E' un bilancio che si aggrava anche a Piossasco, per quanto riguarda l'infezione da coronavirus. Nel consueto bollettino settimanale, ieri, venerdì 3 aprile, il primo cittadino Pasquale Giuliano ha snocciolato i numeri: sei persone sono decedute e 24 risultate positive al tampone (13 di queste ricoverate in ospedale). In pratica, nel giro di  una settimana, sono raddoppiati i decessi in città per causa del virus. E anche i positivi sono passati da 19 a 24. Un primo cittadino che ha voluto esprimere la vicinanza a tutte le famiglie colpite dai lutti e anche a coloro che stanno combattendo per uscire dall'incubo. E ha riservato un pensiero a tutta la popolazione: "Io e la mia giunta siamo attraversati da una serie di emozioni che ci toccano il cuore. Grazie a tutti per i vostri gesti solidarietà, per gli abbracci virtuali che state dando alla comunità e per rispettare le norme di comportamento che oggi più che mai sono essenziali per combattere la diffusione del covid" 

Galleria fotografica

Articoli correlati