CARMAGNOLA - Pierangelo Cena nella giunta provinciale della Cia

| Roberto Barbero, imprenditore di Scalenghe, è stato confermato Presidente provinciale della Cia – Agricoltori Italiani di Torino

+ Miei preferiti
CARMAGNOLA - Pierangelo Cena nella giunta provinciale della Cia
Roberto Barbero, 51 anni, imprenditore agricolo di Scalenghe dove gestisce un’azienda orticola con produzioni a pieno campo e tunnel freddi destinate all’ingrosso, è stato confermato Presidente provinciale della Cia – Agricoltori Italiani di Torino al termine della VII Assemblea elettiva provinciale, che si è svolta  presso l’Hotel Holiday Inn di piazza Massaua. Nel corso dell’assise i 60 delegati nominati in rappresentanza delle Zone Cia della città metropolitana di Torino hanno provveduto a indicare anche i componenti della Direzione provinciale e i delegati torinesi che prenderanno parte alla prossima Assemblea elettiva regionale.
 
Barbero, sposato e con una figlia, è titolare di un’azienda familiare attiva da più generazioni. Iscritto alla Cia dal 2007, ha dapprima ricoperto la carica di vicepresidente provinciale vicario, dal 2010 al 2013, e successivamente quella di presidente provinciale. Nell’ambito del suo impegno associazionistico in agricoltura, è stato presidente provinciale del Comitato Paritetico sulla Sicurezza e della Commissione Inps sull’agricoltura ed è tuttora membro della Delegazione nazionale Cia dei datori di lavoro. Dal 2007 al 2010 è stato inoltre presidente dell’Hockey Club Valpellice, storica compagine piemontese della disciplina su ghiaccio.
 
L’Assemblea elettiva provinciale si inserisce nel percorso congressuale che la Confederazione sta compiendo a livello territoriale per il rinnovo di tutte le cariche direttive in vista della VII Assemblea elettiva nazionale “Agricoltura, innovare per un futuro sostenibile” e giunge al termine di un 2017 che ha visto la Cia celebrare i 40 anni di attività, dalla nascita nel 1977 della Confcoltivatori. Oggi la Cia – Agricoltori Italiani è una moderna organizzazione di rappresentanza che tutela oltre 3000 aziende agricole nel torinese ed è fortemente radicata sul territorio provinciale grazie a una rete di 12 uffici di zona e 11 recapiti periodici che offrono servizi sindacali, fiscali, contabili, formativi e di consulenza all’impresa.
 
«L’agricoltura italiana vive un momento di importanti cambiamenti – ha dichiarato Roberto Barbero – per rispondere ai nuovi bisogni globali e alle bizzarrie di un clima sempre più imprevedibile. In questo contesto credo sia importante orientare gli investimenti pubblici verso il sostegno ai giovani e all’innovazione, la difesa di chi opera con difficoltà in aree svantaggiate e il recupero delle terre abbandonate anche attraverso operazioni di filiera. L’istituzione di marchi di origine per dare valore e riconoscibilità alle nostre produzioni è un passo importante ma occorre investire più energie nella gestione e nella programmazione di azioni di sistema per il territorio, fermando il consumo di suolo, la proliferazione di selvatici nocivi e concretizzando un progetto per assicurare anche in futuro l’approvvigionamento idrico necessario». 
 
