MONCALIERI - Documenti storici rubati venduti sul web: i carabinieri li recuperano

| L'indagine era iniziata nell' agosto del 2011 a seguito della denuncia del direttore dell' Archivio di Stato di Como, che si era accorta che alcuni documenti pubblici messi in vendita sarebbero dovuti appartenere a quell'Archivio

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Documenti storici rubati venduti sul web: i carabinieri li recuperano
I Carabinieri del Tutela Patrimonio Culturale di Torino a seguito di una prolungata attività di indagine condotta in stretta collaborazione con i funzionari della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e della Valle d’Aosta, hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 592 documenti storici e 30 manifesti pubblici , risultati parte del demanio culturale nazionale.
L'indagine era iniziata nell' agosto del 2011 a seguito della denuncia del direttore dell' Archivio di Stato di Como, che si era accorta che alcuni documenti pubblici messi in vendita sul portale commerciale e-bay da un noto commerciante filatelico di Moncalieri, sarebbero dovuti appartenere a quell’Archivio di Stato. La segnalazione della direttrice aveva immediatamente attivato le indagini dei Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Torino, che hanno consentito di scoprire che i documenti dell’Archivio di Stato di Como erano stati consultati e poi sottratti, nell’arco di oltre un decennio tra gli anni ’80 e ’90, da un collezionista filatelico pugliese che li aveva custoditi segretamente nel suo personale archivio domestico fino alla sua morte avvenuta nel 2004.
Posti in vendita dagli eredi inconsapevoli della provenienza illecita, i documenti storici erano stati acquistati da un commerciante di Bari che li aveva poi rivenduti all’antiquario del torinese. Le successive perquisizioni hanno poi consentito di scoprire che quei documenti erano solo una parte di un immenso archivio segreto costituito da oltre 6000 documenti, di varia provenienza  e natura, variamente  conservati e catalogati.
Le conseguenti minuziose analisi dei documenti, condotte dai funzionari della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e Valle d’Aosta, hanno accertato che in quell’archivio privato erano presenti 592 documenti pubblici e i 30 manifesti nazionali variamente provenienti dagli Archivi di Stato di Como, Roma e Pordenone, nonché dai territori di competenza delle Soprintendenze Archivistiche e Bibliografiche del  Piemonte e Valle d’Aosta, del Veneto e Trentino, del Friuli Venezia Giulia, della Lombardia, dell’Emilia Romagna, dell’Umbria e Marche, dell’Abruzzo e Molise, della Campania, del Lazio e della Sicilia. 
Il valore economico complessivo dei documenti rubati con modalità ignote in un periodo compreso tra il 1983 e il 2000, oltre quello importantissimo storico e culturale, è stato stimato superiore ai 60 mila euro.

Cronaca
VINOVO - Riparte la 'Spesa sospesa' per le famiglie in difficoltà economica
VINOVO - Riparte la
Quanto verrà raccolto sarà consegnato alle famiglie con necessità dai volontari della Protezione Civile. E’ possibile aderire a questo progetto di solidarietà presso gli esercizi commerciali che espongono l'apposita cartellonistica.
MAPPA CONTAGI - Cala il numero di positivi in cintura sud. Moncalieri sempre la più colpita
MAPPA CONTAGI - Cala il numero di positivi in cintura sud. Moncalieri sempre la più colpita
I dati della Regione degli ultimi giorni fotografano una situazione sempre critica, ma con un trend di miglioramento. Moncalieri registra 827 cittadini ancora positivi, segue Nichelino con 822. Carmagnola 535, Orbassano 403
CINTURA - Operazione dei carabinieri contro l'immigrazione clandestina
CINTURA - Operazione dei carabinieri contro l
I clandestini, anche minorenni, provenienti dal Pakistan, India e Bangladesh, venivano accompagnati successivamente in auto oltre il confine francese o austriaco, attraverso i valichi del Monginevro e del Brennero.
MONCALIERI - Sparano pallini di piombo contro case e uccelli
MONCALIERI - Sparano pallini di piombo contro case e uccelli
L'episodio domenica in strada Rebaude, in precollina. Gli autori probabilmente dei ragazzini che volevano emulare i due giovani di Mathi che sparavano dal tetto con una soft air. Hanno lasciato per terra piccioni morti
CINTURA - Un tramonto nel cielo a pecorelle...e le foto sono virali
CINTURA - Un tramonto nel cielo a pecorelle...e le foto sono virali
Tante persone sono rimaste colpite dal cielo che ha accompagnato il tramonto di quest'oggi. Da ogni parte della cintura sud (ma anche da Torino) sono fioccate fotografie da ogni angolazione a testimonianza dello spettacolo
MONCALIERI - 'Spie' in azione: decine di chiamate alla polizia locale per presunte violazioni Covid
MONCALIERI -
Dalla partita a calcetto nel parco di Lungo Po Abellonio agli assembramenti fuori dai locali, al gruppetto di ragazzini sulla panchina con i cani a passeggio. Si moltiplicano le segnalazioni, molte senza seguito.
VINOVO - Un albero per simboleggiare il ricordo delle vittime da coronavirus
VINOVO - Un albero per simboleggiare il ricordo delle vittime da coronavirus
In occasione della Giornata Nazionale dell'Albero, andata in scena sabato 21 novembre. l'amministrazione comunale ha voluto ricordare le vittime del coronavirus dedicando uno degli alberi che verrà piantumato nell'area di "Corona Verde".
RIVALTA - Le rubano la borsa in auto: altro colpo della banda 'del telecomando'
RIVALTA - Le rubano la borsa in auto: altro colpo della banda
La donna aveva parcheggiato vicino alla scuola Calvino, lasciando all'interno la borsa. Quando è tornata non l'ha più trovata, senza però riscontrare segni di scasso. E' stata poi trovata da una donna che l'ha riconsegnata ai vigili
CARMAGNOLA - Boccata d'ossigeno ai mercatali: stop tassa rifiuti e tosap
CARMAGNOLA - Boccata d
Coloro che hanno provveduto a pagare la rata unica della tassa di occupazione suolo pubblico hanno diritto a richiedere il rimborso dal gennaio prossimo, poiché potrebbero essere emanati ulteriori provvedimenti di estensione dell’esenzione
CARMAGNOLA - Definiti orari e giorni della nuova ztl in centro controllata dalle videocamere
CARMAGNOLA - Definiti orari e giorni della nuova ztl in centro controllata dalle videocamere
Da giugno a settembre, stop dalle 6:30 del sabato alle ore 7:30 del lunedì successivo. Nei festivi dalle 6 alle 7:30 del giorno successivo, nei feriali, dal lunedì al venerdì, dalle 20 alle 7:30. Da ottobre a maggio solo nei weekend
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore