Sono gravissime le condizioni di vita della 35enne di Chieri che questa notte è rimasta ferita nell'incidente che, a Nichelino, è purtroppo costato la vita ad un ragazzo di 22 anni, Mattia Spinelli, nato ad Asti e residente a Dusino San Michele. La ragazza, Samantha B., è stata ricoverata al Cto di Torino in prognosi riservata. E' stata intubata e i medici stanno seguendo con attenzione il decorso. Ha subito traumi e fratture in diversi punti del corpo. Non è in immediato pericolo di vita.
 
Sulla Honda Civic dove viaggiava con la vittima dello schianto c'era anche Simone Q., 23 anni di Chieri. Il ragazzo dopo una notte trascorsa in ospedale è stato dimesso. Se la caverà con una decina di giorni di prognosi. 
 
Sulla Bmw, invece, viaggiavano la conducente Francesca V., 50 anni, con le figlie Flavia ed Elena rispettivamente di 16 e 12 anni. Tutte residenti a Vinovo. La mamma e la figlia maggiore se la sono cavata con una decina di giorni di prognosi e, in nottata, sono state dimesse dal Cto. Al Regina Margherita, invece, la figlia più piccola che è ancora in osservazione nel reparto di chirurgia. Ha riportato la frattura di una clavicola e una contusione toracica. Se la dovrebbe cavare con un mese di prognosi. 

Galleria fotografica

Articoli correlati