LA LOGGIA - Due operai licenziati durante le feste: la denuncia della Cisl

| La denuncia arriva dalla Fim Cisl per voce del segretario generale Claudio Chiarle. «Accade due giorni prima di capodanno alla Cecomp di La Loggia»

+ Miei preferiti
LA LOGGIA - Due operai licenziati durante le feste: la denuncia della Cisl
Due licenziamenti alla Cecomp di La Loggia. La denuncia arriva dalla Fim Cisl per voce del segretario generale Claudio Chiarle. «Accade due giorni prima di capodanno alla Cecomp di La Loggia, azienda di eccellenza dove si progettano e costruiscono le scocche per l’auto elettrica della BlueCar; Cecomp ha recentemente aperto un nuovo stabilimento, a Piobesi, all’avanguardia per lavorare l’alluminio, materiale molto più leggero dell’acciaio e quindi apprezzato in campo automotive e non solo. Purtroppo Cecomp non è un’eccellenza nelle relazioni sindacali. Ieri, in pieno periodo festivo, ha comunicato a due lavoratori il licenziamento perché non hanno accettato di azzerarsi i superminimi, che ovviamente gli ha dato l’azienda unilateralmente in questi anni a riconoscimento della loro professionalità, riducendosi così sia lo stipendio sia l’inquadramento professionale. Mi domando dove è il limite delle aziende? Da una parte dichiarano che non si trovano sul mercato le professionalità adatte per assumere, dall’altra quando le hanno, dopo averle “spremute” le vogliono licenziare o toglierli lo stipendio dato unilateralmente”».

Da Ottobre, l’azienda, a seguito dell’acquisizione di Model Master aveva chiesto di firmare al sindacato l’articolo 47 della legge 428/90 in cui si prevedeva che i dodici lavoratori del reparto modelleria, reparto a alta professionalità e specializzazione, «accettassero di ridursi lo stipendio, di essere disponibili a qualsiasi mobilità sui tre stabilimenti con due giorni massimo di preavviso e nessuna indennità economica, di accettare di fare attività professionali analoghe. Come sindacato abbiamo sempre rifiutato questa impostazione chiedendo una trattativa sulle varie questioni, trattativa rifiutata dall’azienda tant’è che la stessa è ricorsa ai verbali di conciliazione individuali».

In sede di Direzione Territoriale del Lavoro i verbali sono stati bloccati e in seguito modificati. Tuttavia l'azienda procede comunque al licenziamento degli ultimi due lavoratori «adducendo ancora agli stessi motivi che nella firma dell’articolo 47 e dei verbali non ha più riconosciuto come problema», sottolinea Chiarle. Che aggiunge: «Questa vicenda dimostra quanta strada ci sia ancora da percorrere nel campo delle relazioni industriali, nonostante con le associazioni industriali si firmino dei Contratti Nazionali che guardano al futuro, nelle aziende si praticano ancora, con i lavoratori, metodi dell’usa e getta. Se la flessibilità della forza lavoro è di avere il 50% circa di lavoratori precari nel nuovo stabilimento di Piobesi; Cecomp vuole produrre l’eccellenza nell’alluminio con impianti tecnologicamente all’avanguardia ma con basse professionalità e precarietà del lavoro».

Politica
TORINO SUD - Domani sciopero degli autisti Gtt: sospeso il blocco dei veicoli Euro 4 diesel
TORINO SUD - Domani sciopero degli autisti Gtt: sospeso il blocco dei veicoli Euro 4 diesel
Bus fermi dalle 18 alle 22 di venerdì 7 dicembre. Stop ai treni Gtt dalle 17.30 alle 21.30. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull'operatività dei Centri di Servizi al Cliente della Gtt
TROFARELLO - Ferrovia Gtt scadente: i sindaci protestano a Torino
TROFARELLO - Ferrovia Gtt scadente: i sindaci protestano a Torino
«I ritardi del servizio - hanno denunciato - sono insostenibili per i viaggiatori, con treni fermi per 57 minuti e passeggeri praticamente sequestrati dentro ai vagoni»
MONCALIERI - Invasione di piccioni: il Comune arruola i falchi per cacciare i pennuti fastidiosi
MONCALIERI - Invasione di piccioni: il Comune arruola i falchi per cacciare i pennuti fastidiosi
Sarà una «battaglia» (ideale) falchi contro piccioni a Moncalieri: il sindaco Paolo Montagna ha varato un'ordinanza per avviare un servizio sperimentale già testato l'anno scorso, sempre per lo stesso problema
EMERGENZE - Da dicembre entra in vigore il nuovo sistema di allerta meteo
EMERGENZE - Da dicembre entra in vigore il nuovo sistema di allerta meteo
Il nuovo sistema ha reso necessaria una integrazione al Piano di emergenza della Città metropolitana, che è stata approvata dal Consiglio provinciale nella seduta del 28 novembre
RIVALTA - Riconoscimento per l'Eccellenza Artigiana a due imprese cittadine
RIVALTA - Riconoscimento per l
Sono 60 le nuove imprese, 29 del comparto alimentare e 31 del manifatturiero, che possono esporre il marchio «Piemonte Eccellenza Artigiana»”. Su base provinciale, 29 sono di Torino
MONCALIERI - Il sindaco Paolo Montagna registra la figlia di una coppia omosessuale
MONCALIERI - Il sindaco Paolo Montagna registra la figlia di una coppia omosessuale
«Questa mattina ho incontrato una giovane coppia di donne moncalieresi, già unite in unione civile, per aiutarle a completare il processo di riconoscimento della loro bambina. Ho scelto di rispondere positivamente alla loro richiesta»
ORBASSANO - Linea 2 della metropolitana: definito il tracciato
ORBASSANO - Linea 2 della metropolitana: definito il tracciato
Trentatre fermate lungo un tracciato di 26 chilometri e mezzo: il percorso della futura linea 2 si snoderà tra le stazioni Anselmetti e Rebaudengo, per allungarsi a sud ovest fino a Orbassano
PIOSSASCO - Licenziato perché ha il Parkinson: ora l'azienda lo riassume
PIOSSASCO - Licenziato perché ha il Parkinson: ora l
Con qualche mese di ritardo rispetto alla sentenza del tribunale di Ivrea, domattina Franco Minutiello, il 60enne operaio della Teknoservice tornerà al lavoro a Castellamonte
MALTEMPO - Dopo le pioggia arrivano le «voragini» sulle strade: massima prudenza
MALTEMPO - Dopo le pioggia arrivano le «voragini» sulle strade: massima prudenza
Un problema di sicurezza che riguarda in maniera trasversale gli utenti della strada e gli enti locali alle prese, da anni, con enormi tagli alle risorse utili per la manutenzione
VINOVO - Il comune investe 879mila euro in opere pubbliche
VINOVO - Il comune investe 879mila euro in opere pubbliche
Con l'avanzo di amministrazione verrà finanziata la riqualificazione del suo patrimonio immobiliare, ma anche aree verdi, l'abbattimento delle barriere architettoniche e la pavimentazione del cimitero
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore