RIVALTA - Il Comune: 'Pronti a dare residenza ai richiedenti asilo del Dojrone'

| Sindaco e parte della giunta in visita al centro di accoglienza dove sono rifugiati 37 ragazzi, quattro dei quali provenienti da Castelnuovo di Porto, dopo la chiusura del servizio in seguito al decreto sicurezza

+ Miei preferiti
RIVALTA - Il Comune: Pronti a dare residenza ai richiedenti asilo del Dojrone
«Cercavamo una vita normale e ora è tutto più difficile». Con queste poche ma chiare parole Sajo, giovane migrante arrivato come tanti suoi connazionali in Italia dal Senegal con la speranza di potersi costruire un futuro migliore, ha salutato lunedì 4 febbraio il sindaco di Rivalta di Torino Nicola de Ruggiero che, insieme ad alcuni assessori e consiglieri comunali, ha fatto visita al Centro di Accoglienza Straordinaria del Dojrone.
La struttura, gestita dalla Cooperativa Le Soleil, negli ultimi anni ha ospitato nel loro percorso di integrazione migranti e tichiedenti asilo. Ad accogliere la delegazione del Comune la coordinatrice dei C.A.S. di Torino per la cooperativa Le Soleil Alessia Cannone e Alessandro Richard, responsabile immigrazione della stessa cooperativa. Al Dojrone lavorano stabilmente cinque persone, affiancate da altri cinque professionisti tra medici, psicologi e assistenti. Insieme a loro anche un gruppo di volontari che supportano la cooperativa nei processi di integrazione.
Oggi la struttura del Dojrone ospita 37 persone, in attesa da più anni di una risposta alla loro richiesta di soggiorno. Si tratta di ragazzi che la comunità rivaltese ha imparato a conoscere e con i quali ha sviluppato percorsi di integrazione e collaborazione.
Gli ultimi arrivi sono del 25 gennaio scorso: quattro persone, arrivate dal C.A.R.A. di Castelnuovo di Porto, il secondo Centro per Richiedenti Asilo più grande d’Italia dopo quello di Mineo, chiuso e smantellato con l’entrata in vigore del Decreto Sicurezza.

«Siamo al fianco dei giovani migranti che vivono in prima persona questa straniante e difficile situazione e della cooperativa che è chiamata a gestire la struttura nella massima incertezza. Sono persone che vivono a Rivalta e che non vogliamo vivano nascosti e isolati» ha detto il sindaco di Rivalta Nicola de Ruggiero. «Seguiamo gli sviluppi con i sindaci e gli avvocati
dell’Asgi e siamo al fianco della Regione Piemonte che ha presentato ricorso alla Corte Costituzionale per valutare una possibile illegittimità del Decreto Sicurezza».
La volontà dell’amministrazione di Rivalta sarà quella di comprendere come, nel pieno rispetto della legge, potranno essere garantiti a queste persone i servizi essenziali e i diritti stabiliti dalla Costituzione. «A questo proposito stiamo valutando le iniziative che altri sindaci in collaborazione con Anci in tutta Italia stanno prendendo al fine di garantire la residenza ai richiedenti asilo, consentendogli così di accedere ai servizi erogati sul territorio, in particolare a quelli sanitari», spiega l’assessore con delega ai Migranti Nicoletta Cerrato. 

Cronaca
NICHELINO - Stop all'alta velocità in via Stupinigi: il Comune restringe la carreggiata
NICHELINO - Stop all
Troppi rischi nel tratto tra via I Maggio e via Giordano. L'assessore De Ruosi: "In questo modo abbiamo aumentato anche i parcheggi a lato. Ora sono il doppio rispetto a prima"
TRASPORTI - Dal 3 giugno potenziate le tratte ferroviarie metropolitane, ma la Sfm1 deve attendere il 14
TRASPORTI - Dal 3 giugno potenziate le tratte ferroviarie metropolitane, ma la Sfm1 deve attendere il 14
Sulla sfm2 vengono aggiunti il sabato feriale i treni 4200 Pinerolo 5.17 – Chivasso 6.31 e 4529 Chivasso 5.15-Pinerolo 6.41. Ulteriori incrementi previsti nella fase successiva.
CARMAGNOLA - Uno sguardo di troppo e scoppia la rissa tra dieci ragazzi: arrivano i carabinieri
CARMAGNOLA - Uno sguardo di troppo e scoppia la rissa tra dieci ragazzi: arrivano i carabinieri
Ieri sera in piazza IV Martiri le pattuglie sono dovute intervenire per un parapiglia scoppiato tra due opposte fazioni che si sono attaccate dopo aver bevuto un po' troppo. Nel trambusto una ragazza ha anche perso la borsetta
RIVALTA - Riaprono le piastre sportive pubbliche con l'aiuto delle associazioni
RIVALTA - Riaprono le piastre sportive pubbliche con l
La decisione del Comune per consentire ai ragazzi di ricominciare a fare sport negli impianti pubblici in va Trento e via Balegno. La sperimentazione durerà per tutto il mese di giugno.
NICHELINO - Corvi attaccano i passanti in piazza Dalla Chiesa: difendevano un pulcino caduto dal nido
NICHELINO - Corvi attaccano i passanti in piazza Dalla Chiesa: difendevano un pulcino caduto dal nido
Attimi di tensione giovedì pomeriggio nella piazza sede del mercato del sabato. Tre volatili hanno aggredito chi si trovava vicino alla casetta dell'acqua perché un pulcino rischiava di essere schiacciato.
BEINASCO - Ritorna il servizio di guardia medica nei fine settimana
BEINASCO - Ritorna il servizio di guardia medica nei fine settimana
si trova presso la sede di via Orbassano 2 nelle giornate di sabato e domenica, festivi e prefestivi dalle ore 8 alle ore 20. Per raggiungere il medico per urgenze cliniche, i cittadini non dovranno quindi più recarsi fino ad Orbassano
CARMAGNOLA - Raggiravano il Comune per chiedere più borse spesa: indicavano cognomi diversi
CARMAGNOLA - Raggiravano il Comune per chiedere più borse spesa: indicavano cognomi diversi
I controlli dell'amministrazione comunale durante la distribuzione dei pacchi spesa ha fatto venire fuori diversi "Furbetti" che un giorno indicavano il cognome del marito e l'indomani quello della moglie per avere il doppio del previsto
NICHELINO - Per la giornata dell'ambiente, maxi raccolta di mascherine e guanti abbandonati
NICHELINO - Per la giornata dell
Un modo per prendersi cura della città, del luogo in cui si vive. "Sarà un momento per attivarci concretamente per la salvaguardia dell’ambiente", spiegano dal Comune. All'iniziativa può partecipare chiunque
LAVORO - Cgil di Moncalieri: '50 mila lavoratori in attesa della cassa integrazione e buste paga da 60 euro'
LAVORO - Cgil di Moncalieri:
Nella zona Sud della provincia - spiega un rapporto del sindacato -, il settore terziario e del commercio hanno sofferto maggiormente il mancato pagamento dell'anticipo degli ammortizzatori
MONCALIERI - Il cuore del Rotary dona macchinari al Santa Croce per 90 mila euro
MONCALIERI - Il cuore del Rotary dona macchinari al Santa Croce per 90 mila euro
Una solidarietà che si è rivelata anche nella trasformazione di produzione di aziende come quella della Witt Italia, specializzata in cosmetica che ha attivato una linea di produzione di gel igienizzante da donare alle strutture sanitarie.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore