Forse volevano partecipare anche loro alla grande corsa del "Black Friday", ma non avevano soldi. Così ieri, 29 novembre, hanno pensato di rubare un paio di cuffie per il computer all'Esselunga di Rivalta, ma per i vigilantes è stato semplice bloccarli. I ladruncoli improvvisati sono due ragazzini di 14 e 16 anni. I carabinieri, una volta arrivati sul posto hanno accertato i fatti e provveduto ad eseguire le operazioni di rito. Vista la giovane età dei taccheggiatori, sono state chiamate le loro rispettive famiglie che li hanno poi presi in custodia.

Galleria fotografica

Articoli correlati