MONCALIERI - Clochard trovato morto al pronto soccorso: dramma della solitudine

| Aveva circa 65 anni e si faceva chiamare Beppe il clochard trovato morto nella sala d'attesa del pronto soccorso Santa Croce di Moncalieri la mattina del 2 maggio. Era morto da alcune ore ma nessuno si era accorto del suo decesso

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Clochard trovato morto al pronto soccorso: dramma della solitudine
Aveva circa 65 anni e si faceva chiamare Beppe il clochard trovato morto nella sala d'attesa del pronto soccorso Santa Croce di Moncalieri la mattina del 2 maggio. Era morto da alcune ore ma nessuno si era accorto del suo decesso. Si tratta, con tutta probabilità, di un ennesimo dramma della solitudine quello che si è consumato l'altro giorno all'interno dell'ospedale. 
 
L'uomo, privo di documenti, era stato soccorso dal 118 nei pressi di un centro commerciale di La Loggia e portato proprio al Santa Croce dove, dopo alcune ore, ha firmato le dimissioni. Poi, visto il temporale che si è abbattuto in zona, è tornato al pronto soccorso dove si è addormentato. E nel sonno, il 65enne è morto. 
 
La mattina dopo nessuno si è preoccupato anche perchè alcune aree della sala d'attesa del pronto soccorso diventano spesso rifugio per i senzatetto. «Sembrava dormisse» hanno confermato molte persone che hanno visto l'uomo appoggiato al muro del pronto soccorso. Quando il personale medico si è insospettito, il clochard era già morto da qualche ora. La procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoti.
Cronaca
MONCALIERI - Nessuna responsabilità per la morte dei 78enne al Santa Croce
MONCALIERI - Nessuna responsabilità per la morte dei 78enne al Santa Croce
Lo scorso maggio si era sentito male nel bagno dell'ospedale ed era rimasto solo, finché il personale non si accorse di lui quando era ormai troppo tardi. La patologia che ne ha causato la morte era difficile da preventivare
MONCALIERI - In corso lo sciopero degli autisti ex Ca.Nova: disagi su alcune linee
MONCALIERI - In corso lo sciopero degli autisti ex Ca.Nova: disagi su alcune linee
La Faisa Cisal aveva comunicato l'agitazione già qualche settimana fa. Diverse corse sono rientrate nel deposito di strada Carpice, causando problemi agli utenti. L'agitazione prosegue fino alle 20.
BEINASCO - Coltivava marijuana in una serra casalinga: scoperto dai carabinieri
BEINASCO - Coltivava marijuana in una serra casalinga: scoperto dai carabinieri
L'operazione è scattata qualche giorno fa nella zona centrale del Comune. I militari hanno trovato le piante in una mini serra realizzata con tutte le accortezze del caso. E' stato tutto sequestrato e il "coltivatore" è finito nei guai
CRONACA - Due uomini di Nichelino e Candiolo finiscono in manette per scippo
CRONACA - Due uomini di Nichelino e Candiolo finiscono in manette per scippo
I due avevano appena rubato una borsa ad una donna di 32 anni che viaggiava in bicicletta a Torino. La pattuglia dei carabinieri ha bloccato di due malviventi nella zona di San Salvario, a Torino.
CARMAGNOLA - Videopoker usati irregolarmente: multa di 5mila euro
CARMAGNOLA - Videopoker usati irregolarmente: multa di 5mila euro
A scoprire il tutto è stata la guardia di finanza del Gruppo Orbassano. Il locale consentiva il gioco in orari ben oltre il limite consentito, violando in questo modo l'ordinanza comunale. Slot interdette ai clienti.
AMBIENTE - Fine settimana dedicato a "Puliamo il mondo"
AMBIENTE - Fine settimana dedicato a "Puliamo il mondo"
Sono stati numerosi anche quest'anno, i comuni della cintura di Torino che partecipano all'evento. Da Piossasco a Bruino, passando per altri comuni della cintura, l'evento avrà una coda anche in ottobre a Nichelino e Trofarello
RIVALTA - Stop al pagamento della tassa rifiuti ai negozi coinvolti dai cantieri stradali
RIVALTA - Stop al pagamento della tassa rifiuti ai negozi coinvolti dai cantieri stradali
Esenzione totale dal tributo per le utenze commerciali e artigianali alle prese con le difficoltà dovute alla presenza dei cantieri. Si tratta di una misura introdotta per la prima volta a Rivalta, che diventerà strutturale ogni anno.
CANDIOLO - L'auto non si ferma all'alt della polizia locale e scatta l'inseguimento
CANDIOLO - L
La vettura, una Panda, era stata segnalata dal sistema di allerta come sprovvista di assicurazione. L'uomo alla guida ha tentato di seminare la pattuglia, che l'ha invece bloccato a None. Per lui 3500 euro di multa e sequestro del mezzo
NICHELINO - Centro prelievi di via San Francesco chiuso fino a fine ottobre
NICHELINO - Centro prelievi di via San Francesco chiuso fino a fine ottobre
Avviai lavori di ammodernamento della sede: nuovi locali per i prelievi, un ampliamento del servizio per le tossicodipendenze e interventi nei locali per le vaccinazioni. La chiusura è un disagio non da poco per i pazienti.
ORBASSANO - Il giorno dell'ultimo saluto a Giuseppe e Nicole Pennacchio
ORBASSANO - Il giorno dell
I funerali di padre e figlia di 6 anni, morti arsi vivi sull'autostrada Torino-Pinerolo, nella MIni che li stava portando ad un raduno di auto storiche, sono stati svolti nella parrocchia di Santa Maria, in via Gramsci
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore