NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e l'assessore Verzola - LE FOTO -

| Ieri la manifestazione dei lavoratori e l'incontro in Regione tra sindacati e politica per parlare della situazione dello stabilimento di Riva Presso Chieri, dove lavorano 25 persone residenti a Nichelino

+ Miei preferiti
NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e lassessore Verzola - LE FOTO -
di Erika Nicchiosini

Momenti di tensione per i lavoratori della Embraco di Riva presso Chieri, che ieri mattina hanno sfilato in corteo a Torino da Porta Susa sino al palazzo della Regione, in piazza Castello, per chiedere alle istituzioni un impegno reale nella risoluzione della crisi. Con i lavoratori a rischio, hanno marciato anche il sindaco di Nichelino, Giampiero Tolardo e l’assessore al lavoro Fiodor Verzola stretti ad una rappresentanza dei 25 dipendenti nichelinesi che rischiano di perdere il posto. Durante la manifestazione sono volati insulti, urla, proteste e sono stati accesi dei fumogeni. I sindacati Fiom e Uilm, insieme ad alcuni amministratori locali oltre ai nichelinesi, sono stati poi ricevuti dal presidente della Regione Sergio Chiamparino e dall’assessore al Lavoro Gianna Pentenero.

«Difendiamo i dipendenti Embraco e il diritto al lavoro, messo in discussione dalle scelte dello stato italiano, che ha ceduto a logiche neoliberiste e di svendita totale dei lavoratori – spiega Fiodor Verzola - Non è pensabile che le soluzioni dei problemi dei lavoratori siano abdicate ai Comuni che in questo caso non hanno competenze. Bisogna ragionare in termini più ampi e porsi degli obiettivi che sono quelli di fare in modo che lo Stato metta un veto totale nei confronti delle aziende che vengono in Italia, investono facendo le loro speculazioni e poi de localizzano».

Sostanzialmente, secondo quanto emerso in Regione, la crisi dell’Embraco (Gruppo Whirpool)– che produce compressori per frigoriferi –è dovuta all’immissione sul mercato del Ves, un prodotto all’avanguardia per il settore ma difficilmente vendibile. La concorrenza a basso costo da parte della Slovacchia, avrebbe quindi indotto l’azienda a delocalizzare la produzione. Al tavolo del prossimo 20 novembre, quando Regione, sindacati e istituzioni incontreranno i vertici aziendali, verrà chiesta la produzione di un prodotto intermedio, che possa essere realizzato all’interno dello stabilimento di Riva Presso Chieri.

«Non so cosa succederà in trattativa – continua Verzola – L’azienda ha lanciato un ultimatum perché ha delle commesse da rispettare e ha chiesto l’ingresso e l’uscita dei camion dall’azienda che è presidiata 24 ore su 24 minacciando il licenziamento qualora i lavoratori non facessero passare i mezzi. Ci troviamo di fronte a un muro contro muro e bisognerà trovare una mediazione in tal senso».

«Oggi abbiamo partecipato al corteo per dare manforte a chi sta lottando per la difesa del posto di lavoro – afferma Tolardo - Oggi è Embraco, in passato è stato Viberti, Liri, Sila Telecomandi e tante altre aziende più piccole che hanno chiuso sul nostro territorio. Ho intenzione di lanciare una proposta ai sindaci del territorio per fare una sorta di convention insieme ai parlamentari per discutere del tema che secondo me va portato a livello nazionale se non europeo, perché chiaramente questo non è un tema legato soltanto alle dinamiche della recente crisi economica. La stessa Embraco lo dimostra: è dall’’84 che periodicamente vede uno stillicidio di posti di lavoro. Ce la metteremo tutta per cercare di cambiare le condizioni dell’economia a livello nazionale». 

Galleria fotografica
NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e lassessore Verzola - LE FOTO - - immagine 1
NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e lassessore Verzola - LE FOTO - - immagine 2
NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e lassessore Verzola - LE FOTO - - immagine 3
Cronaca
CARMAGNOLA - Vandali in viale Garibaldi: sfasciata una pompa antincendio
CARMAGNOLA - Vandali in viale Garibaldi: sfasciata una pompa antincendio
Le segnalazioni sono arrivate dai cittadini: presi di mira anche alcuni cestini di rifiuti. Il Comune aveva chiesto ai carabinieri una particolare attenzione a quella zona già alcune settimane fa.
MONCALIERI - Spacciava marijuana in piazza Argiroupoli: fermato dalla polizia locale
MONCALIERI - Spacciava marijuana in piazza Argiroupoli: fermato dalla polizia locale
L'uomo aveva con sé diverse dosi di erba già confezionate e pronte alla vendita. Non aveva avuto remore a smerciare mentre diversi ragazzini giocavano a calcio nei giardini della zona. La polizia locale ha sequestrato tutto
ORBASSANO - Incidente stradale al Sito: tre feriti portati al Cto - FOTO
ORBASSANO - Incidente stradale al Sito: tre feriti portati al Cto - FOTO
L'incidente, vista l'ora di punta, ha provocato grossi disagi alla circolazione sulla tangenziale, dal momento che una corsia di marcia e la corsia di emergenza sono state chiuse
CARMAGNOLA - Tentato omicidio: con un'ascia cerca di uccidere due donne ma viene arrestato
CARMAGNOLA - Tentato omicidio: con un
In manette un uomo di 39 anni. Ha tentato di disfarsi dell'ascia buttandola sotto una macchina parcheggiata, ma è stata poi recuperata dai militari. L'uomo è stato catturato dopo un breve inseguimento e arrestato per tentato omicidio
MONCALIERI - Valigia sospetta nella SanPaolo di corso Roma, arrivano i carabinieri
MONCALIERI - Valigia sospetta nella SanPaolo di corso Roma, arrivano i carabinieri
Un cittadino della zona ieri mattina, domenica 14 ottobre, si è insospettito per la singolare dimenticanza da parte di qualcuno e ha fatto controllare il tutto dopo aver chiamato il 112. La valigia era vuota
CINTURA - Partono i blocchi antismog: stop agli euro 3 diesel. Diverse le deroghe
CINTURA - Partono i blocchi antismog: stop agli euro 3 diesel. Diverse le deroghe
Non tutti i Comuni hanno recepito l'ultima indicazione della Regione di venerdì, che chiedeva una finestra giornaliera per i veicoli commerciali. Come Moncalieri, che ha scelto di seguire solo le direttive del tavolo metropolitano
TROFARELLO - Nasce il giardino "Andrea Pininfarina": inaugurato in via Torino
TROFARELLO - Nasce il giardino "Andrea Pininfarina": inaugurato in via Torino
Alla presenza della famiglia Pininfarina e delle autorità, è stata scoperta la targa e la stele in memoria dell'ingegnere, che dieci anni fa perse la vita in un tragico incidente stradale a pochi metri dal parco
CARMAGNOLA - Un villaggio lavorativo per ragazzi autistici
CARMAGNOLA - Un villaggio lavorativo per ragazzi autistici
L'idea è dell'associazione "Angeli di Ninfa", che però sta combattendo con la burocrazia per poter realizzare un vero e proprio progetto pilota che può fare scuola in ambito nazionale.
TROFARELLO - Nuove proteste per la situazione in via Rigolfo
TROFARELLO - Nuove proteste per la situazione in via Rigolfo
Erba alta, marciapiedi poco sicuri e asfalto rattoppato alla bene e meglio in più punti. I cittadini tornano a chiedere più cura per una strada di confine troppo spesso lasciata a sè.
MONCALIERI - Muore 52 enne dopo una rissa nell'astigiano
MONCALIERI - Muore 52 enne dopo una rissa nell
L'uomo, residente in città ma da tempo ospite presso una comunità di recupero vicino la città del palio era rimasto vittima di un'aggressione da parte di un 20 enne marocchino. Dopo 5 giorni di coma, ieri è deceduto.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore