Il sindaco di Nichelino, Giampiero Tolardo, ha lanciato la proposta dell'area Debouchè per il nuovo ospedale unico dell'Asl To5. Sorgerebbe dove oggi c'è il poliambulatorio. Con le difficoltà a trovare una quadra per le altre ipotesi in campo, l'idea del sindaco Tolardo ha trovato la sponda del collega di Moncalieri, Paolo Montagna.

Il primo cittadino ha trasmesso l'idea di Debouché al presidente della Regione, Alberto Cirio, all'assessore alla Sanità, Luigi Icardi, e al direttore dell'Asl Angelo Pescarmona. L'idea è quella di superare le forzature politiche che da tempo si sono nuovamente inserite nella vicenda del nuovo ospedale.

Al momento l'area in questione prevede un piano residenziale ma il Comune è pronto ad un cambio di destinazione d'uso. Lo scontro in Regione tra centrodestra e centrosinistra (con l'attuale maggioranza che ha rimesso in discussione tutto) rischia di far perdere altri anni. A pagarne il prezzo sono ovviamente i residenti della zona. 

Galleria fotografica

Articoli correlati