SMOG - Dal 1 ottobre parte il nuovo protocollo per il miglioramento della qualità dell'aria

| Oltre a tutti i veicoli Euro 0 (diesel, benzina, metano e Gpl), già bloccati l’anno scorso, saranno fermi 7 giorni su 7 e h 24 anche tutti i veicoli diesel Euro 1. I ciclomotori e i motocicli Euro 0 continueranno ad essere bloccati sempre

+ Miei preferiti
SMOG - Dal 1 ottobre parte il nuovo protocollo per il miglioramento della qualità dellaria
Da martedi primo ottobre entreranno in vigore le modifiche all’accordo di bacino Padano per il miglioramento della qualità dell’aria. Dopo la delibera di agosto approvata dalla Regione Piemonte, il Tavolo di coordinamento della Città metropolitana di Torino dopo una serie di sedute è entrato nel dettaglio delle misure con la definizione dello schema per i blocchi strutturali del traffico e dei blocchi che scatteranno in situazioni di emergenza. Questi i 23 comuni coinvolti: Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Caselle, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro, Settimo, Torino, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano. Le misure adottate sono più severe rispetto a quanto previsto nell’accordo padano e sono motivate dai significativi superamenti dei valori limite di qualità dell’aria in tutto il territorio metropolitano.
Confermato il percorso di limitazione progressiva dei veicoli più inquinanti.
A partire dal 1 ottobre 2019, oltre a tutti i veicoli Euro 0 (diesel, benzina, metano e Gpl), già bloccati l’anno scorso, saranno fermi 7 giorni su 7 e h 24 anche tutti i veicoli diesel Euro 1.
I ciclomotori e i motocicli Euro 0 continueranno ad essere bloccati 7 giorni su 7 e h 24 nei 6 mesi del periodo invernale.
Le auto e i veicoli commerciali diesel Euro 2 e 3 saranno invece fermi nei giorni feriali dalle 8 alle 19.
Gli Euro 1 e 2 si fermeranno per tutto l'anno, gli Euro 3 solo dal 1 ottobre al 31 marzo.
Rispetto alla stagione scorsa i veicoli commerciali diesel Euro 2 e 3 non avranno pertanto più l’orario di limitazione ridotto (8,30-14 e 16-19). Così verranno gestite le emergenze: sono state confermate le misure emergenziali che si attivano in funzione del colore del semaforo. Tali misure si aggiungono alle limitazioni stabili, sono operative nel solo semestre invernale e possono interessare anche i giorni festivi.
All'accensione del semaforo arancione (dopo 4 giorni consecutivi di superamento dei limiti) si fermeranno anche le autovetture diesel Euro 4 dalle 8 alle 19 e i veicoli commerciali diesel Euro 4 dalle 8,30 alle 14 e dalle16 alle19.
Con il semaforo arancione niente stufe a legna. Nei giorni “arancioni” viene fatto divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) aventi prestazioni energetiche ed emissive non in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 3 stelle.
Con il colore rosso (dopo 10 giorni consecutivi di superamento dei limiti) si bloccheranno con le stesse modalità anche tutti i veicoli diesel Euro 5 immatricolati prima del 1° gennaio 2013 (gli Euro 5 più recenti saranno liberi di circolare) e i veicoli benzina Euro 1.
Nei giorni “rossi” il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) è esteso a quelli aventi prestazioni energetiche ed emissive che non sono in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 4 stelle.
Infine, con il semaforo viola (dopo 20 giorni consecutivi di superamento dei limiti), l'orario di blocco sarà esteso per tutti dalle 7 alle 20.
Esenzioni: eliminate le deroghe per i veicoli di interesse storico e collezionistico nelle giornate di sabato e festivi, per i veicoli Euro 0 e diesel Euro 1 condotte da persone che abbiano compiuto il 70° anno di età, per gli agenti di commercio e per i veicoli circolanti con targa prova in quanto non espressamente previste dalle indicazioni regionali;
introdotta la deroga per i privati cittadini con un ISEE inferiore ai 14.000 euro, ma ai soli veicoli con omologazione superiore all’euro 3 diesel ed euro 0 benzina;
sono state riproposte, limitatamente alla stagione 2019/2020 e in attesa che siano a regime i bandi regionali di incentivazione per la sostituzione dei veicoli privati e commerciali più inquinanti, le deroghe per i veicoli al servizio dei mercati settimanali, nei soli orari di apertura e chiusura, e quelli dei lavoratori turnisti o che stanno rispondendo a chiamata in reperibilità.

Cronaca
MONCALIERI - Comprano quadri e case al mare mentre l'azienda fallisce
MONCALIERI - Comprano quadri e case al mare mentre l
I Finanzieri del Gruppo Torino hanno appurato come gli amministratori della società hanno di fatto sottratto dal patrimonio aziendale ingenti fondi. Azienda che poi è fallita
MONCALIERI - Donna investita in via Deledda, trasportata al Santa Croce
MONCALIERI - Donna investita in via Deledda, trasportata al Santa Croce
Paura nella mattinata di oggi, 23 ottobre intorno alle 11, quando una vettura non si è fermata per lasciar attraversare il pedone. Il conducente si è subito fermato ed è stato accompagnato in ospedale per controlli
ORBASSANO - Brucia auto in marcia, paura in circonvallazione
ORBASSANO - Brucia auto in marcia, paura in circonvallazione
Questa mattina un veicolo si è accostato a bordo strada poco prima di prendere fuoco. Illeso il conducente, ma sono dovuti intervenire i vigili del fuoco e la polizia locale per mettere in sicurezza il mezzo, alimentato a gpl
RIVALTA - Forzano una finestra e rubano due pistole
RIVALTA - Forzano una finestra e rubano due pistole
Ladri in azione in un appartamento di via Einaudi. Prima hanno tagliato le inferriate di una finestra e poi, una volta entrati, hanno messo sotto sopra la casa rubando le armi, con relative munizioni
LA LOGGIA - Chiude la Mahle: 200 dipendenti rischiano di perdere il lavoro
LA LOGGIA - Chiude la Mahle: 200 dipendenti rischiano di perdere il lavoro
La comunicazione della proprietà è arrivata questa mattina, durante un incontro in Unione Industriale di Torino con le organizzazioni sindacali. Oltre allo stabilimento loggese, stop alla produzione anche a Saluzzo
MONCALIERI - Prende forma la fermata Bengasi della Metro
MONCALIERI - Prende forma la fermata Bengasi della Metro
I lavori proseguono, anche se bisognerà aspettare ancora oltre un anno per la sua entrata in funzione. Intanto sono state concluse le scale per il collegamento tra la banchina dei treni e la superficie.
ORBASSANO - Crollano tre pannelli del controsoffitto in un'aula della materna Gamba
ORBASSANO - Crollano tre pannelli del controsoffitto in un
L'episodio ha fatto preoccupare i genitori che hanno chiesto controlli approfonditi. Le cause sono da attribuire alle infiltrazioni legate alle piogge di questi giorni. Il Comune rassicura: "Non ci sono pericoli strutturali"
ORBASSANO - Resta in prognosi riservata la donna ferita nell'incidente in tangenziale
ORBASSANO - Resta in prognosi riservata la donna ferita nell
Residente a Torino, 33 anni, ieri è stata trasferita dal San Luigi al Cto. Intanto per lo scontro mortale capitato nella tarda serata di domenica, sempre all'altezza del Sito, denunciato per omicidio stradale l'autista del tir
NICHELINO - Paola Rasetto e Valentina Cera i nuovi assessori nominati dal sindaco
NICHELINO - Paola Rasetto e Valentina Cera i nuovi assessori nominati dal sindaco
Scatta il nuovo corso della maggioranza, in previsione delle amministrative 2021. Fuori Ramello e Sibona, entrano la vice presidente dell'associazione Chreo e l'ex candidata sindaco di "Nichelino in Comune", contro l'attuale sindaco
SICUREZZA - Fondi anti alluvioni, zona sud tagliata fuori dai contributi
SICUREZZA - Fondi anti alluvioni, zona sud tagliata fuori dai contributi
Il Ministero ha erogato 35 milioni di euro per interventi di messa in sicurezza del territorio e la Regione li ha distribuiti in base al Piano nazionale triennale contro il dissesto idrogeologico avviato dal Governo nel febbraio scorso
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore