NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e l'assessore Verzola - LE FOTO -

| Ieri la manifestazione dei lavoratori e l'incontro in Regione tra sindacati e politica per parlare della situazione dello stabilimento di Riva Presso Chieri, dove lavorano 25 persone residenti a Nichelino

+ Miei preferiti
NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e lassessore Verzola - LE FOTO -
di Erika Nicchiosini

Momenti di tensione per i lavoratori della Embraco di Riva presso Chieri, che ieri mattina hanno sfilato in corteo a Torino da Porta Susa sino al palazzo della Regione, in piazza Castello, per chiedere alle istituzioni un impegno reale nella risoluzione della crisi. Con i lavoratori a rischio, hanno marciato anche il sindaco di Nichelino, Giampiero Tolardo e l’assessore al lavoro Fiodor Verzola stretti ad una rappresentanza dei 25 dipendenti nichelinesi che rischiano di perdere il posto. Durante la manifestazione sono volati insulti, urla, proteste e sono stati accesi dei fumogeni. I sindacati Fiom e Uilm, insieme ad alcuni amministratori locali oltre ai nichelinesi, sono stati poi ricevuti dal presidente della Regione Sergio Chiamparino e dall’assessore al Lavoro Gianna Pentenero.

«Difendiamo i dipendenti Embraco e il diritto al lavoro, messo in discussione dalle scelte dello stato italiano, che ha ceduto a logiche neoliberiste e di svendita totale dei lavoratori – spiega Fiodor Verzola - Non è pensabile che le soluzioni dei problemi dei lavoratori siano abdicate ai Comuni che in questo caso non hanno competenze. Bisogna ragionare in termini più ampi e porsi degli obiettivi che sono quelli di fare in modo che lo Stato metta un veto totale nei confronti delle aziende che vengono in Italia, investono facendo le loro speculazioni e poi de localizzano».

Sostanzialmente, secondo quanto emerso in Regione, la crisi dell’Embraco (Gruppo Whirpool)– che produce compressori per frigoriferi –è dovuta all’immissione sul mercato del Ves, un prodotto all’avanguardia per il settore ma difficilmente vendibile. La concorrenza a basso costo da parte della Slovacchia, avrebbe quindi indotto l’azienda a delocalizzare la produzione. Al tavolo del prossimo 20 novembre, quando Regione, sindacati e istituzioni incontreranno i vertici aziendali, verrà chiesta la produzione di un prodotto intermedio, che possa essere realizzato all’interno dello stabilimento di Riva Presso Chieri.

«Non so cosa succederà in trattativa – continua Verzola – L’azienda ha lanciato un ultimatum perché ha delle commesse da rispettare e ha chiesto l’ingresso e l’uscita dei camion dall’azienda che è presidiata 24 ore su 24 minacciando il licenziamento qualora i lavoratori non facessero passare i mezzi. Ci troviamo di fronte a un muro contro muro e bisognerà trovare una mediazione in tal senso».

«Oggi abbiamo partecipato al corteo per dare manforte a chi sta lottando per la difesa del posto di lavoro – afferma Tolardo - Oggi è Embraco, in passato è stato Viberti, Liri, Sila Telecomandi e tante altre aziende più piccole che hanno chiuso sul nostro territorio. Ho intenzione di lanciare una proposta ai sindaci del territorio per fare una sorta di convention insieme ai parlamentari per discutere del tema che secondo me va portato a livello nazionale se non europeo, perché chiaramente questo non è un tema legato soltanto alle dinamiche della recente crisi economica. La stessa Embraco lo dimostra: è dall’’84 che periodicamente vede uno stillicidio di posti di lavoro. Ce la metteremo tutta per cercare di cambiare le condizioni dell’economia a livello nazionale». 

Galleria fotografica
NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e lassessore Verzola - LE FOTO - - immagine 1
NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e lassessore Verzola - LE FOTO - - immagine 2
NICHELINO - Nel corteo dei lavoratori Embraco, anche il sindaco e lassessore Verzola - LE FOTO - - immagine 3
Cronaca
CARMAGNOLA - Simula il furto dell'auto per non pagare la multa: denunciato
CARMAGNOLA - Simula il furto dell
Un operaio denuncia il furto dell'auto per evitare una multa. Solo che viene scoperto dalla polizia stradale e denunciato per simulazione di reato, procurato allarme e falso ideologico
MONCALIERI - Sfascia una slot machine con l'estintore e scappa
MONCALIERI - Sfascia una slot machine con l
E' successo in una sala giochi di via Postiglione. I carabinieri sarebbero già sulle sue tracce: forse all'origine del gesto la perdita di una ingente somma di denaro
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono molte persone coinvolte e numerose vittime. Si sta cercando di capire se ci sono torinesi coinvolti
CARMAGNOLA - Alla sagra del Peperone le pigotte dell'Unicef
CARMAGNOLA - Alla sagra del Peperone le pigotte dell
Le famose bambole, rivisitate, saranno vendute in biblioteca. Il ricavato servirà a comprare un kit salvavita per neonati
LA LOGGIA - Tornano dalle vacanze e trovano due asini in giardino
LA LOGGIA - Tornano dalle vacanze e trovano due asini in giardino
Singolare scoperta di una famiglia mentre stavano controllando che tutto fosse in ordine. Gli animali erano scappati da un maneggio nelle vicinanze: sono stati riconsegnati al proprietario dai carabinieri
ORBASSANO - Veglia di preghiera per i ragazzi caduti sul Monte Bianco
ORBASSANO - Veglia di preghiera per i ragazzi caduti sul Monte Bianco
Questa sera. 14 agosto, gli amici di Alessandro, Luca ed Elisa hanno organizzato un momento di raccoglimento alla parrocchia San Giovanni di piazza Umberto I. Oggi riprenderanno le ricerche dei corpi dei due giovani ancora dispersi
ORBASSANO - Il ciclista accusa l'auto di averlo urtato, ma era ubriaco 5 volte il consentito
ORBASSANO - Il ciclista accusa l
L'atteggiamento del padrone della bicicletta ha insospettito gli agenti che lo hanno sottoposto all'esame dell'etilometro: nel sangue aveva 2,5 grammi/litro, contro lo 0,5 consentito. La due ruote è stata sequestrata e l'uomo denunciato
ORBASSANO - Discarica a cielo aperto in zona San Luigi
ORBASSANO - Discarica a cielo aperto in zona San Luigi
Alcuni cittadini hanno denunciato sui social una situazione al limite in uno spiazzo vicino all'ospedale, preso come luogo preferito per abbandonare ogni tipologia di rifiuti
TRAGEDIA DEL MONTE BIANCO - La madre di Luca e Alessandro "Grazie ai soccorritori"
TRAGEDIA DEL MONTE BIANCO - La madre di Luca e Alessandro "Grazie ai soccorritori"
Anche oggi le squadre del soccorso alpino e la gendarmerie tenteranno di recuperare Elisa e Alessandro, ancora sommersi dalle rocce nel canalone dove è stato recuperato il corpo senza vita di Luca.
RIVALTA - I carabinieri arrestano un rom di 67 anni ricercato da sei anni
RIVALTA - I carabinieri arrestano un rom di 67 anni ricercato da sei anni
Circolava tranquillamente con il suo camper nonostante avesse un residuo di pena da scontare di circa otto mesi. Era stato condannato a Roma per furti e rapine
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore