RIVALTA - Il Comune: 'Pronti a dare residenza ai richiedenti asilo del Dojrone'

| Sindaco e parte della giunta in visita al centro di accoglienza dove sono rifugiati 37 ragazzi, quattro dei quali provenienti da Castelnuovo di Porto, dopo la chiusura del servizio in seguito al decreto sicurezza

+ Miei preferiti
RIVALTA - Il Comune: Pronti a dare residenza ai richiedenti asilo del Dojrone
«Cercavamo una vita normale e ora è tutto più difficile». Con queste poche ma chiare parole Sajo, giovane migrante arrivato come tanti suoi connazionali in Italia dal Senegal con la speranza di potersi costruire un futuro migliore, ha salutato lunedì 4 febbraio il sindaco di Rivalta di Torino Nicola de Ruggiero che, insieme ad alcuni assessori e consiglieri comunali, ha fatto visita al Centro di Accoglienza Straordinaria del Dojrone.
La struttura, gestita dalla Cooperativa Le Soleil, negli ultimi anni ha ospitato nel loro percorso di integrazione migranti e tichiedenti asilo. Ad accogliere la delegazione del Comune la coordinatrice dei C.A.S. di Torino per la cooperativa Le Soleil Alessia Cannone e Alessandro Richard, responsabile immigrazione della stessa cooperativa. Al Dojrone lavorano stabilmente cinque persone, affiancate da altri cinque professionisti tra medici, psicologi e assistenti. Insieme a loro anche un gruppo di volontari che supportano la cooperativa nei processi di integrazione.
Oggi la struttura del Dojrone ospita 37 persone, in attesa da più anni di una risposta alla loro richiesta di soggiorno. Si tratta di ragazzi che la comunità rivaltese ha imparato a conoscere e con i quali ha sviluppato percorsi di integrazione e collaborazione.
Gli ultimi arrivi sono del 25 gennaio scorso: quattro persone, arrivate dal C.A.R.A. di Castelnuovo di Porto, il secondo Centro per Richiedenti Asilo più grande d’Italia dopo quello di Mineo, chiuso e smantellato con l’entrata in vigore del Decreto Sicurezza.

«Siamo al fianco dei giovani migranti che vivono in prima persona questa straniante e difficile situazione e della cooperativa che è chiamata a gestire la struttura nella massima incertezza. Sono persone che vivono a Rivalta e che non vogliamo vivano nascosti e isolati» ha detto il sindaco di Rivalta Nicola de Ruggiero. «Seguiamo gli sviluppi con i sindaci e gli avvocati
dell’Asgi e siamo al fianco della Regione Piemonte che ha presentato ricorso alla Corte Costituzionale per valutare una possibile illegittimità del Decreto Sicurezza».
La volontà dell’amministrazione di Rivalta sarà quella di comprendere come, nel pieno rispetto della legge, potranno essere garantiti a queste persone i servizi essenziali e i diritti stabiliti dalla Costituzione. «A questo proposito stiamo valutando le iniziative che altri sindaci in collaborazione con Anci in tutta Italia stanno prendendo al fine di garantire la residenza ai richiedenti asilo, consentendogli così di accedere ai servizi erogati sul territorio, in particolare a quelli sanitari», spiega l’assessore con delega ai Migranti Nicoletta Cerrato. 

Cronaca
MONCALIERI - Ha un malore fuori dal Santa Croce ma nessun passante lo aiuta: salvato dalla vigilanza
MONCALIERI - Ha un malore fuori dal Santa Croce ma nessun passante lo aiuta: salvato dalla vigilanza
Nell’indifferenza generale, la persona che aveva perso conoscenza, giaceva a terra quando dalla guardiola del presidio è uscito un operatore che si è accorto della gravità della situazione. Ha allertato la struttura che ha inviato un medico
MONCALIERI - Pesta il ristoratore, poi ritorna e la polizia locale scopre che era ricercato per atti osceni
MONCALIERI - Pesta il ristoratore, poi ritorna e la polizia locale scopre che era ricercato per atti osceni
Gli agenti erano andati in un ristorante per una notifica. La moglie del proprietario ha indicato loro la presenza di un uomo, che aveva aggredito il marito pochi giorni prima. Fermato per controlli, aveva una condanna a due mesi
ORBASSANO - I truffatori degli specchietti in azione all'esterno dei supermercati
ORBASSANO - I truffatori degli specchietti in azione all
L'allarme lanciato nel fine settimana da alcuni clienti, avvicinati da uomini che millantavano di aver subito danni. Quando si sono sentiti dire dalle potenziali vittime che avrebbero chiamato i carabinieri, sono fuggiti
TRASPORTI - Stop ai treni del mare per la rimozione di una bomba
TRASPORTI - Stop ai treni del mare per la rimozione di una bomba
Alcuni treni regionali saranno sostituiti con bus o modificheranno il loro percorso. Il dettaglio delle modifiche è consultabile sul sito Trenitalia. Toccati soprattutto chi abita a Moncalieri e Carmagnola
MONCALIERI - Investito in via Battisti: è grave al Cto
MONCALIERI - Investito in via Battisti: è grave al Cto
Un uomo questa mattina, 18 maggio, intorno a mezzogiorno è stato investito mentre camminava sulla strada nel quartiere di Borgo San Pietro. Il conducente dell'auto si è fermato, ma il pedone è stato portato d'urgenza in ospedale
NICHELINO - Aspre polemiche dopo le parole del vice sindaco D'Aveni alla trasmissione "Piazza Pulita"
NICHELINO - Aspre polemiche dopo le parole del vice sindaco D
Intervistato l'ex consigliere di Forza Italia Mendolia, su un post a sfondo sessuale scritto due anni fa contro la consigliera regionale Nadia Conticelli. D'Aveni, che passava per caso, ha liquidato il giornalista senza prendere le distanze
ORBASSANO - Visite mediche gratis per tutti grazie al campus dell'ASl
ORBASSANO - Visite mediche gratis per tutti grazie al campus dell
L'appuntamento è per domani, domenica 19 maggio, presso la sede dell'Asl To3 di Orbassano, in piazza Gen. C. A. Dalla Chiesa 1, dalle 9 alle 16. Iniziativa organizzata dal Comune, con i Lions, ASl e mondo del volontariato
MONCALIERI - Volantino anonimo contro il Comune per i ritardi dei fondi agli alluvionati
MONCALIERI - Volantino anonimo contro il Comune per i ritardi dei fondi agli alluvionati
Distribuito sulle sedie del pubblico, prima del Consiglio comunale di giovedì. Il sindaco: "Entro fine anno non solo li daremo, ma li aumenteremo". Intanto la Regione sblocca 14 milioni di risarcimento alle imprese
NICHELINO - Perde il controllo della Punto e finisce contro il guard-rail: 19enne ferito
NICHELINO - Perde il controllo della Punto e finisce contro il guard-rail: 19enne ferito
E' successo nel pomeriggio di venerdì 17 maggio 2019 nella rotatoria della Palazzina di Stupinigi
NICHELINO - Raffica di incidenti in tangenziale: un'auto si ribalta, una persona ferita
NICHELINO - Raffica di incidenti in tangenziale: un
All'altezza dello svincolo di corso Orbassano, una Fiat Panda è finita fuori contro il guard-rail. Una ragazza del 1992, è per fortuna rimasta illesa.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore