativa all'uccisione dell'avifauna, inchiodava il Governo italiano a prendere provvedimenti decisi contro il bracconaggio. Tale procedura - ha commentato il CABS - è stata avviata nel 2013, ma l'Italia ha trovato tempo di stendere il Piano contro il bracconaggio solo nel 2017 prevedendo risposte urgenti, tra cui il potenziamento delle sanzioni e di personale specializzato, entro 12 mesi». 
 
«Tempi - ha precisato il CABS - abbondantemente scaduti. Questa è la risposta che la dice lunga sulla volontà del nostro paese di difendere la fauna selvatica ivi compresa quella superprotetta come i lupi». Nel corpo della lupa di Piossasco, così come reso noto dalla Città Metropolitana di Torino, sono state trovate le tracce di tre pallettoni di fucile. «Una sequenza quotidiana - ha aggiunto il CABS - oggi una lupa, pochi giorni addietro migliaia di uccelli vittime di un traffico internazionale per i cosiddetti "richiami vivi" che ha coinvolto ben cinque regioni italiane. Quanto ancora dobbiamo aspettare per avere almeno applicato quanto previsto dallo stesso Governo nazionale?».
Cronaca
SCUOLA - Rilevazione dei sindacati: grande difficoltà nella comunicazione con le Asl
SCUOLA - Rilevazione dei sindacati: grande difficoltà nella comunicazione con le Asl
Raccolta di dati fatta tra i dirigenti scolastici delle scuole piemontesi, per raccogliere problematicità, bisogni e aspettative riguardo alle azioni da attuare in caso di contagi COVID 19.
CARMAGNOLA - Sinti arrestato dalla polizia: era in una banda che truffava anziani
CARMAGNOLA - Sinti arrestato dalla polizia: era in una banda che truffava anziani
Furti effettuati nel corso dei primi mesi dell'anno, anche durante il lockdown. La figura principale della banda era una donna di 67 anni che si occupava di organizzare i colpi e dividere il bottino con gli altri membri
MONCALIERI - Via al progetto del parcheggio di interscambio in piazza Bengasi
MONCALIERI - Via al progetto del parcheggio di interscambio in piazza Bengasi
L’opera consentirà di garantire la disponibilità di sosta essenziale all’interscambio col mezzo pubblico in corrispondenza della metropolitana anche a seguito della ricollocazione dei banchi nella piazza
PIOSSASCO - Vinti 25 mila euro al Superenalotto
PIOSSASCO - Vinti 25 mila euro al Superenalotto
Il fortunato vincitore ha giocato la schedina nel bar tabacchi di via Pinerolo 173. Vincita simile anche a Torino. Il "6" manca dal 7 luglio scorso, quando fu centrato in Sardegna
CARMAGNOLA - Rubano i fiori sulla tomba dei nonni con la dedica dei nipotini
CARMAGNOLA - Rubano i fiori sulla tomba dei nonni con la dedica dei nipotini
Il figlio della coppia li ha ritrovato su un'altra lapide e si è sfogato su Facebook "Una vergogna, li ho riconosciuti perché c'erano ancora attaccati i fogli con le parole d'amore dei miei figli verso i miei genitori"
ORBASSANO - Rubavano le borse alle fedeli in chiesa: arrestati
ORBASSANO - Rubavano le borse alle fedeli in chiesa: arrestati
I due si avvicinavano alle donne che pregavano dentro il luogo sacro e approfittavano di un momento di distrazione per derubarle della borsa. Identificati grazie alle telecamere vicino la chiesa di Orbassano
CARMAGNOLA - Ospedale polo covid, la preoccupazione per il pronto soccorso chiuso
CARMAGNOLA - Ospedale polo covid, la preoccupazione per il pronto soccorso chiuso
La conversione del nosocomio per l'aumento dei contagi implica lo stop alle attività di somma urgenza e ai ricoveri, oltre che agli interventi chirurgici. Il Pd attacca: "Non è chiaro come sarà organizzata la sanità sulla nostra città"
NICHELINO - Contagi in aumento, il Maxwell parte con la didattica a distanza
NICHELINO - Contagi in aumento, il Maxwell parte con la didattica a distanza
Una circolare dell'istituto tecnico/liceo impone le lezioni in line a rotazione per 16 classi ogni settimana. I professori si collegheranno da casa e le lezioni seguiranno l'orario previsto come se gli alunni fossero in aula
ORBASSANO - Tenta di violentare e uccidere una donna: 17enne italiano arrestato dai carabinieri
ORBASSANO - Tenta di violentare e uccidere una donna: 17enne italiano arrestato dai carabinieri
Secondo quanto hanno potuto ricostruire i militari dell'Arma, il 17enne ha aggredito la donna prima nel tentativo di violentarla e, alla reazione della parte offesa, tentando di strangolarla con la corda di un portachiavi
SANITA' - La denuncia del Nursind: 'Personale insufficiente nelle Asl'
SANITA
Stoccata anche sulla gestione dell'ospedale San Lorenzo, prossimo a diventare covid hospital: "I lavori per dividere i percorsi e creare nuovi reparti di terapia sub-intensiva e intensiva sono in ritardissimo".
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore