SMOG - Torneranno i blocchi del traffico a Moncalieri, Nichelino, Beinasco, Orbassano, Rivalta, Carmagnola e Vinovo

| Per quanto riguarda le deroghe saranno compresi i veicoli appartenenti a persone il cui ISEE risulti inferiore alla soglia dei 14 mila euro

+ Miei preferiti
SMOG - Torneranno i blocchi del traffico a Moncalieri, Nichelino, Beinasco, Orbassano, Rivalta, Carmagnola e Vinovo
«La Regione deve impegnarsi con maggiori energie sul piano della programmazione e in campo finanziario rispetto alle questioni ambientali, dalla disciplina per la circolazione degli automezzi più inquinanti, agli incentivi per favorire il rinnovo del parco auto e incrementare l’utilizzo del Trasporto Pubblico Locale. Grande attenzione deve essere rivolta anche al problema dell’inquinamento causato dagli impianti di riscaldamento».
 
E’ quanto emerso ieri pomeriggio durante l’incontro del Tavolo di Coordinamento sulla Qualità dell’Aria, convocato nella sede di corso Inghilterra dalla consigliera delegata all’ambiente e vigilanza ambientale, risorse idriche e qualità dell'aria, tutela flora e fauna, parchi e aree protette della Città metropolitana di Torino, Barbara Azzarà, al quale hanno partecipato sindaci e amministratori comunali, tecnici e funzionari di Regione Piemonte e Città metropolitana. La discussione ha preso spunto dalla bozza di delibera inviata dall’amministrazione regionale, sulla base dell’Accordo di Programma per l’adozione di misure congiunte per il risanamento della qualità dell’aria nel Bacino Padano. Il documento propone inoltre uno schema di ordinanza tipo per l’applicazione delle misure di limitazione delle emissioni previste per la prossima stagione invernale. Una sorta di piano di intervento operativo che prevede ancora limitazioni del traffico veicolare da adottare nel caso di “situazioni di perdurante accumulo degli inquinanti”, in pratica ogni qualvolta vengono superati i limiti previsti dalla legge.
 
Secondo una nuova tabella, che verrà allegata alla delibera regionale, il numero dei Comuni dell’area metropolitana coinvolti nel provvedimento scenderanno a 23 (si tratta dei comuni dove risulta superato uno o più dei valori limite di PM10 o di biossido di azoto NO2 per almeno tre anni anche non consecutivi, nell’arco degli ultimi cinque anni). Oltre al capoluogo troviamo Moncalieri, Collegno, Rivoli, Nichelino, Settimo, Grugliasco, Chieri, Venaria, Orbassano, Rivalta, San Mauro, Beinasco, Leinì, Volpiano, Pianezza, Vinovo, Caselle, Borgaro, Mappano, Carmagnola, Chivasso e Ivrea. Per quanto riguarda le deroghe saranno compresi i veicoli appartenenti a persone il cui ISEE risulti inferiore alla soglia dei 14 mila euro.
 
«Su questo provvedimento abbiamo fatto un’ulteriore riflessione – ha spiegato la consigliera Barbara Azzarà – dobbiamo considerare le modalità di utilizzo dell’automezzo per impedire che possa essere guidato da chiunque, occorre considerare il limite del nucleo familiare. Inoltre non dovranno essere compresi i veicoli euro 2, già esclusi da due anni». Sindaci e amministratori hanno messo in evidenza anche la necessità di prevedere nuovi incentivi per i cittadini e la costruzione di un portale dotato di un database attraverso il quale, digitando il proprio numero di targa, ottenere l’informazione sui limiti di circolazione. «Il provvedimento sul certificato ISEE – ha aggiunto la consigliera della Città metropolitana – dovrebbe essere considerato provvisorio, magari della durata di un solo anno, proprio in attesa di altre misure più semplici ed efficaci. Invieremo nei prossimi giorni un documento alla Regione per illustrare le nostre richieste e osservazioni. Nella seduta dei primi di settembre inviteremo l’Assessore regionale all’Ambiente Marnati con il quale affrontare in modo operativo tutte le questioni ancora aperte».
Politica
ELEZIONI MONCALIERI - MONTAGNA STRAVINCE LE ELEZIONI AL PRIMO TURNO E SI CONFERMA SINDACO
ELEZIONI MONCALIERI - MONTAGNA STRAVINCE LE ELEZIONI AL PRIMO TURNO E SI CONFERMA SINDACO
Mai in partita gli avversari con Pier Bellagamba alfiere del centrodestra e si è fermato a quota 27% è che già nella tarda mattinata aveva chiamato Montagna per congratularsi per la vittoria. Molto più indietro gli altri candidati sindaci
ELEZIONI - Affluenza al 12% per il referendum. Alle amministrative di Moncalieri ha votato il 15% dei residenti
ELEZIONI - Affluenza al 12% per il referendum. Alle amministrative di Moncalieri ha votato il 15% dei residenti
E' di poco superiore al 12% l'affluenza alle urne in Italia per il referendum confermativo. I dati, relativi alla rilevazione delle 12, sono stati comunicati dal Ministero dell'Interno. Tutti i dati Comune per Comune
REFERENDUM - Seggi aperti domenica e lunedi. Vi si accede solo con la mascherina
REFERENDUM - Seggi aperti domenica e lunedi. Vi si accede solo con la mascherina
Oggi al voto per il referendum confermativo sulla riforma del taglio dei parlamentari. I cittadini sono chiamati a esprimersi sul confermare o meno la riforma che prevede un taglio complessivo di 345 parlamentari
ELEZIONI AMMINISTRATIVE - Moncalieri al voto per il nuovo sindaco
ELEZIONI AMMINISTRATIVE - Moncalieri al voto per il nuovo sindaco
Le elezioni avranno luogo oggi, dalle ore 7.00 alle ore 23.00, e lunedì 21 settembre, dalle ore 7.00 alle ore 15.00. L'eventuale turno di ballottaggio domenica 4 e lunedi 5 ottobre
TORINO - La Regione esce dal lockdown: in 1000 tornano in ufficio
TORINO - La Regione esce dal lockdown: in 1000 tornano in ufficio
La Giunta ritiene infatti che la situazione epidemiologica e la riorganizzazione del personale per l’emergenza consentano di ripopolare gli uffici con 100 tra dirigenti e direttori e 900 tra posizioni operative e alte professionalità
TORINO - In arrivo 1,7 milioni per la mobilità sostenibile
TORINO - In arrivo 1,7 milioni per la mobilità sostenibile
Ad usufruire del contributo regionale saranno tutti i soggetti privati residenti in Piemonte o dipendenti di aziende con una unità locale operativa in Piemonte
SCUOLA - Insegnanti di sostegno: in Piemonte due assegnati su 2800 necessari
SCUOLA - Insegnanti di sostegno: in Piemonte due assegnati su 2800 necessari
Studenti con disabilità: in Piemonte resta critica la situazione della dotazione organica, sia per quanto riguarda il personale docente che il personale ausiliario
SCUOLA E COVID - Il Piemonte vince al Tar contro il Ministro Azzolina: resta in vigore l'ordinanza sulla misurazione della febbre
SCUOLA E COVID - Il Piemonte vince al Tar contro il Ministro Azzolina: resta in vigore l
Il Tar non ha accolto la richiesta del Governo di una sospensiva d’urgenza in via monocratica per l’ordinanza della Regione Piemonte che obbliga gli istituti del territorio a verificare che le famiglie misurino ai figli la febbre a casa
ZONA SUD-OVEST - Assembramenti sui bus: da oggi il rinforzo di pullman per evitare disagi agli studenti
ZONA SUD-OVEST - Assembramenti sui bus: da oggi il rinforzo di pullman per evitare disagi agli studenti
Come ha sottolineato l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte la programmazione oraria era stata fatta in base alle indicazioni pervenute dalle scuole stesse considerandola fin da subito "in progress" e suscettibile di variazioni
LAVORO - Ex Embraco: «Le buone notizie dopo anni di lotte, sofferenze, preoccupazioni»
LAVORO - Ex Embraco: «Le buone notizie dopo anni di lotte, sofferenze, preoccupazioni»
E' la convinzione espressa dal presidente e dall'assessore al Lavoro della Regione Piemonte oltre che dall'arcivescovo di Torino al termine del tavolo con il Ministero per lo Sviluppo economico
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore