NICHELINO - In via Parri la sistemazione del verde la fanno i residenti

| Riprende «Via Parri comunità che Abita, un territorio da vivere»: un progetto sostenuto dalla Città di Nichelino in collaborazione con la Città di Torino

+ Miei preferiti
NICHELINO - In via Parri la sistemazione del verde la fanno i residenti
Prosegue anche nel 2019 “Via Parri comunità che Abita, un territorio da vivere”: un progetto della Città di Nichelino in collaborazione con la Città di Torino (proprietaria degli stabili), l’ATC (ente gestore degli stabili), il CISA12, la Banca del Tempo, l’Istituto “J. C. Maxwell” (per la gestione di percorsi di alternanza scuola-lavoro) e la cooperativa “Educazione Progetto” che gestisce i programmi a favore dell’housing sociale cittadino. L'iniziativa vede anche il cofinanziamento della Fondazione CRT.
 
Sulle orme delle attività già sperimentate lo scorso anno, l'esperienza continua con interventi di riqualificazione degli ampi spazi verdi e delle zone comuni tra i palazzi. In questo caso, una squadra di manutenzione composta da quattro residenti di via Parri, remunerati tramite il progetto, si sta occupando – con un impegno di undici ore settimanali e fino al 30 giugno – della sistemazione del verde, del taglio delle siepi e di opere di sistemazione delle parti comuni. I lavori a carico del progetto verranno quindi sgravati dalle bollette degli inquilini.
 
Nel frattempo, sono partiti un laboratorio di auto-produzione di oggetti in legno (prevede cinque incontri, al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, in via Parri, 10.) e uno teatrale – per ragazzi dai dodici anni – gestito dalla compagnia “Santibriganti”. 
Ma sono in programma altri momenti: ulteriori laboratori – cogestiti da quegli inquilini che vorranno condividere le loro capacità e competenze con tutti i cittadini del quartiere – e feste di vicinato che saranno occasione di incontro e di scambio tra i residenti, promuovendo le relazioni e la fiducia reciproca. I laboratori (dedicati a tutte le fasce d'età) spazieranno dal giardinaggio alla pasta fatta in casa, dal video-making al Dj lab, dall'animazione ai giochi per bambini , 
 
In vista anche la ristrutturazione di una salone attualmente inutilizzato per trasformarlo in uno spazio polivalente di aggregazione e per lo svolgimento delle varie attività. Inoltre, con l’ausilio degli studenti del “J. C. Maxwell” impegnati in percorsi di alternanza scuola-lavoro, sono previste attività di appoggio scolastico rivolte ai minori residenti. Occorre sottolineare che si tratta di percorsi sviluppati tramite il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli abitanti stessi, sia nelle fasi di individuazione dei problemi e delle criticità, che nelle proposte di intervento e nella loro attuazione. “Il progetto su Via Parri – spiega l'assessora alle Politiche Sociali, Gabriella Ramello – si pone l’obiettivo di promuovere e sviluppare il senso di comunità sociale e di vicinato tra gli abitanti, di stimolare le relazioni positive e di solidarietà e di rafforzare il senso di benessere e di sicurezza per tutti gli inquilini”. 
 
“Si tratta – aggiunge il sindaco, Giampiero Tolardo – di un'importante iniziativa che permette agli abitanti di riappropriarsi degli spazi e di vivere il proprio territorio in modo partecipato, responsabile, costruttivo e solidale”.
Politica
BEINASCO - Il maxi uovo dei soci Coop donato ai bimbi di Casa Ugi
BEINASCO - Il maxi uovo dei soci Coop donato ai bimbi di Casa Ugi
I piccoli assistiti da Casa UGI – realtà che dal 1980 si occupa di offrire sostegno ai genitori dei piccoli pazienti ricoverati al Regina Margherita – hanno festeggiato così la Pasqua
BEINASCO - E' morto l'ex sindaco Giuseppe Massimino. E' stato anche presidente del Covar 14
BEINASCO - E
«Questa notizia mi addolora davvero tanto - scrive il sindaco di Beinasco, Maurizio Piazza - sei stato insieme a poche altre persone colui che più mi ha insegnato cos'è la passione per la politica. Addio Compagno Giuseppe»
MONCALIERI - I ragazzi nel viaggio nella memoria «Aspettando il 25 aprile»
MONCALIERI - I ragazzi nel viaggio nella memoria «Aspettando il 25 aprile»
Trenta le classi di elementari, medie e superiori, 700 i giovani che hanno omaggiato i nostri caduti, parlando di libertà, democrazia, diritti, resistenza
RIVALTA - Un QRcode racconta la Liberazione e la Resistenza partigiana
RIVALTA - Un QRcode racconta la Liberazione e la Resistenza partigiana
«La memoria della Resistenza è un patrimonio da conoscere e difendere, per poterlo trasmettere alle giovani generazioni». Nasce il progetto «Rivalta una strada, una lapide, una storia»
NICHELINO - La Cascina San Quirico rinascerà come «Casa delle Associazioni»
NICHELINO - La Cascina San Quirico rinascerà come «Casa delle Associazioni»
All'inizio del mese di febbraio il Comune di Nichelino ha presentato alla direzione Azioni integrate con gli enti locali della Città metropolitana una richiesta di assistenza tecnica
NICHELINO-CARMAGNOLA - Salvini: «Immigrazione sregolata è business per i criminali»
NICHELINO-CARMAGNOLA - Salvini: «Immigrazione sregolata è business per i criminali»
Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, ha commentato l'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto di undici persone
MONCALIERI - Parte il laboratorio formativo Migr-Azioni
MONCALIERI - Parte il laboratorio formativo Migr-Azioni
I giovani coinvolti, tra scuole e territorio, sostenuti da operatori e mediatori, saranno accompagnati nella realizzazione di progetti di integrazione e approfondimento
LAVORO - Mercoledi 17 a Moncalieri appuntamento con «IoLavoro»
LAVORO - Mercoledi 17 a Moncalieri appuntamento con «IoLavoro»
L'evento è promosso dall'Assessorato Istruzione, Lavoro, Formazione professionale della Regione Piemonte grazie alle risorse del Fondo sociale europeo
RIFIUTI - A Orbassano, Nichelino, Trofarello, Beinasco e La Loggia l'invito a differenziare è sull'asfalto
RIFIUTI - A Orbassano, Nichelino, Trofarello, Beinasco e La Loggia l
«Col passare dei giorni il dipinto svanirà, ma resterà in chi lo ha visto l'effetto del messaggio: differenzia con noi, riduci la plastica usa e getta, fai sbocciare il tuo impegno per l'ambiente»
MONCALIERI - Don Luigi Ciotti con gli studenti per parlare di legalità
MONCALIERI - Don Luigi Ciotti con gli studenti per parlare di legalità
Ad introdurre l'incontro il preside dell'istituto superiore Majorana, Gianni Oliva. Oltre ai ragazzi è intervenuto anche il sindaco di Moncalieri, Paolo Montagna
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore