SMOG - Dal 1 ottobre parte il nuovo protocollo per il miglioramento della qualità dell'aria

| Oltre a tutti i veicoli Euro 0 (diesel, benzina, metano e Gpl), già bloccati l’anno scorso, saranno fermi 7 giorni su 7 e h 24 anche tutti i veicoli diesel Euro 1. I ciclomotori e i motocicli Euro 0 continueranno ad essere bloccati sempre

+ Miei preferiti
SMOG - Dal 1 ottobre parte il nuovo protocollo per il miglioramento della qualità dellaria
Da martedi primo ottobre entreranno in vigore le modifiche all’accordo di bacino Padano per il miglioramento della qualità dell’aria. Dopo la delibera di agosto approvata dalla Regione Piemonte, il Tavolo di coordinamento della Città metropolitana di Torino dopo una serie di sedute è entrato nel dettaglio delle misure con la definizione dello schema per i blocchi strutturali del traffico e dei blocchi che scatteranno in situazioni di emergenza. Questi i 23 comuni coinvolti: Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Caselle, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro, Settimo, Torino, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano. Le misure adottate sono più severe rispetto a quanto previsto nell’accordo padano e sono motivate dai significativi superamenti dei valori limite di qualità dell’aria in tutto il territorio metropolitano.
Confermato il percorso di limitazione progressiva dei veicoli più inquinanti.
A partire dal 1 ottobre 2019, oltre a tutti i veicoli Euro 0 (diesel, benzina, metano e Gpl), già bloccati l’anno scorso, saranno fermi 7 giorni su 7 e h 24 anche tutti i veicoli diesel Euro 1.
I ciclomotori e i motocicli Euro 0 continueranno ad essere bloccati 7 giorni su 7 e h 24 nei 6 mesi del periodo invernale.
Le auto e i veicoli commerciali diesel Euro 2 e 3 saranno invece fermi nei giorni feriali dalle 8 alle 19.
Gli Euro 1 e 2 si fermeranno per tutto l'anno, gli Euro 3 solo dal 1 ottobre al 31 marzo.
Rispetto alla stagione scorsa i veicoli commerciali diesel Euro 2 e 3 non avranno pertanto più l’orario di limitazione ridotto (8,30-14 e 16-19). Così verranno gestite le emergenze: sono state confermate le misure emergenziali che si attivano in funzione del colore del semaforo. Tali misure si aggiungono alle limitazioni stabili, sono operative nel solo semestre invernale e possono interessare anche i giorni festivi.
All'accensione del semaforo arancione (dopo 4 giorni consecutivi di superamento dei limiti) si fermeranno anche le autovetture diesel Euro 4 dalle 8 alle 19 e i veicoli commerciali diesel Euro 4 dalle 8,30 alle 14 e dalle16 alle19.
Con il semaforo arancione niente stufe a legna. Nei giorni “arancioni” viene fatto divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) aventi prestazioni energetiche ed emissive non in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 3 stelle.
Con il colore rosso (dopo 10 giorni consecutivi di superamento dei limiti) si bloccheranno con le stesse modalità anche tutti i veicoli diesel Euro 5 immatricolati prima del 1° gennaio 2013 (gli Euro 5 più recenti saranno liberi di circolare) e i veicoli benzina Euro 1.
Nei giorni “rossi” il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) è esteso a quelli aventi prestazioni energetiche ed emissive che non sono in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 4 stelle.
Infine, con il semaforo viola (dopo 20 giorni consecutivi di superamento dei limiti), l'orario di blocco sarà esteso per tutti dalle 7 alle 20.
Esenzioni: eliminate le deroghe per i veicoli di interesse storico e collezionistico nelle giornate di sabato e festivi, per i veicoli Euro 0 e diesel Euro 1 condotte da persone che abbiano compiuto il 70° anno di età, per gli agenti di commercio e per i veicoli circolanti con targa prova in quanto non espressamente previste dalle indicazioni regionali;
introdotta la deroga per i privati cittadini con un ISEE inferiore ai 14.000 euro, ma ai soli veicoli con omologazione superiore all’euro 3 diesel ed euro 0 benzina;
sono state riproposte, limitatamente alla stagione 2019/2020 e in attesa che siano a regime i bandi regionali di incentivazione per la sostituzione dei veicoli privati e commerciali più inquinanti, le deroghe per i veicoli al servizio dei mercati settimanali, nei soli orari di apertura e chiusura, e quelli dei lavoratori turnisti o che stanno rispondendo a chiamata in reperibilità.

Cronaca
RIVALTA - Si moltiplicano gli incidenti con il coinvolgimento di biciclette
RIVALTA - Si moltiplicano gli incidenti con il coinvolgimento di biciclette
In via Grugliasco una due ruote è stata colpita da una Mustang condotta da una donna, mentre pochi giorni fa è stato il ciclista a schiantarsi contro un veicolo fermo al semaforo rosso.
CINTURA SUD - Continuano a fioccare le truffe a domicilio: 'Dobbiamo sanificare' e invece rubano soldi
CINTURA SUD - Continuano a fioccare le truffe a domicilio:
Diversi casi negli ultimi giorni sparsi in tutta la zona. Aumentano i casi in cui le vittime fanno entrare in casa finti addetti alla sanificazione, che raggirano le loro vittime spiegando di essere lì chiamati dall'amministratore
ORBASSANO - Perde il controllo della moto e si schianta contro un palo
ORBASSANO - Perde il controllo della moto e si schianta contro un palo
Ha circa 30 anni ed è stato portato in gravi condizioni al San Luigi. Il fatto è avvenuto in via Castellazzo intorno all'una. La dinamica al vaglio dei carabinieri
MONCALIERI - Ribaltate le sentenze sulle multe in viale del Castello: il Comune la spunta
MONCALIERI - Ribaltate le sentenze sulle multe in viale del Castello: il Comune la spunta
Le prime nove disposizioni del tribunale, in seguito ai ricorsi presentati dal Comune contro le sentenze del giudice di pace che condannava l'ente ad annullare le sanzioni e pagare le spese, danno ragione all'amministrazione
MONCALIERI - Sabato l'inaugurazione della rotatoria dedicata a Modesto Pucci
MONCALIERI - Sabato l
Alle 10 appuntamento in strada Carignano all'altezza della rotonda all'ingresso della tangenziale voluta dal compianto vicensindaco per ridurre drasticamente gli incidenti
NICHELINO - Cancellato definitivamente il concerto di Lenny Kravitz a Stupinigi
NICHELINO - Cancellato definitivamente il concerto di Lenny Kravitz a Stupinigi
Il rocker ha comunicato attraverso i suoi canali social che il tour è stato annullato, per i rischi eccessivi di un eventuale ritorno della pandemia. Il cantante doveva esibirsi all'interno della kermesse del Sonic Park
MONCALIERI - Sette nascite in una notte al Santa Croce: 'Non eravamo più abituati'
MONCALIERI - Sette nascite in una notte al Santa Croce:
Boom di piccoli nuovi nati all'ospedale cittadino, che ha trasformato una notte come tante in ore agitate per il personale del reparto di neonatologia. Stanno tutti bene: uno è nato già al pronto soccorso
CARMAGNOLA - Incendio in via Negrelli: colpita una tettoia
CARMAGNOLA - Incendio in via Negrelli: colpita una tettoia
Intervento questa mattina per i vigili del fuoco volontari, che hanno spento le fiamme su un magazzino che conteneva materiale pericoloso. Per fortuna le fiamme si sono circoscritte al tetto
TRASPORTI - Sciopero di quattro ore proclamato per venerdì 10 luglio
TRASPORTI - Sciopero di quattro ore proclamato per venerdì 10 luglio
Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela.La Sfm1 si fermerà definitivamente alle 18.
ORBASSANO - Scontro Comune-Città Metropolitana sulla palestra dell'Amaldi-Sraffa
ORBASSANO - Scontro Comune-Città Metropolitana sulla palestra dell
L'ex Provincia propone una convenzione dove il Comune spenda soldi per adeguare la struttura e ne possa usufruire a piacimento. Replica di palazzo civico: "sì, ma prima rinnovate il certificato di prevenzione incendi"
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore