SMOG - Dal 1 ottobre parte il nuovo protocollo per il miglioramento della qualità dell'aria

| Oltre a tutti i veicoli Euro 0 (diesel, benzina, metano e Gpl), già bloccati l’anno scorso, saranno fermi 7 giorni su 7 e h 24 anche tutti i veicoli diesel Euro 1. I ciclomotori e i motocicli Euro 0 continueranno ad essere bloccati sempre

+ Miei preferiti
SMOG - Dal 1 ottobre parte il nuovo protocollo per il miglioramento della qualità dellaria
Da martedi primo ottobre entreranno in vigore le modifiche all’accordo di bacino Padano per il miglioramento della qualità dell’aria. Dopo la delibera di agosto approvata dalla Regione Piemonte, il Tavolo di coordinamento della Città metropolitana di Torino dopo una serie di sedute è entrato nel dettaglio delle misure con la definizione dello schema per i blocchi strutturali del traffico e dei blocchi che scatteranno in situazioni di emergenza. Questi i 23 comuni coinvolti: Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Caselle, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro, Settimo, Torino, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano. Le misure adottate sono più severe rispetto a quanto previsto nell’accordo padano e sono motivate dai significativi superamenti dei valori limite di qualità dell’aria in tutto il territorio metropolitano.
Confermato il percorso di limitazione progressiva dei veicoli più inquinanti.
A partire dal 1 ottobre 2019, oltre a tutti i veicoli Euro 0 (diesel, benzina, metano e Gpl), già bloccati l’anno scorso, saranno fermi 7 giorni su 7 e h 24 anche tutti i veicoli diesel Euro 1.
I ciclomotori e i motocicli Euro 0 continueranno ad essere bloccati 7 giorni su 7 e h 24 nei 6 mesi del periodo invernale.
Le auto e i veicoli commerciali diesel Euro 2 e 3 saranno invece fermi nei giorni feriali dalle 8 alle 19.
Gli Euro 1 e 2 si fermeranno per tutto l'anno, gli Euro 3 solo dal 1 ottobre al 31 marzo.
Rispetto alla stagione scorsa i veicoli commerciali diesel Euro 2 e 3 non avranno pertanto più l’orario di limitazione ridotto (8,30-14 e 16-19). Così verranno gestite le emergenze: sono state confermate le misure emergenziali che si attivano in funzione del colore del semaforo. Tali misure si aggiungono alle limitazioni stabili, sono operative nel solo semestre invernale e possono interessare anche i giorni festivi.
All'accensione del semaforo arancione (dopo 4 giorni consecutivi di superamento dei limiti) si fermeranno anche le autovetture diesel Euro 4 dalle 8 alle 19 e i veicoli commerciali diesel Euro 4 dalle 8,30 alle 14 e dalle16 alle19.
Con il semaforo arancione niente stufe a legna. Nei giorni “arancioni” viene fatto divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) aventi prestazioni energetiche ed emissive non in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 3 stelle.
Con il colore rosso (dopo 10 giorni consecutivi di superamento dei limiti) si bloccheranno con le stesse modalità anche tutti i veicoli diesel Euro 5 immatricolati prima del 1° gennaio 2013 (gli Euro 5 più recenti saranno liberi di circolare) e i veicoli benzina Euro 1.
Nei giorni “rossi” il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) è esteso a quelli aventi prestazioni energetiche ed emissive che non sono in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 4 stelle.
Infine, con il semaforo viola (dopo 20 giorni consecutivi di superamento dei limiti), l'orario di blocco sarà esteso per tutti dalle 7 alle 20.
Esenzioni: eliminate le deroghe per i veicoli di interesse storico e collezionistico nelle giornate di sabato e festivi, per i veicoli Euro 0 e diesel Euro 1 condotte da persone che abbiano compiuto il 70° anno di età, per gli agenti di commercio e per i veicoli circolanti con targa prova in quanto non espressamente previste dalle indicazioni regionali;
introdotta la deroga per i privati cittadini con un ISEE inferiore ai 14.000 euro, ma ai soli veicoli con omologazione superiore all’euro 3 diesel ed euro 0 benzina;
sono state riproposte, limitatamente alla stagione 2019/2020 e in attesa che siano a regime i bandi regionali di incentivazione per la sostituzione dei veicoli privati e commerciali più inquinanti, le deroghe per i veicoli al servizio dei mercati settimanali, nei soli orari di apertura e chiusura, e quelli dei lavoratori turnisti o che stanno rispondendo a chiamata in reperibilità.

Cronaca
CARMAGNOLA - Confermate le celebrazioni delle messe al cimitero
CARMAGNOLA - Confermate le celebrazioni delle messe al cimitero
"Si invitano i partecipanti ad occupare i posti disponibili - spiegano dal Comune - e, in caso di esaurimento dei posti, a non assembrarsi e stazionare in prossimità delle aree dedicate alle celebrazioni".
HALLOWEEN - Stasera controlli rafforzati delle forze dell'ordine contro le feste proibite
HALLOWEEN - Stasera controlli rafforzati delle forze dell
Sarà un sabato sera di pattugliamenti serrati da parte di carabinieri e polizia locale, per la serata di Halloween. E' vietato qualsiasi avvenimento in locali pubblici, ma gli occhi andranno anche sulle feste private
NICHELINO - La rsa Debouchè diventerà presidio covid
NICHELINO - La rsa Debouchè diventerà presidio covid
Al gruppo Gheron è stato richiesto un supporto dalle ASL per superare la grave situazione in Piemonte. E così metterà a disposizione una struttura ad alta tecnologia e con il massimo comfort per i futuri degenti.
CARMAGNOLA - La manifestazione dei commercianti in piazza IV Martiri: 'Lavorare, nostro diritto'
CARMAGNOLA - La manifestazione dei commercianti in piazza IV Martiri:
Oltre cento esercenti si sono riuniti in una delle piazze della città per manifestare la loro rabbia e disagio a fronte delle limitazioni imposte dal decreto del governo. Presente anche il sindaco: 'Non posso che esservi vicina'
COVID - Da lunedì chiuse tutte le scuole superiori del Piemonte e trasporti con capienza al 50%
COVID - Da lunedì chiuse tutte le scuole superiori del Piemonte e trasporti con capienza al 50%
Nuova stretta valida per il Piemonte: il governatore Cirio obbliga tutti gli studenti delle superiori alla didattica on line da casa almeno fino al 24 novembre
MONCALIERI - Scontro auto-moto in via Juglaris: un ferito
MONCALIERI - Scontro auto-moto in via Juglaris: un ferito
Dramma sfiorato al confine con Nichelino. Sul posto le ambulanze della croce rossa e due pattuglie dei carabinieri a riscostruire l'accaduto. Il ferito, sulla moto, portato al Cto in condizioni serie ma non gravi
CAOS TAMPONI - L'Asl To 5 aumenta il servizio: nuova postazione test a Nichelino e tamponi rapidi nelle scuole e rsa
CAOS TAMPONI - L
Resteranno attive tutte le attuali sedute ad accesso diretto. In tal caso però gli operatori sanitari effettueranno una sorta di “pre filtro” verificando l’effettiva presenza della richiesta in piattaforma regionale
COVID - Sui bus affollati si diffonde il contagio. «Da Roma zero euro per mettere più pullman»
COVID - Sui bus affollati si diffonde il contagio. «Da Roma zero euro per mettere più pullman»
Botta e risposta in Regione tra Pd e Lega sul possibile legame tra la diffusione del covid e i trasporti pubblici in difficoltà in tutto il Piemonte
MONCALIERI - «La mascherina non la metto». E minaccia gli agenti. Denunciato dalla Polizia Locale
MONCALIERI - «La mascherina non la metto». E minaccia gli agenti. Denunciato dalla Polizia Locale
Nell'ambito dei controlli della Polizia locale per il rispetto delle misure di contrasto alla diffusione del covid, a Borgo Mercato sono stati sanzionati tre uomini senza mascherina
MONCALIERI - Omicidio di Luciano Ollino: così i carabinieri sono arrivati al killer
MONCALIERI - Omicidio di Luciano Ollino: così i carabinieri sono arrivati al killer
Sono numerosi gli elementi raccolti in quattro mesi dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino, che hanno consentito di arrestare stamattina il presunto autore dell'omicidio Ollino
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore