Due donne di circa 60 anni sono state ricoverate in ospedale al San Luigi, dopo essere state azzannate da un pastore maremmano fuggito da un terreno vicino alla pista ciclabile tra Borgaretto e Orbassano, dove le passanti si trovavano. L'animale ha azzannato alle gambe le malcapitate, che erano in compagnia di altre due amiche risparmiate dalla furia dell'animale. Sono state loro a chiamare il nuumero unico d'emergenza. Sul posto si sono portati gli agenti della polizia locale di Beinasco e l'ambulanza del 118. Una delle due ha riportato una profonda ferita al polpaccio, l'altra alla coscia. Il proprietario è stato rintracciato: rischia una denuncia per malgoverno di animali e una successiva per lesioni, in base al referto del nosocomio.

Galleria fotografica

Articoli correlati