All’assemblea elettiva della Cia sono intervenuti nel corso della mattinata per un saluto istituzionale la sindaca di Torino Chiara Appendino e numerosi altri esponenti politici e istituzionali. Le conclusioni sono state effettuate dal presidente nazionale della Cia – Agricoltori Italiani Dino Scanavino. Nel pomeriggio la Direzione provinciale riunita ha invece ratificato i componenti della Giunta provinciale: Pierangelo Cena (Carmagnola) vicepresidente, Roberto Buratto (San Carlo Canavese), Davide Rosso (Scalenghe) e Luigi Grandi (Grugliasco).
Dove è successo
Politica
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Torino Sud
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Torino Sud
Codice di autoregolamentazione per la pubblicità elettorale 2018 sul giornale online "QC quotidianocanavese.it" e sui supplementi telematici Quotidianovenaria.it e Torinosud.it.
MONCALIERI - Laura Pompeo candidata dai circoli Pd in zona sud per le elezioni
MONCALIERI - Laura Pompeo candidata dai circoli Pd in zona sud per le elezioni
Consenso unanime per i circoli di Moncalieri, Nichelino, Trofarello, Candiolo, Carmagnola-Lombriasco-Osasio-Pancalieri, La Loggia, Villastellone, Carignano, Santena-Cambiano-Pecetto, Poirino-Isolabella-Pralormo,
RIVALTA - La centrale elettrica fa paura: i Comuni chiedono la VIA
RIVALTA - La centrale elettrica fa paura: i Comuni chiedono la VIA
«Il progetto della società Snowstorm srl che prevede la ricostruzione di una centrale elettrica a Tetti Francesi va sottoposto alla Valutazione di Impatto Ambientale»
LA LOGGIA - Due operai licenziati durante le feste: la denuncia della Cisl
LA LOGGIA - Due operai licenziati durante le feste: la denuncia della Cisl
La denuncia arriva dalla Fim Cisl per voce del segretario generale Claudio Chiarle. «Accade due giorni prima di capodanno alla Cecomp di La Loggia»
STUPINIGI - Approvato dalla Regione un piano per valorizzare l'area
STUPINIGI - Approvato dalla Regione un piano per valorizzare l
Il documento riguarda non solo la Palazzina di Caccia, ma anche il Concentrico e il parco naturale con gli immobili storici ad esso annessi
MONCALIERI - Protesta dei profughi: «Siamo senza documenti». Occupata via Postiglione - FOTO
MONCALIERI - Protesta dei profughi: «Siamo senza documenti». Occupata via Postiglione - FOTO
La protesta è nata spontaneamente questa mattina, intorno alle 8, per portare all'attenzione delle istituzioni le lungaggini burocratiche che, fino a questo momento, hanno impedito ai giovani migranti di ottenere i documenti
RIVALTA - Unione civile in gran segreto per Nichi Vendola ed il compagno Eddy Testa: si sono sposati in municipio
RIVALTA - Unione civile in gran segreto per Nichi Vendola ed il compagno Eddy Testa: si sono sposati in municipio
La cerimonia (estremamente riservata) alla quale hanno partecipato solo alcuni amici della coppia e i parenti più stretti si è svolta in municipio. E sebbene lo stesso abbia smentito a celebrare il rito civile è stato il sindaco De Ruggiero
NICHELINO - Una svastica sulla sede del Pd. Il ministro Lotti: «Fatto grave» - VIDEO
NICHELINO - Una svastica sulla sede del Pd. Il ministro Lotti: «Fatto grave» - VIDEO
L'atto vandalico è stato compiuto per mano di ignoti a poche ore dall'intitolazione della sede di via Stupinigi a Tina Anselmi
MONCALIERI - Il sindaco Paolo Montagna si è dimesso, la città verso il commissariamento
MONCALIERI - Il sindaco Paolo Montagna si è dimesso, la città verso il commissariamento
Il sindaco di Moncalieri Paolo Montagna ha rassegnato le dimissioni questa sera durante il consiglio comunale. Lo ha fatto dopo che la delibera sul rendiconto della variazione di bilancio non è passata con 13 contrari e solo 12 a favore
BEINASCO - Il Movimento Cinque Stelle risponde al sindaco: «La variante di Borgaretto si fa»
BEINASCO - Il Movimento Cinque Stelle risponde al sindaco: «La variante di Borgaretto si fa»
I pentastellati rispondono al primo cittadino che aveva manifestato preoccupazione sui tempi di variazione di bilancio che è presupposto fondamentale per completare l'opera
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore