ORBASSANO - Linea 2 della metropolitana: definito il tracciato

| Trentatre fermate lungo un tracciato di 26 chilometri e mezzo: il percorso della futura linea 2 si snoderà tra le stazioni Anselmetti e Rebaudengo, per allungarsi a sud ovest fino a Orbassano

+ Miei preferiti
ORBASSANO - Linea 2 della metropolitana: definito il tracciato
Trentatre fermate lungo un tracciato di 26 chilometri e mezzo: il percorso della futura linea 2 della metropolitana si snoderà tra le stazioni Anselmetti e Rebaudengo, per allungarsi a sud ovest fino a Orbassano e, a nord est, raggiungere San Mauro, con una deviazione da via Bologna. È questo - tra le sette ipotesi selezionate dagli ingegneri del RTP Raggruppamento Temporaneo di Professionisti con a capo Systra che si era aggiudicato la gara per la progettazione - lo scenario trasportistico risultato più performante per la realizzazione dell’infrastruttura al termine della comparazione che ha esaminato domanda potenziale, costi – benefici, sostenibilità ambientale ed economico finanziaria.
 
Già al termine delle attività preliminari alla progettazione le cui risultanze erano state presentate alla cittadinanza nel corso di due incontri pubblici nel mese di giugno i tecnici di Systra avevano ipotizzato modifiche migliorative al tracciato originariamente previsto dal bando. L’obiettivo è di massimizzare la capacità trasportistica del percorso, con un fondamentale incremento del bacino potenziale di utenti.
 
“La sostenibilità dell’infrastruttura è stato un principio ineludibile nelle attività di progettazione della nuova linea della metropolitana – sottolinea l’assessora alla Mobilità, Maria Lapietra - allo stesso tempo, come abbiamo sempre detto, è necessario rendere il trasporto pubblico davvero appetibile e veramente alternativo all’uso dell’auto privata per gli spostamenti: la metropolitana consente di collegare più velocemente e comodamente Torino con il proprio hinterland: per questo abbiamo insistito per poter inserire nell’analisi, e poi nel progetto preliminare, anche i prolungamenti verso Orbassano e San Mauro”.
 
“Inoltre, per la prima volta in Italia – prosegue l’asssessora alla Mobilità - nella progettazione di una linea di metropolitana sono stati usati i dati reali degli spostamenti dei cittadini raccolti attraverso le celle telefoniche – spiega l’assessora alla Mobilità della Città di Torino, Maria Lapietra -. Nella definizione del percorso si è poi tenuto conto anche e soprattutto delle complicanze tecnico – costruttive e tecnico realizzative”.
 
“Un capitolo importante poi è rappresentato dai benefici ambientali – aggiunge Lapietra - : si stima che nel 2030, con un servizio finalmente competitivo per chi viaggia da e verso la città, la nuova linea raccoglierà circa 300mila spostamenti giornalieri, dei quali 170mila sottratti all’utilizzo dell’auto privata , consentendo di ridurre le emissione di C02 nella misura di 30mila tonnellate annue”.
 
La linea 2 fermerà in piazza Santa Rita, toccherà lo stabilimento Fca di Mirafiori, il Politecnico e si incrocerà con la linea 1 a Porta Nuova. La fermata del centro storico sarà sotto piazza Carlo Alberto, poi la metro proseguirà lungo i Giardini Reali e punterà verso il Campus Einaudi. La galleria correrà quindi sotto via Bologna e imboccherà l’ex trincerone raggiungendo il vicino ospedale San Giovanni Bosco. Dal bivio Cimarosa Tabacchi partirà la deviazione verso l’area industriale di Pescarito e San Mauro.
Politica
TORINO SUD - Domani sciopero degli autisti Gtt: sospeso il blocco dei veicoli Euro 4 diesel
TORINO SUD - Domani sciopero degli autisti Gtt: sospeso il blocco dei veicoli Euro 4 diesel
Bus fermi dalle 18 alle 22 di venerdì 7 dicembre. Stop ai treni Gtt dalle 17.30 alle 21.30. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull'operatività dei Centri di Servizi al Cliente della Gtt
TROFARELLO - Ferrovia Gtt scadente: i sindaci protestano a Torino
TROFARELLO - Ferrovia Gtt scadente: i sindaci protestano a Torino
«I ritardi del servizio - hanno denunciato - sono insostenibili per i viaggiatori, con treni fermi per 57 minuti e passeggeri praticamente sequestrati dentro ai vagoni»
MONCALIERI - Invasione di piccioni: il Comune arruola i falchi per cacciare i pennuti fastidiosi
MONCALIERI - Invasione di piccioni: il Comune arruola i falchi per cacciare i pennuti fastidiosi
Sarà una «battaglia» (ideale) falchi contro piccioni a Moncalieri: il sindaco Paolo Montagna ha varato un'ordinanza per avviare un servizio sperimentale già testato l'anno scorso, sempre per lo stesso problema
EMERGENZE - Da dicembre entra in vigore il nuovo sistema di allerta meteo
EMERGENZE - Da dicembre entra in vigore il nuovo sistema di allerta meteo
Il nuovo sistema ha reso necessaria una integrazione al Piano di emergenza della Città metropolitana, che è stata approvata dal Consiglio provinciale nella seduta del 28 novembre
RIVALTA - Riconoscimento per l'Eccellenza Artigiana a due imprese cittadine
RIVALTA - Riconoscimento per l
Sono 60 le nuove imprese, 29 del comparto alimentare e 31 del manifatturiero, che possono esporre il marchio «Piemonte Eccellenza Artigiana»”. Su base provinciale, 29 sono di Torino
MONCALIERI - Il sindaco Paolo Montagna registra la figlia di una coppia omosessuale
MONCALIERI - Il sindaco Paolo Montagna registra la figlia di una coppia omosessuale
«Questa mattina ho incontrato una giovane coppia di donne moncalieresi, già unite in unione civile, per aiutarle a completare il processo di riconoscimento della loro bambina. Ho scelto di rispondere positivamente alla loro richiesta»
PIOSSASCO - Licenziato perché ha il Parkinson: ora l'azienda lo riassume
PIOSSASCO - Licenziato perché ha il Parkinson: ora l
Con qualche mese di ritardo rispetto alla sentenza del tribunale di Ivrea, domattina Franco Minutiello, il 60enne operaio della Teknoservice tornerà al lavoro a Castellamonte
MALTEMPO - Dopo le pioggia arrivano le «voragini» sulle strade: massima prudenza
MALTEMPO - Dopo le pioggia arrivano le «voragini» sulle strade: massima prudenza
Un problema di sicurezza che riguarda in maniera trasversale gli utenti della strada e gli enti locali alle prese, da anni, con enormi tagli alle risorse utili per la manutenzione
VINOVO - Il comune investe 879mila euro in opere pubbliche
VINOVO - Il comune investe 879mila euro in opere pubbliche
Con l'avanzo di amministrazione verrà finanziata la riqualificazione del suo patrimonio immobiliare, ma anche aree verdi, l'abbattimento delle barriere architettoniche e la pavimentazione del cimitero
BRUINO - Striscione di CasaPound: «Vicini ai lavoratori della Nebiolo»
BRUINO - Striscione di CasaPound: «Vicini ai lavoratori della Nebiolo»
Questa notte i militanti di CasaPound hanno affisso uno striscione a Bruino in solidarietà ai lavoratori della Nebiolo, che ha chiuso i battenti lasciando a casa 43 dipendenti
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore