Il Ministero dell’Interno, dopo aver finanziato le spese di progettazione esecutiva dell’intervento di 𝗿𝗶𝗾𝘂𝗮𝗹𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗣𝗶𝗮𝘇𝘇𝗮 𝗩𝗶𝘁𝘁𝗼𝗿𝗶𝗼 𝗘𝗺𝗮𝗻𝘂𝗲𝗹𝗲 𝗜𝗜 a Virle, ha ritenuto finanziabile anche i lavori veri e propri per un ammontare di 𝗼𝗹𝘁𝗿𝗲 𝟮𝟱𝟱 mila euro

"Sono passi importanti che avvicinano traguardi ambiziosi: quello di riqualificazione della Piazza V. Emanuele II come vero luogo di ritrovo e comunità- spiega il sindaco, Mattia Robasto -, sarà un altro tassello che posizioneremo nel mosaico di una Virle seria, dinamica e che punta a valorizzare il proprio territorio e le proprie peculiarità storico-artistiche come fatto anche per i lavori di restauro conservativo della porta Boni Loci (la Portassa)".

Galleria fotografica

Articoli correlati