CARMAGNOLA - Accusato di omicidio colposo il datore di lavoro di Ioan Puscasu, morto davanti alla serre di borgata Tuninetti

| Il bracciante romeno morì dopo una giornata passata nei torridi tubi di nylon. Il pm è convinto che Puscasu lavorasse in nero da 8 anni e che il suo cadavere sia stato lavato e rivestito. Altri tre imputati accusati omissione di soccorso

+ Miei preferiti
CARMAGNOLA - Accusato di omicidio colposo il datore di lavoro di Ioan Puscasu, morto davanti alla serre di borgata Tuninetti
Saranno quattro gli imputati che, a settembre, compariranno davanti al gup Giorgio Morando per ludienza preliminare del processo per la  morte di Ioan Puscasu. Il 17 luglio 2015 il bracciante carmagnolese di origini romene fu ritrovato senza vita fuori dalle serre di borgata Tuninetti, ma i soccorsi vennero chiamati solo un’ora e mezza più tardi. Secondo il pm Francesca Dentis nel frattempo il cadavere di Puscasu, 46 anni, venne spostato, lavato e rivestito per evitare qualsiasi collegamento fra il decesso e l’azienda agricola dove lavorava e veniva pagata in nero da circa 8 anni.

Per questo motivo ha chiesto il rinvio a giudizio del presunto datore di lavoro di Ioan, accusato di omicidio colposo e omissione di soccorso. La madre dell’imprenditore,  il padrone di casa e il cognato del bracciante, che avrebbero partecipato alla messinscena, dovranno invece rispondere «solo» di omissione di soccorso.

Il pubblico ministero individua precise responsabilità a carico del proprietario delle serre di Tuninetti che avrebbe «omesso di valutare tutti i rischi, con particolare riferimento al lavoro in solitario e ad elevate temperature». L’imprenditore non avrebbe organizzato nemmeno un servizio di primo soccorso e così Ioan si accasciò al suolo dopo una giornata di lavoro senza poter chiedere aiuto a nessuno. A ucciderlo è stato un edema polmonare acuto da scompenso cardiaco  in un periodo in cui all’interno delle serre di pomodori e fagiolini la temperatura oscillava fra i 37 e i 45 gradi.

A scoprire il corpo sarebbe stato proprio il titolare dell’impresa agricola, mentre i tre coimputati, intervenuti in un secondo momento, lo avrebbero aiutato a caricare il cadavere in macchina e portarlo nel cortile della cascina. Spogliato, lavato e rivestito.  Lo scopo del depistaggio, per l’accusa, era molro semplice: «Occultare le violazioni in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, essendo Puscasu lavoratore subordinato da circa 8 anni, seppure senza essere assunto regolarmente»

Una ricostruzione fortemente contestata dalle difese che non ravvisano la sussistenza dell’omissione di soccorso e la correlazione fra il decesso del bracciante e la sua attività lavorativa. Tuttavia non è escluso che l’imputato principale e sua madre possano scegliere la strada del patteggiamento. 

Dove è successo
Cronaca
Auguri di Buon Ferragosto!
Auguri di Buon Ferragosto!
I consigli e l’entusiasmo delle lettrici e dei lettori che ci hanno contattato in questi mesi è stato fondamentale. L'obiettivo è continuare a migliorare per rendere Torino Sud punto di riferimento dell’informazione locale
NICHELINO - Maxi incidente In tangenziale sud, coinvolti mezzi pesanti e auto - LE FOTO -
NICHELINO - Maxi incidente In tangenziale sud, coinvolti mezzi pesanti e auto - LE FOTO -
Una carambola tra una autocisterna, un'auto e un altro mezzo pesante tra La Loggia e Nichelino, in direzione Milano, ha bloccato la circolazione in tangenziale. Ci sono feriti
CANDIOLO - Ladri in azione nella notte: ripuliti alloggi e rubate due auto
CANDIOLO - Ladri in azione nella notte: ripuliti alloggi e rubate due auto
Nottata di furti in paese: colpiti alcuni alloggi in via Terranova con i proprietari che dormivano, mentre in via Torino sono state rubate due auto da un cortile. Si stanno controllando le immagini delle telecamere di sorveglianza
VINOVO - Stordita con uno spray e derubata della borsa con dentro 5mila euro
VINOVO - Stordita con uno spray e derubata della borsa con dentro 5mila euro
Il fatto è successo nella frazione di Garino, in via Europa, pochi giorni fa. La donna, imprenditrice, aveva con sè i soldi che servivano per alcuni pagamenti legati alla sua attività. Indagano i carabinieri
MONCALIERI - Domenica 24 settembre alle ore 21 concerto gratis al Castello
MONCALIERI - Domenica 24 settembre alle ore 21 concerto gratis al Castello
Nell'ambito delle giornate europee del patrimonio, dedicate a natura e cultura, al giardino delle rose del castello è prevista una rassegna di musica popolare contemporanea. Ingresso gratuito
MONCALIERI - Presentata l'ottava edizione della fiera della trippa, ecco il programma
MONCALIERI - Presentata l
In programma il 30 settembre ed il 1°ottobre, il giorno 24 ci sarà un'anteprima della manifestazione che aprirà la settimana della trippa con menù a base della famosa frattaglia, che saranno proposti dai locali aderenti l'iniziativa
BRUINO - In coma il conducente della Fiesta coinvolto nello scontro di via Volvera
BRUINO - In coma il conducente della Fiesta coinvolto nello scontro di via Volvera
Si sono aggravate le condizioni dell'uomo, un peruviano, che ieri pomeriggio, 21 settembre, con la sua vettura ha avuto un grave incidente con un Mini-van allincorcio con via Pacinotti in zona industriale
MONCALIERI - Claudia e Giovanni sono i più belli per i trent’anni di Miss e Mister Moncalieri
MONCALIERI - Claudia e Giovanni sono i più belli per i trent’anni di Miss e Mister Moncalieri
La manifestazione "Miss E Mister Moncalieri" compie 30 anni e aggiudica lo scettro di più belli della città: Claudia Ligorio e Giovanni Valentino Barrera. La kermesse si è svolta al Grinto di corso Trieste 94
BRUINO - Schianto nella zona industriale: due automobilisti feriti e ricoverati in ospedale
BRUINO - Schianto nella zona industriale: due automobilisti feriti e ricoverati in ospedale
Una monovolume si è scontrata con una Fiesta in via Volvera, all'altezza dell'incrocio con via Pacinotti. A Bruino è atterrato l'elisoccorso e i due conducenti sono stati ricoverati al Cto e al San Luigi. Indagano i vigili
MONCALIERI - Il 12 settembre appuntamento con Elio e le Storie Tese al 45 parallelo
MONCALIERI - Il 12 settembre appuntamento con Elio e le Storie Tese al 45 parallelo
Serata conclusiva della prima edizione di Arena45. Alle 22 salirà sul palco la band irriverente reduce dal loro sold out nel tour che ha toccato diverse città europee
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore