Si era Infastidita da quelle continue parolacce e bestemmie mentre sedeva all'esterno del bar di Santa Maria, a Moncalieri, e per dare una lezione a quel gruppetto di 15 enni ha pensato bene di salire sulla sua Lancia Ypsilon e devastare il monopattino del giovane più esagitato. Peccato avesse bevuto qualche bicchiere di troppo e quando è arrivata la polizia locale si è pure beccata il ritiro della patente: aveva infatti un tasso alcolemico di poco oltre il consentito. Storia a tratti assurda capitata pochi giorni fa nella borgata al confine con Nichelino. All'arrivo delle pattuglie, i ragazzi hanno spiegato che quella donna li aveva puntati per investirli, ma tale ricoostruzione non trova conferme. La donna però ha ammesso di voler colpire il monopattino di uno dei giovanissimi, per "punirlo". Quando li aveva ripresi poco prima per quelle brutte parole, quel 15 enne le aveva risposto di farsi i fatti suoi. Da lì la brama di dare loro una lezione. Nel parapiglia, uno dei ragazzi, per vendetta, ha spaccato il parabrezza dell'auto e la donna lo ha denunciato.

Galleria fotografica

Articoli correlati