SANITA' - Il vaccino antinfluenzale non manca, la campagna va avanti

| La Regione Piemonte ha voluto puntualizzare alcuni aspetti della distribuzione del vaccino antinfluenzale

+ Miei preferiti
SANITA - Il vaccino antinfluenzale non manca, la campagna va avanti
La Regione Piemonte ha voluto puntualizzare alcuni aspetti della distribuzione del vaccino antinfluenzale. “Se ci sono problemi nella catena di distribuzione dei vaccini ai medici di famiglia da parte dei soggetti che la Regione ha incaricato, andremo fino in fondo per individuarli e risolverli - garantisce l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi - Dev’essere chiaro, però, che i vaccini per loro non mancano”.
 
Icardi fa poi presente che “la campagna vaccinale sta procedendo in tutto il Piemonte secondo la programmazione concordata e i medici di famiglia, pur gravati da numerose nuove incombenze legate all’emergenza, stanno facendo pienamente la loro parte” e che dal 26 ottobre all’8 novembre la Regione ha consegnato ai medici di medicina generale, tramite le farmacie, 625.000 dosi di vaccino, di cui 380.000 già state somministrate alle persone rientranti nelle fasce a rischio (over 60 anni e soggetti fragili).
 
Secondo l’assessore si tratta di “uno sforzo davvero molto consistente, se si considera che nello stesso periodo dell’anno scorso erano state eseguite circa 150.000 vaccinazioni in meno. Nei frigoriferi dei medici di famiglia ci sono ancora circa 245.000 dosi di vaccino pronte all’uso. Siamo consapevoli che l’elevato numero di richieste può causare delle difficoltà, ma i rifornimenti ai medici procedono con regolarità secondo i piani concordati con loro fin dall’estate scorsa, tenendo conto del calendario delle forniture stabilito con la ditta che ha vinto l’appalto, dell’esigenza di evitare assembramenti e della necessità di consentire una corretta conservazione del vaccino, evitando sprechi di dosi”.
 
Considerato che negli ultimi anni il punto massimo dell’epidemia influenzale si è spostato a fine gennaio-inizio febbraio, i tecnici del Settore Prevenzione dell’Assessorato alla Sanità hanno definito in accordo con i rappresentanti sindacali dei medici di medicina generale un cronoprogramma della campagna vaccinale opportunamente scaglionato.
 
Va ricordato che quest’anno la Regione ha acquistato 1.100.000 dosi di vaccino, vale a dire il 54 per cento in più rispetto a quelle utilizzate l’anno scorso (715.000). All’avvio della campagna di quest’anno, il 26 ottobre, i medici di famiglia hanno ricevuto, come prima fornitura, il 50 per cento delle dosi che avevano utilizzato nell’intera campagna 2019, il resto viene diluito nelle successive settimane come concordato, fino ad esaurimento della quota necessaria a coprire il fabbisogno per i propri pazienti.
Sanità
COVID - Meno ricoveri e più assistenza a casa dei malati
COVID - Meno ricoveri e più assistenza a casa dei malati
Regione, Prefetture, aziende sanitarie, sindacati e Ordini professionali hanno raggiunto l’intesa per le cure domiciliari dei malati di Covid
COVID - «La Regione recluta anche personale extra comunitario»
COVID - «La Regione recluta anche personale extra comunitario»
«Chi parla di pregiudizi da parte nostra afferma il falso - dice l'assessore Icardi - i bandi sono chiari: come previsto dalla legge, nessuno è escluso sulla base della nazionalità»
TORINO SUD - Più di 5000 positivi covid: Moncalieri e Nichelino sopra quota 1000 - I DATI
TORINO SUD - Più di 5000 positivi covid: Moncalieri e Nichelino sopra quota 1000 - I DATI
I dati sono forniti dall'unità di crisi della Regione Piemonte. Allo stato attuale, dopo l'aggiornamento odierno, sono 5045 i casi covid positivi nel territorio seguito da Ts
ALLARME COVID - Servono nuovi medici per il Piemonte
ALLARME COVID - Servono nuovi medici per il Piemonte
Alla data del 5 novembre erano 3.184 gli operatori sanitari aggiuntivi attualmente a disposizione delle Aziende sanitarie locali
COVID - Sistema in tilt, niente tampone agli asintomatici: solo quarantena di 14 giorni
COVID - Sistema in tilt, niente tampone agli asintomatici: solo quarantena di 14 giorni
La Direzione Sanità e il Dipartimento delle Malattie e emergenze infettive della Regione Piemonte hanno inviato alle aziende sanitarie, ai medici di medicina generale e ai pediatri le nuove regole
ORBASSANO - Allarme covid, l'Esercito potenzia l'ospedale con una tensostruttura esterna
ORBASSANO - Allarme covid, l
In questo modo la rete ospedaliera piemontese potrà contare su 168 posti letto potenziali (ogni tensostruttura può accoglierne fino a 14). Ogni ospedale può deciderne la destinazione d’uso in base alla specifica necessità
TORINO SUD - Il vaccino antinfluenzale arriverà anche nelle farmacie
TORINO SUD - Il vaccino antinfluenzale arriverà anche nelle farmacie
Le farmacie avranno una quota di vaccino antinfluenzale nella misura dell'1,5% del quantitativo spettante al Piemonte, mentre il resto rimarrà nella disponibilità del sistema sanitario pubblico
ORBASSANO - Asl To3, in funzione il termoscanner all'ingresso del poliambulatorio
ORBASSANO - Asl To3, in funzione il termoscanner all
Grazie alle donazioni arrivate in questi mesi dal territorio sono stati acquistati 21 dispositivi: servono a misurare la temperatura e a verificare l’utilizzo della mascherina
MONCALIERI - Parte la campagna di prevenzione e diagnosi del cheratocono
MONCALIERI - Parte la campagna di prevenzione e diagnosi del cheratocono
Gli interessati potranno recarsi presso l'ospedale Santa Croce, in Piazza Amedeo Ferdinando 3, dove l'equipe di specialisti, guidata dal dottor Francesco Faraldi, sarà a disposizione
SANITA' - Gli ambulatori di endocrinologia dell'Asl To5 all'avanguardia in Piemonte
SANITA
Problemi di tiroide, ormoni instabili o nodi sospetti? Si può risolvere tutto in una delle quattro sedi dell'ambulatorio di endocrinologia dell'Asl To5: Chieri, Carmagnola, Moncalieri e Nichelino
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore