PIOSSASCO - Tutto il consiglio regionale contro la Teknoservice

| Franco Minutiello è stato licenziato dalla Teknoservice di Piossasco nel marzo 2017. È stato mandato via per "giustificato motivo", perchè ammalato di Parkinson

+ Miei preferiti
PIOSSASCO - Tutto il consiglio regionale contro la Teknoservice
Ieri mattina in consiglio regionale un ordine del giorno, a prima firma Grimaldi (LeU), sulla vicenda dell’operaio Franco Minutiello è stato sottoscritto da rappresentanti di tutti i gruppi consiliari: Liberi e Uguali, Partito Democratico, Moderati, Scelta Civica, Chiamparino per il Piemonte, Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia, Scelta di Rete civica per Chiamparino, Movimento Nazionale, Movimento Libero Indipendente. È la prima volta che tutti i gruppi sottoscrivono un testo.
 
Franco Minutiello è stato licenziato dalla Teknoservice di Piossasco nel marzo 2017. È stato mandato via per "giustificato motivo", perché ammalato di Parkinson: l’azienda sosteneva di non avere per lui una nuova mansione adeguata all'handicap subentrato. Il 9 luglio scorso il giudice ha dichiarato il licenziamento illegittimo e ordinato all'azienda di reintegrare Minutiello e di restituirgli gli stipendi arretrati, ma quella sentenza è rimasta lettera morta: l'operaio non ha riavuto né il posto di lavoro, né i soldi. In base alla sentenza, Teknoservice è tenuta a "modificare l'organizzazione per assicurare il diritto al lavoro dei dipendenti portatori di handicap" e il provvedimento è immediatamente esecutivo. Eppure, nulla è avvenuto.
 
«L’azienda non rispetta la sentenza, non chiama il lavoratore, non gli paga uno stipendio dal febbraio 2017 e sui giornali i dirigenti hanno il coraggio di dire che sono preoccupati per questo precedente: doversi fare carico di un uomo che per loro è solo uno scarto - dichiara Grimaldi - non vogliono che si parli di responsabilità sociale dell’impresa, il lavoro per loro è merce. Noi non la pensiamo così, vogliamo che la sentenza del Tribunale del Lavoro di Ivrea venga rispettata».
 
«Vogliamo giustizia e vogliamo vedere il signor Minutiello entrare nel posto di lavoro che gli spetta. Vogliamo che gli vengano pagati gli stipendi e che l'azienda la smetta di giocare sulla pelle di un lavoratore che ha avuto l'unica colpa di ammalarsi. Oggi possiamo dire, senza aspettare l’esito della votazione del documento, che il Consiglio Regionale del Piemonte e tutti i gruppi consiliari richiedono all’azienda di rispettare la sentenza del Tribunale del lavoro di Ivrea. La Regione Piemonte vuole vedere Franco Minutiello nel suo luogo di lavoro».
Politica
ORBASSANO - Linea 2 della metropolitana: definito il tracciato
ORBASSANO - Linea 2 della metropolitana: definito il tracciato
Trentatre fermate lungo un tracciato di 26 chilometri e mezzo: il percorso della futura linea 2 si snoderà tra le stazioni Anselmetti e Rebaudengo, per allungarsi a sud ovest fino a Orbassano
PIOSSASCO - Licenziato perché ha il Parkinson: ora l'azienda lo riassume
PIOSSASCO - Licenziato perché ha il Parkinson: ora l
Con qualche mese di ritardo rispetto alla sentenza del tribunale di Ivrea, domattina Franco Minutiello, il 60enne operaio della Teknoservice tornerà al lavoro a Castellamonte
MALTEMPO - Dopo le pioggia arrivano le «voragini» sulle strade: massima prudenza
MALTEMPO - Dopo le pioggia arrivano le «voragini» sulle strade: massima prudenza
Un problema di sicurezza che riguarda in maniera trasversale gli utenti della strada e gli enti locali alle prese, da anni, con enormi tagli alle risorse utili per la manutenzione
VINOVO - Il comune investe 879mila euro in opere pubbliche
VINOVO - Il comune investe 879mila euro in opere pubbliche
Con l'avanzo di amministrazione verrà finanziata la riqualificazione del suo patrimonio immobiliare, ma anche aree verdi, l'abbattimento delle barriere architettoniche e la pavimentazione del cimitero
BRUINO - Striscione di CasaPound: «Vicini ai lavoratori della Nebiolo»
BRUINO - Striscione di CasaPound: «Vicini ai lavoratori della Nebiolo»
Questa notte i militanti di CasaPound hanno affisso uno striscione a Bruino in solidarietà ai lavoratori della Nebiolo, che ha chiuso i battenti lasciando a casa 43 dipendenti
MONCALIERI - «Io non rischio»: sabato e domenica in 14 piazze
MONCALIERI - «Io non rischio»: sabato e domenica in 14 piazze
Protezione civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica comunicheranno ai cittadini sui rischi naturali che interessano il nostro Paese: appuntamento a Moncalieri e Carmagnola
CARMAGNOLA - 1 milione e 700 mila euro per i lavori nelle scuole
CARMAGNOLA - 1 milione e 700 mila euro per i lavori nelle scuole
Cantieri in vista all'asilo ex Sant'Anna, alla scuola secondaria «Primo Levi» e alla materna «Mirò». Previsti ampi disagi per studenti e famiglie
TORINO SUD - Le aziende della manifattura aprono le porte per «Piemonte Fabbriche Aperte»
TORINO SUD - Le aziende della manifattura aprono le porte per «Piemonte Fabbriche Aperte»
Venerdì 26 e sabato 27 ottobre le visite consentiranno in molti casi un'esperienza coinvolgente e immersiva nei processi produttivi della fabbrica intelligente, la cosiddetta «Industria 4.0». Le visite sono gratuite, basta iscriversi
INQUINAMENTO - Da lunedì 15 ottobre via alle limitazioni del traffico in 33 Comuni
INQUINAMENTO - Da lunedì 15 ottobre via alle limitazioni del traffico in 33 Comuni
Lunedì 15 ottobre in 30 Comuni dell’agglomerato metropolitano di Torino e in tre esterni – Carmagnola, Ivrea e Chivasso - partiranno le limitazioni al traffico per i veicoli a motore, con il blocco permanente dalle 0 alle 24 degli Euro 0
PIOSSASCO - 5000 euro per chi avvia un'impresa nel centro storico
PIOSSASCO - 5000 euro per chi avvia un
Il contributo, pensato dal Comune, sarà destinato a cinque soggetti che decideranno di avviare o trasferire la propria attività di impresa nel centro storico
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore