Cercavano di farla franca, portando via dagli scaffali del supermercato Esselunga di Rivalta generi alimentari per un valore di circa 300 euro. In pratica tentavano di fare la spesa gratis. Peccato che non hanno fatto i conti con il servizio di vigilanza del punto vendita, che le ha fermate dopo averle tenuto sotto osservazione per diversi minuti. Una volta fermate sono state invitate a pagare quello che avevano preso, ma al loro rifiuto il personale della vigilanza ha chiamato i carabinieri per formalizzare la denuncia.

Galleria fotografica

Articoli correlati