Sei dossi artificiali sono stati tolti da via Alfieri, a Gerbole, dopo che la precedente amministrazione comunale li aveva inseriti con il fine di rallentare la velocità. Peccato che la gente del posto non avesse preso benissimo tutti quei dissasori in così pochi metri di strada e aveva anche protestato, soprattutto attraverso i social network. Anche la Croce Bianca aveva manifestato le proprie perplessità, soprattutto perchè tutti quei dossi rallentavano e non poco la rapidità dei soccorsi.

E' stato l'assessore Nicola Lentini a comunicare ieri, 22 agosto, i lavori di rimozione: «Tutti quei dossi per i gerbolani e per chi presta servizi di soccorso erano davvero troppi. Ovviamente questo non significa che le auto siano autorizzate ora a schiacciare l'acceleratore a più non posso. Qualche dosso in meno per Rivalta è un atto di fiducia e un invito al buon senso. I limiti vanno comunque rispettati e nei centri abitati non si corre»

Galleria fotografica

Articoli correlati