CULTURA - Il Centro per il Libro e la lettura ha nominato Moncalieri "Città che Legge"

| L'iniziativa intende valorizzare e promuovere quelle amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura.

+ Miei preferiti
CULTURA - Il Centro per il Libro e la lettura ha nominato Moncalieri "Città che Legge"
Il Centro per il libro e la lettura  ha dichiarato Moncalieri “Città che legge”. Con questo riconoscimento si intende valorizzare e promuovere quelle amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura.
L’iniziativa, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo d’intesa con l’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), vuole sostenere la crescita sociale e culturale  delle comunità anche attraverso la diffusione della lettura. La lettura  come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Moncalieri ha partecipato all’avviso che il Ministero ha pubblicato a dicembre 2016 per ottenere la qualifica di “Città che legge” ed è stata scelta anche perché possiede molti dei requisiti richiesti per potersi fregiare del titolo:

· L’esistenza di un festival, una rassegna o una fiera in grado di mobilitare i lettori e di attivare i non lettori;

· La presenza di una o più biblioteche di pubblica lettura;

· La presenza di una o più librerie sul territorio;

· L’esistenza di iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie, associazioni;

· La partecipazione dell’Amministrazione comunale e/o di scuole, biblioteche, librerie, associazioni gravanti sul territorio comunale a uno dei progetti nazionali del Centro per il libro e la lettura. Come da anni la biblioteca fa partecipando al “Maggio dei libri”.

 


«Siamo contenti di poterci dichiarare “Città che legge” -  afferma l’Assessore alla Cultura Laura Pompeo -. Moncalieri sta crescendo e si sta attestando come città vivace e culturalmente attiva, come promotrice di cultura di qualità. In particolare, la Biblioteca sta ampliando e fidelizzando l’utenza attraverso numerose iniziative di qualità. Il suo ruolo come presidio culturale e sociale (il più diffuso) sul territorio si sta vieppiù consolidando, mediante il delicato compito di svolgere formazione continua, di contribuire ad elevare le competenze, di dare sostegno alle famiglie in un momento in cui alla povertà economica corrisponde spesso la povertà educativa. Voglio ringraziare tutte le persone –  bibliotecari, Consiglio di Biblioteca, scuole, librai, associazioni, ecc. – che, con il loro impegno quotidiano, contribuiscono alla diffusione della cultura nella nostra città e hanno reso possibile l’ottenimento di questo riconoscimento».
 

Cronaca
MONCALIERI - Gestione parchi: lungo il Po sono 47 le multe per i rifiuti
MONCALIERI - Gestione parchi: lungo il Po sono 47 le multe per i rifiuti
Sul fronte delle attività di polizia giudiziaria, le indagini hanno portato alla redazione di 7 denunce penali per furto, introduzione di armi e abbandoni di rifiuti all'interno del territorio protetto
TRAGEDIA A NICHELINO - Ancora nessuna traccia della Volkswagen pirata: la vittima era a Torino per una serata con gli amici
TRAGEDIA A NICHELINO - Ancora nessuna traccia della Volkswagen pirata: la vittima era a Torino per una serata con gli amici
Sono stati visionati i filmati delle telecamere installate sulla rotatoria, in prossimità della Palazzina di Caccia, e altri filmati della viabilità della zona saranno scandagliati nelle prossime ore
UN UOMO UCCISO TRA STUPINIGI E ORBASSANO - Il pirata della strada viaggiava su una Volkswagen: posti di blocco in tutta la zona
UN UOMO UCCISO TRA STUPINIGI E ORBASSANO - Il pirata della strada viaggiava su una Volkswagen: posti di blocco in tutta la zona
Nel corso di un sopralluogo sul punto in cui si è verificato l'incidente, lungo la strada provinciale già teatro di incidenti mortali molto simili, i militari dell'Arma hanno ritrovato alcuni frammenti dell'auto
INCIDENTE MORTALE - AUTO PIRATA INVESTE PEDONE: L'AUTISTA IN FUGA. TRAGEDIA TRA STUPINIGI E ORBASSANO
INCIDENTE MORTALE - AUTO PIRATA INVESTE PEDONE: L
E' caccia al pirata della strada che nella notte tra sabato e domenica, intorno alle quattro, ha investito e ucciso un pedone sulla strada che collega Stupinigi con Orbassano. La vittima è un uomo di 36 anni della provincia di Cuneo
RIVALTA - Tornano i truffatori dell'acquedotto: rubati mille euro
RIVALTA - Tornano i truffatori dell
Vittime, ancora una volta, persone anziane che si sono fatte ingannare da presunti (e falsi) controlli alle tubature in casa loro. I balordi sono tornati a colpire dopo settimane di silenzio.
BEINASCO - Incidente in tangenziale nella notte: tre feriti
BEINASCO - Incidente in tangenziale nella notte: tre feriti
Lo scontro è avvenuto attorno alle 23 in direzione sud tra una Hyundai e una Panda. Probabilmente la causa va registrata nell'alta velocità, mista alla leggera pioggia caduta ieri sera che ha reso il fondo viscido
TROFARELLO - Nuovo guasto al passaggio a livello e treni in ritardo
TROFARELLO - Nuovo guasto al passaggio a livello e treni in ritardo
Mattinata di attese alle stazioni lungo la Sfm1 Chieri- Rivarolo, per un problema tecnico alle sbarre della struttura di via Torino. I convogli sono transitati con un ritardo di circa 20 minuti
PIOSSASCO - Nasce la Comunità consultiva per proteggere e sviluppare il Monte San Giorgio
PIOSSASCO - Nasce la Comunità consultiva per proteggere e sviluppare il Monte San Giorgio
Da anni il Comune, in accordo con l'allora Provincia e oggi con la Città Metropolitana, ha istituito il Tavolo, che coinvolge in particolare fra gli altri le associazioni Amici del Parco, Corona Verde, ArteNa e Volo libero di Piossasco
LA LOGGIA - Incendio Cmt del 2017: tre persone indagate per gestione illecita di rifiuti
LA LOGGIA - Incendio Cmt del 2017: tre persone indagate per gestione illecita di rifiuti
Un incendio distrusse parte del cortile e di un capannone della ditta, colmo di rifiuti, obbligando i vigili del fuoco ad un lavoro lungo giorni per spegnere, mettere in sicurezza e controllare focolai nascosti.
MONCALIERI - L'autopsia sul corpo della donna morta nel Chisola esclude l'omicidio
MONCALIERI - L
La 50 enne era stata trovata senza vita nel torrente, sotto il ponte di strada Barauda. Era seguita dai servizi sociali per problemi di alcolismo, assieme al marito. L'esame ha voluto scongiurare risvolti più gravi del dramma
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore