NICHELINO - Aspre polemiche dopo le parole del vice sindaco D'Aveni alla trasmissione "Piazza Pulita"

| Intervistato l'ex consigliere di Forza Italia Mendolia, su un post a sfondo sessuale scritto due anni fa contro la consigliera regionale Nadia Conticelli. D'Aveni, che passava per caso, ha liquidato il giornalista senza prendere le distanze

+ Miei preferiti
NICHELINO - Aspre polemiche dopo le parole del vice sindaco DAveni alla trasmissione
La campagna elettorale non deve fare prigionieri, si sa. Ma spesso per avere ben chiara una situazione bisognerebbe conoscere a 360 gradi le cose. E le persone. Giovedì sera, alla trasmissione Piazza Pulita de La 7, è andata in onda un'intervista all'ex consigliere di Forza Italia Carmelo Mendolia. Ormai fuori dal giro della politica rappresentativa da cinque anni. Il tema della trasmissione erano gli "haters", quelli che usano Facebook per sputare odio gratis e offendere anche pesantemente con ogni parola che gli passa per la testa. Mendolia aveva scritto un orribile post (ben) due anni fa, contro la consigliera regionale Nadia Conticelli. In pratica augurandole di venire stuprata. Le telecamere della trasmissione hanno chiesto conto a Mendolia che, in evidente imbarazzo, ha chiesto sostanzialmente scusa. A distanza di diverso tempo.

In quel momento passava Filippo D'Aveni, il vice sindaco. Andava in Comune. Mendolia stesso lo ha chiamato, salutandolo "ciao vicesindaco". A quel punto, comprensibilmente, il giornalista ha fatto il suo lavoro, chiedendo a D'Aveni un commento sul post di Mendolia. D'Aveni, una vita spesa tra la politica cittadina e il lavoro, non ama i riflettori. Da sempre. Colto visibilmente di sorpresa ha liquidato l'intervistatore con un rapido "Ognuno la vede come ritiene opportuno". Il giornalista, che non conosce il vicesindaco e la sua allergia alle interviste pubbliche, l'ha incalzato chiedendo come mai non condannasse fermamente il post di Mendolia. 

Da lì è nata una polemica in città, per certi versi stucchevole. Intanto perchè alcuni esponenti del Pd locale (all'opposizione in consiglio comunale e che in questi giorni professano unità con la maggioranza in nome delle elezioni regionali) hanno attaccato D'Aveni chiedendo le sue scuse. Una velata richiesta di dimissioni? Chissà. "Ai maligni" è venuto da pensare che chiedere compattezza riguardi solo alcuni temi, magari legati a rimpasti di giunta a favore di questa o quella persona. Seconda questione: D'Aveni, che dona il suo stipendio da assessore tutti i mesi alle scuole e al volontariato senza sbandierarlo ai quattro venti, ha chiesto scusa attraverso un comunicato stampa, per le parole pronunciate troppo in fretta, ma dettate dall'allergia a comparire in prima pagina. Il suo ruolo pubblico in effetti avrebbe consigliato un briciolo di attenzione in più, per il ruolo che ricopre e per il fatto di trovarsi davanti una trasmissione a livello nazionale. Ma l'occasione fa l'uomo ladro e i leoni da tastiera (ancora una volta, visto il tema della trasmissione) non hanno perso tempo a bollare D'Aveni come una vergogna. Per i rimpasti di giunta c'è ancora tempo.

Cronaca
ASILI NIDO - Il Piemonte decide di riaprire il 31 di agosto
ASILI NIDO - Il Piemonte decide di riaprire il 31 di agosto
E' partita stamani dall’assessorato regionale all’Istruzione una lettera indirizzata a tutti i Comuni in cui viene annunciato che i servizi educativi 0-3 anni potranno ripartire con l'attività ordinaria
MONCALIERI - Da Città Metropolitana 400 mila euro per lavori al Majorana succursale
MONCALIERI - Da Città Metropolitana 400 mila euro per lavori al Majorana succursale
Sono stati destinati 400mila euro per il rifacimento della palestra e per la messa in sicurezza della copertura dell'istituto succursale della scuola moncalierese. La buona notizia è arrivata attraverso un tweet dell'ex Provincia
LA LOGGIA - I funerali di Emy tra fiori, lacrime e scarpette rosse anti violenza
LA LOGGIA - I funerali di Emy tra fiori, lacrime e scarpette rosse anti violenza
Questa mattina ultimo saluto alla 44enne uccisa dall'ex compagno la scorsa settimana. Sulla strada il simbolo della lotta al femminicidio e il parroco Don Marini ha esortato: "Siamo tutti Emanuela. E nessuno tocchi Caino"
MONCALIERI - Girava con due coltelli per strada: arrestato
MONCALIERI - Girava con due coltelli per strada: arrestato
L'uomo pochi giorni prima aveva investito con la sua auto quella dell'ex moglie e del nuovo compagno e prima di essere arrestato aveva anche tentato il suicidio e aggredito la dottoressa del Santa Croce
BEINASCO - 'Scarsa manutenzione e commercianti abbandonati', ecco le accuse del Pd all'ex sindaca
BEINASCO -
L'ex primo cittadino Antonella Gualchi ha deciso di pubblicare su Facebook la lettera in cui il gruppo del Pd le chiede un cambio di passo nella gestione cittadina. Ma contrattacca: "Una visione che non condivido"
MONCALIERI - Sradicano una panchina per gioco: identificati e denunciati
MONCALIERI - Sradicano una panchina per gioco: identificati e denunciati
Due 14 enni di buona famiglia sono finiti nei guai per una serata da bulletti di periferia. Vandali per noia nei giardinetti in via Ada Negri, ma le telecamere li hanno ripresi e le famiglie convocate in comando
NICHELINO - Incidente in via Cacciatori: paura ma nessun ferito grave
NICHELINO - Incidente in via Cacciatori: paura ma nessun ferito grave
Pomeriggio agitato quello di ieri in zona Boschetto, dove intorno alle 19.30 è capitato un incidente poco prima del polo commerciale prospiciente i Viali. Sul posto la polizia locale per i rilievi
NICHELINO - Incendio al parco del Boschetto, la polizia locale evita il disastro
NICHELINO - Incendio al parco del Boschetto, la polizia locale evita il disastro
Gli agenti, nonostante l'aria irrespirabile, muniti di pale hanno soffocato diversi inneschi che si stavano propagando velocemente in tutte le direzione. Poi sono arrivati i vigili del fuoco che hanno spento tutto definitivamente
NICHELINO - Grave incidente in tangenziale: quattro feriti, un'auto a fuoco
NICHELINO - Grave incidente in tangenziale: quattro feriti, un
Lo scontro intorno alle 19 poco dopo l'ingresso di Stupinigi in direzione nord. I feriti non sarebbero in gravi condizioni. Tutto bloccato per chi va in direzione Milano: circa 10 chilometri di coda
CARMAGNOLA - Scuola di San Michele piccola, arriva il prefabbricato
CARMAGNOLA - Scuola di San Michele piccola, arriva il prefabbricato
Il Comune ha deciso di inserire una struttura mobile per fare fronte all'aumento di alunni per la scuola elementare nella frazione. In attesa di contributi più cospicui per riqualificare l'edificio
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore