LAVORO - Emergenza occupazione e tavolo di crisi sulla Malhe di La Loggia

| «Chiederò lo stato di emergenza occupazionale per il Piemonte, siamo pronti a istituire un tavolo politico per monitorare la crisi», assicura il presidente della Regione, Alberto Cirio

+ Miei preferiti
LAVORO - Emergenza occupazione e tavolo di crisi sulla Malhe di La Loggia
“Chiederò lo stato di emergenza occupazionale per il Piemonte, siamo pronti a istituire un tavolo politico per monitorare la crisi e, in accordo con i sindaci e le organizzazioni dei lavoratori, avere la forza per chiedere a Roma i fondi necessari per superare le difficoltà. Fondi necessari per il sostentamento delle famiglie e la riqualificazione professionale delle maestranze”. Così il presidente della Giunta Alberto Cirio è intervenuto all’incontro con i rappresentanti delle 5 aziende piemontesi in crisi e i cui addetti rischiano il licenziamento. Il presidente intende chiedere al Consiglio di votare lo stato di crisi e, appunto, costituire una cabina di regia permanente “perché una crisi occupazionale nel suo complesso così grave, con almeno 5mila posti di lavoro a rischio nella nostra Regione va affrontata come una vera e propria calamità naturale”.
 
L’occasione, ha ricordato il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia, “sarà domani pomeriggio, quando abbiamo convocato una seduta durante la quale il presidente Cirio e i consiglieri dibatteranno delle ripercussioni sul territorio della fusione Fca-Psa, su iniziativa di Marco Grimaldi”. L’assessore al Lavoro Elena Chiorino ha spiegato "che c’è la massima attenzione sulla serie di crisi aziendali, siamo in contatto con tutti per monitorare le situazioni critiche. Abbiamo già firmato un protocollo d’intesa con le banche per tamponare i ritardi Inps sulla cassa integrazione per avere l’anticipo a costo zero per i lavoratori, al Ministero del Lavoro chiederemo di aumentare i fondi".
 
Vittorio De Martino (Fiom Cgil) ha sottolineato la drammaticità del momento con un grande rischio deindustrializzazione per il territorio piemontese. Il governo ha concesso numerose risorse in defiscalizzazione per le imprese, ma queste risorse non tornano ai lavoratori.  Per il sindacato Fim Cisl la Malhe, trovandosi in situazione crisi del settore, è passata da cassa integrazione ordinaria ad annuncio di licenziamento collettivo e di chiusura senza cercare soluzioni industriali. Chiediamo alla politica di spingere l'azienda a trovare una soluzione industriale e un percorso che garantisca il futuro dei lavoratori.
 
Edi Lazzi, segretario Fiom Torino e provincia, ha sottolineato che c'è il rischio di parlarsi sempre addosso se non si fa sistema per trovare soluzioni alle crisi, con il risultato che sempre più lavoratori perdono il posto. L’assessore alle Politiche sociali della Città di Moncalieri Silvia Di Crescenzo ha manifestato la propria solidarietà ai lavoratori, auspicando azioni capaci di porre fine all’emorragia di aziende in atto. Alfonso Provenzano della Cgil ha sottolineato che per le istituzioni prendersi cura del territorio deve essere la consapevolezza che è necessario non farsi scappare le opportunità di lavoro e denunciato che la Cosmonova di Trofarello rappresenta l’ennesimo esempio di fallimento senza ammortizzatori sociali.
 
Per il sindaco di Nichelino Giampiero Tolardo siamo di fronte a crisi che non sono legate al calo di commesse ma agli interessi privati di chi possiede le aziende: è necessario avere il coraggio di dire che anche là dove si delocalizza i lavoratori devono avere i medesimi diritti di chi lavora in Italia. Il sindaco de La Loggia Domenico Romano ha definito “devastante” la crisi della Mahle per il territorio di cui è amministratore e ha dichiarato che negli anni l’azienda ha dato molto alla comunità e i lavoratori hanno dato molto all’azienda e oggi non chiedono altro che poter continuare a lavorare.
Politica
CORONAVIRUS - CHIUDONO I NEGOZI IN TUTTA ITALIA - VIDEO
CORONAVIRUS - CHIUDONO I NEGOZI IN TUTTA ITALIA - VIDEO
Due settimane (rinnovabili) di serrata anche per i negozi. A partire da domani chiudono le attività commerciali in tutta Italia: garantiti alimentari, farmacie, trasporti e servizi essenziali
CARMAGNOLA - Si pensa al restauro degli interni della chiesa antica di Salsasio
CARMAGNOLA - Si pensa al restauro degli interni della chiesa antica di Salsasio
Dopo la ristrutturazione del tetto, del campanile e della facciata della chiesa madre di Salsasio "Madonna della Neve", si pensa ora alla raccolta fondi per il restauro degli interni
NICHELINO - Nasce il servizio «Biblionotte» per studiare
NICHELINO - Nasce il servizio «Biblionotte» per studiare
Il nuovo servizio permetterà l'apertura notturna delle aule studio della biblioteca dal martedì al giovedì in orario 19.30 - 24. In pratica le aule studio resteranno aperte anche dopo l'orario di chiusura
LA LOGGIA - Crisi Mahle, 220 lavoratori a rischio: «Indispensabile portare la vertenza all'attenzione dell'Europa»
LA LOGGIA - Crisi Mahle, 220 lavoratori a rischio: «Indispensabile portare la vertenza all
Ordine del giorno in Regione Piemonte, firmato dal consigliere del Pd, Diego Sarno, sulla delicata vicenda della Mahle. L'ordine del giorno si apre con una richiesta precisa
NICHELINO - La città celebra la sua storia con una mostra in municipio
NICHELINO - La città celebra la sua storia con una mostra in municipio
La mostra è stata realizzata con la collaborazione del gruppo "Officine della Memoria", e ha come guide d'eccezione i ragazzi della II A dell'Enaip
MONCALIERI - Torna «Chiedi al commercialista», servizio gratuito per i cittadini
MONCALIERI - Torna «Chiedi al commercialista», servizio gratuito per i cittadini
«Chiedi al commercialista» è un servizio gratuito promosso dal Comune di Moncalieri che nasce dalla collaborazione con l'Ordine dei commercialisti ed Esperti Contabili
MONCALIERI - La nuova pista ciclabile finisce contro un muro: su Facebook ci pensa Willy il Coyote
MONCALIERI - La nuova pista ciclabile finisce contro un muro: su Facebook ci pensa Willy il Coyote
Un pasticcio da piano regolatore degno di Striscia la Notizia. A Moncalieri, in via Papa Giovanni, zona borgo San Pietro, la pista ciclabile finisce contro un muro...
LA LOGGIA - Il 30 gennaio a Roma, al Ministero dello Sviluppo economico, l'incontro sul caso Mahle
LA LOGGIA - Il 30 gennaio a Roma, al Ministero dello Sviluppo economico, l
«Ognuno deve fare la propria parte - ha sostenuto l'assessore regionale Chiorino - chiederemo che siano rappresentati tutti i soggetti coinvolti»
VINOVO - Danni alluvione: c'è tempo fino al 15 gennaio per chiedere gli aiuti
VINOVO - Danni alluvione: c
I danni oggetto della presente ricognizione sono i danni al patrimonio edilizio privato, i danni alle attività economiche e produttive e i danni alle attività agricole
PIOSSASCO - La Teknoservice ha ottenuto il Rating di Legalità assegnato dall'Agcm
PIOSSASCO - La Teknoservice ha ottenuto il Rating di Legalità assegnato dall
Il riconoscimento mira alla promozione e all'introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale tramite l'assegnazione di un giudizio sul rispetto della legalità
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore