MONCALIERI - Documenti storici rubati venduti sul web: i carabinieri li recuperano

| L'indagine era iniziata nell' agosto del 2011 a seguito della denuncia del direttore dell' Archivio di Stato di Como, che si era accorta che alcuni documenti pubblici messi in vendita sarebbero dovuti appartenere a quell'Archivio

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Documenti storici rubati venduti sul web: i carabinieri li recuperano
I Carabinieri del Tutela Patrimonio Culturale di Torino a seguito di una prolungata attività di indagine condotta in stretta collaborazione con i funzionari della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e della Valle d’Aosta, hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 592 documenti storici e 30 manifesti pubblici , risultati parte del demanio culturale nazionale.
L'indagine era iniziata nell' agosto del 2011 a seguito della denuncia del direttore dell' Archivio di Stato di Como, che si era accorta che alcuni documenti pubblici messi in vendita sul portale commerciale e-bay da un noto commerciante filatelico di Moncalieri, sarebbero dovuti appartenere a quell’Archivio di Stato. La segnalazione della direttrice aveva immediatamente attivato le indagini dei Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Torino, che hanno consentito di scoprire che i documenti dell’Archivio di Stato di Como erano stati consultati e poi sottratti, nell’arco di oltre un decennio tra gli anni ’80 e ’90, da un collezionista filatelico pugliese che li aveva custoditi segretamente nel suo personale archivio domestico fino alla sua morte avvenuta nel 2004.
Posti in vendita dagli eredi inconsapevoli della provenienza illecita, i documenti storici erano stati acquistati da un commerciante di Bari che li aveva poi rivenduti all’antiquario del torinese. Le successive perquisizioni hanno poi consentito di scoprire che quei documenti erano solo una parte di un immenso archivio segreto costituito da oltre 6000 documenti, di varia provenienza  e natura, variamente  conservati e catalogati.
Le conseguenti minuziose analisi dei documenti, condotte dai funzionari della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e Valle d’Aosta, hanno accertato che in quell’archivio privato erano presenti 592 documenti pubblici e i 30 manifesti nazionali variamente provenienti dagli Archivi di Stato di Como, Roma e Pordenone, nonché dai territori di competenza delle Soprintendenze Archivistiche e Bibliografiche del  Piemonte e Valle d’Aosta, del Veneto e Trentino, del Friuli Venezia Giulia, della Lombardia, dell’Emilia Romagna, dell’Umbria e Marche, dell’Abruzzo e Molise, della Campania, del Lazio e della Sicilia. 
Il valore economico complessivo dei documenti rubati con modalità ignote in un periodo compreso tra il 1983 e il 2000, oltre quello importantissimo storico e culturale, è stato stimato superiore ai 60 mila euro.

Cronaca
ORBASSANO - Devastati i giochi bimbi del parco di via Dante Di Nanni
ORBASSANO - Devastati i giochi bimbi del parco di via Dante Di Nanni
Il sindaco Bosso: "Gli autori sono probabilmente entrati nell'area verde con una macchina. Auspico che le indagini possano risalire agli autori dei fatti. E' davvero triste che ci vadano di mezzo le famiglie e i bambini"
MONCALIERI - Ladri in azione al Crai di via Ada Negri
MONCALIERI - Ladri in azione al Crai di via Ada Negri
I malviventi hanno puntato le casse, portando via poco più di 200 euro. A dare l'allarme alcuni inquilini che abitano nei pressi, attirati dai rumori in orario serale. Le indagini sono portate avanti dai carabinieri
CARMAGNOLA - Insulta su Facebook un'addetta romena di una società elettrica e lei la denuncia
CARMAGNOLA - Insulta su Facebook un
Su un gruppo dedicato alla città, qualche mese fa, la donna era stata pesantemente apostrofata da una cittadina perché era andata a prendere i numeri dal contatore. Ancora una lezione sul fatto che i social non sono sfogatoi
NICHELINO - Rubano televisori e ingaggiano un inseguimento con la polizia
NICHELINO - Rubano televisori e ingaggiano un inseguimento con la polizia
Da via Gorizia, a Torino, i malviventi sono arrivati fino a Nichelino, schiantandosi contro un cancello e tentando la fuga a piedi. Uno dei tre malviventi a bordo della macchina è stato arrestato. Caccia ai complici.
NICHELINO - Caos rifiuti, poca gente all'incontro pubblico e l'ex assessore attacca
NICHELINO - Caos rifiuti, poca gente all
Venerdì sera era in programma la serata al centro anziani organizzata dal Comune per fare chiarezza sul tema spazzatura, dopo le polemiche degli ultimi mesi. Tolti gli "addetti ai lavori", in platea una 60ina di persone
MONCALIERI - Altra voragine in città per lavori sulle tubature
MONCALIERI - Altra voragine in città per lavori sulle tubature
E' successo sabato pomeriggio in via Colombo. Per fortuna non ci sono state conseguenze per chi viaggiava in auto, ma la strada è stata parzialmente chiusa dalla polizia locale per evitare guai. All'origine, nuovamente, dei lavori in corso
CRONACA - Fine settimana di incidenti sulle strade della zona sud
CRONACA - Fine settimana di incidenti sulle strade della zona sud
Quattro casi sparsi sulla cintura sud, che per fortuna non hanno generato gravi conseguenze per i conducenti e passeggeri. In due casi (a Carmagnola e Orbassano) le auto hanno fatto tutto per conto proprio
NICHELINO - Circola con targa romena oltre i due mesi di residenza in Italia: scatta il sequestro
NICHELINO - Circola con targa romena oltre i due mesi di residenza in Italia: scatta il sequestro
La donna al volante, di origine dell'est, ha perso il controllo del veicolo dopo essersi schiantata contro un aiuola in via Amendola. Gli agenti hanno applicato il decreto sicurezza del 2018, mancando la reimattricolazione in Italia
MONCALIERI - Via libera all'accordo per la riapertura degli appartamenti reali del Castello
MONCALIERI - Via libera all
Il Comune di Moncalieri ha previsto l’investimento di 70 mila euro per garantire la sicurezza delle visite. Uno sforzo decisivo per superare l’impasse dovuto alla mancanza di personale di custodia del Ministero.
CANDIOLO - Il Comune raccoglie scarpe di donna usate per creare un'opera contro la violenza
CANDIOLO - Il Comune raccoglie scarpe di donna usate per creare un
Ogni cittadino poi, il giorno della ricorrenza del 25 novembre potrà poi esporre dal balcone o dalla finestra della propria casa o vetrina un nastro di colore rosso.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore