Ancora incidenti sulle strade provinciali della provincia e questa volta la tragedia si è sfiorata sulla strada provinciale 138 tra Virle e Cercenasco. E' successo oggi, 11 maggio, intorno alle 18.30. Un furgone cassonato di una ditta di Osasco è finito fuori strada all'altezza di una curva che in passato ha già provocato gravi incidenti. A bordo c'erano quattro persone, che sono rimaste incastrate tra le lamiere contorte, una volta usciti di strada.

Sul posto si sono portati prontamente i vigili del fuoco di Carignano e del Lingotto per estrarre gli operai dal veicolo. E' stato necessario l'arrivo anche dell'elisoccorso per trasportare al Cto il più grave dei quattro, anche se dalle prime indicazioni non sembrerebbe sia in pericolo di vita. Un altro uomo è stato ricoverato nello stesso ospedale con l'ausilio di un'ambulanza del 118, mentre gli altri due sono finiti al nosocomio di Pinerolo. 

La strada è rimasta chiusa per circa un'ora per permettere di rimuovere i detriti e il mezzo. Dalle prime ricostruzioni, il furgone arrivava da Virle e forse a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia battente ha sbandato, terminando la sua corsa nel fossato. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto.

Galleria fotografica

Articoli correlati